da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

In questo spazio è possibile raccontare e pubblicare le storie di coloro che sono riusciti, anche attraverso il dolore e la sofferenza, a sconfiggere la malattia.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2737
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Franco953 » ven 30 ott 2015, 12:54

Buongiorno a tutti. Sono un'infermiera di 55 anni e l'anno scorso a luglio mi è stato diagnosticato un adenocarcinoma al pancreas. Il 21 agosto 2014 mi han no operata a Pisa nel centro di riferimento regionale delle malattie del pancreas e ...mi hanno "aperta e richiusa" perchè hanno trovato metastasi multiple bilaterali al fegato che non si vedevano alla Tac. Mi hanno dato da 3 a 6 mesi di vita. Il dolore era insopportabile. Facevo pompa di morfina e Toradol. Poi ho iniziato a fare la chemioterapia cosiddetta "locoregionale" nell'ospedale di Carrara. La fanno solo lì e a Mantova. Si chiama ECGemCap e consiste nell'iniezione nel tripode celiaco, attraverso l'arteria femorale, di Epirubicina e Cisplatino. Il giorno dopo si fa Gemcitabina per vena e poi 14 giorni di Capecitabina. Sarà la chemio, sarà che ho tanto pregato e c'è stato un intervento divino ma fatto sta che il marcatore è andato da 2049 a 548 poi a 96 poi a 44 poi a 27 e poi 12.5! Sono andata a Peschiera del Garda nella clinica del ........ (specializzato in malattie del pancreas) e , viste le mie ottime condizioni fisiche, mi hanno inserito in un trial clinico e mi hanno operata anche se già in 3 ospedali mi avevano detto che non sarei mai più stata operabile. Non c'erano più metastasi al fegato, i linfonodi erano tutti liberi e il tumore principale che era già infiltrato nel duodeno e nel tessuto adiposo peripancreatico, era ridotto a tessuto cicatriziale con focolai residui di adenocarcinoma!!! Ho rifatto 3 cicli della solita chemio che, però, ho sopportato molto meno e mi ha causato altri problemi e mercoledì prox ho la Tac di rivalutazione. Non sto più assumendo antidolorifici e sto BENE. Non si sa come andrà a finire perchè non ci sono parametri di valutazione ma ho voluto raccontarvi la mia storia per dare un po' di speranza a tutti.Forza sempre. Non arrendetevi.

leonmari
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Alessandra.80
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: ven 26 feb 2016, 21:24

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Alessandra.80 » ven 4 mar 2016, 18:29

Franco, leggerti mi dà speranza...

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2737
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Franco953 » dom 6 mar 2016, 12:49

Forza Ale
Ti sono vicino

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Faby76
Membro
Messaggi: 617
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Faby76 » dom 13 mar 2016, 17:24

Mio padre ha un tumore al corpo coda del pancreas con metastasi al fegato. Ha fatto chemioterapia FOLFOXIRI per 3 mesi e il tumore è lievemente regredito. Ora sta facendo Abraxane gemcitabina. Secondo la vostra esperienza potrà essere operato prima o poi?Grazie e un abbraccio a tutti
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2737
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Franco953 » lun 14 mar 2016, 21:13

Fabry Ciao
Mi spiace per la situazione che state vivendo e ti esprimo la mia vicinanza
Non so se qualcuno risponderà alla tua domanda
Credo che le informazioni contenute nel tuo post sono insufficienti per valutare ciò che chiedi
La possibilità di essere sottoposti ad una operazione dipende da molteplici fattori
Probabilmente solo i medici che hanno in cura tuo padre potrebbero darti delle risposte certe.
Mai perdere la speranza però. Bisogna essere positivi e credere nella possibilità di migliorare e di riuscire a battere il nostro peggior nemico

Una abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Ariadimare
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: gio 1 mar 2018, 5:40

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Ariadimare » gio 1 mar 2018, 17:59

Ciao Leonmari, la mia storia è molto simile alla tua tranne per l'intevento, che nel mio caso è stato da sempre sconsigliato. Sono felice per te e spero tu stia bene, attingo dalla tua fiducia e dalla tua forza. Un abbraccio a tutti :)
Ariadimare

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2737
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Franco953 » dom 4 mar 2018, 11:54

Brava Ariadimare (nickname stupendo) !
Leonmari è il nostro faro e devi seguirlo anche te
Vedrai che ti porterà fortuna
E' una donna forte ma soprattutto intelligente
Sta affrontando la malattia con lo spirito giusto e con la determinazione adatta.
Forza allora. Considerale il tuo "faro guida" e ti porterà vicino alla riva
Un abbraccio
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

MASSIMO BERNETTI
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 9 lug 2018, 10:35

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da MASSIMO BERNETTI » lun 9 lug 2018, 12:22

Buon giorno leonmari, leggo la tua del 16 sett. 2015, mi sapresti gentilmente dire a chi mi posso rivolgere per la terapia locoregionale all' Ospedale di Massa Carrara? La mia compagna si trova nelle stesse condizioni nelle quali tu ti sei trovata, Grazie per la risposta. Massimo

Gida
Membro
Messaggi: 42
Iscritto il: sab 23 giu 2018, 0:31

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da Gida » sab 14 lug 2018, 15:44

Massimo non credo che a Carrara la facciano ancora. Tra l'altro l'oncologia la dovrebbero aver accorpato all'ospedale NOA di Massa. Una volta si faceva a Carrara e a Mantova ma sembra che il ministero della sanità abbia messo in dubbio l'efficacia di questa terapia. Hai provato a sentire il cnao di Pavia? Agiscono con l'adroterapia per tumori giudicati inoperabili, anche sul pancreas.

maddalena
Membro
Messaggi: 811
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: da leonmari - adenocarcinoma pancreas fase IV,

Messaggio da maddalena » sab 14 lug 2018, 16:02

Ciao Leonmari ,
di questa Terapia locoregionale ne parlai un mese fa con il Vicario di Oncologia dell'Ospedale dove siamo attualmente in cura ..,,
Io accennai la suddetta Terapia dove veniva praticata ... mi rispose che eseguono anche in questa struttura Odpedaliera. Chiarimmo se è quella che viene inserita in arteria entrando dall'inguine e percorre
poi attraverso il fegato fino a giungere al tripode celiaco.
È questa ?

Rispondi

Torna a “Il cancro e poi... la vita! (Le nostre storie)”