Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Signo82
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 1 nov 2015, 23:21

Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Messaggio da Signo82 »

Ciao a tutti,
sono nuova nel forum. Volevo sentire le vostre esperienze riguardo quello che sta accadendo nella mia famiglia. Da metà luglio a mio padre è stato diagnosticato il mesotelioma pleurico. Essendo un tumore dell'amianto siamo stati all'ASL e dopo una visita ci hanno rilasciato il certificato di malattia professionale. La pratica dall'ASL è passata all'INAIL per la richiesta di riconoscimento della malattia professionale.
Giorni fa l'INAIL ci ha risposto negativamente. Potete solo immaginare la rabbia che mi è venuta nel sentirmi dire che questa malattia per il loro medico non rientra nelle tabelle di rischio della sua professione. Mio padre da quando ha 11 anni ha fatto l'idraulico nei cantieri ed è stato a contatto con l'amianto! Lo stesso INAIL ci ha detto di fare ricorso tramite il patronato.
Qualcuno di voi ha avuto la stessa esperienza? Col ricorso avete vinto?
Ormai per me è diventata una questione di principio... Mio padre ha dedicato una vita al lavoro e ora si trova malato per questo. Ha appena finito il ciclo di chemioterapia e domani abbiamo la visita dall'oncologo che ci dirà se possono operarlo o meno. Incrociamo le dita.
Grazie per lo sfogo.

Ciao
Francesca

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3251
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale I

Messaggio da Franco953 »

Ciao Signo
Io non ho risposte alla tue domande ma sono certo che qualcuno del Forum ti risponderà
Io comunque , vista anche la questione di principio, che mi sembra sacrosante, farei ricorso
Se ti va dai uno sguardo al seguente post:
http://forumtumore.aimac.it/mesotelioma ... tml#unread


Tienici informati sulle salute di papà
Se hai bisogno di aiuto, sostegno, noi siamo qui anche per te
Scrivi e noi ti risponderemo.

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Signo82
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 1 nov 2015, 23:21

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale I

Messaggio da Signo82 »

Grazie Franco,
ieri abbiamo avuto l'incontro con l'oncologo e purtroppo i primi tre cicli di chemio non hanno fatto effetto, anzi il tumore si è ingrandito. Quindi al momento è inutile operarlo perchè non asporterebbero tutto il tumore. Inizieranno un nuovo ciclo di chemio con un farmaco diverso che glielo somministreranno con catetere sotto la clavicola.
Siamo un po' tutti giù di morale ma soprattutto lui. Non so proprio come fare per farlo sentire meglio.
Per la pratica INAIL faremo ricorso tramite il patronato, per ora ho scaricato il libretto sul "mesotelioma" e andrò a leggere bene la questione INAIL.

Grazie
Francesca

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3251
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale I

Messaggio da Franco953 »

Ciao Signo
non sono un medico e neppure un esperto del settore
Ho assistito e tuttora sto assistendo familiari e amici con un tumore
Probabilmente sai meglio di me perchè viene effettuata la chemioterapia
Nel caso di tuo padre potrebbe essere per ridimensionare la massa tumorale per poi tentare una operazione oppure, in alternativa per ritardare la progressione della malattia stessa
Il mio consiglio è di tentare il tutto per tutto e lottare strenuamente contro il tumore
L'atteggiamento positivo del malato è una forte coadiuvante delle cure ufficiali
Dovete lottare insieme e per fare questo devi cercare di sostenere e aiutare papà in questo momento difficile della sua vita
Cerca di stargli vicino e , nel limite del possibile, di sdrammatizzare la situazione
Il reagire negativamente e quindi il lasciarsi andare fisicamente e moralmente peggiorerebbe ulteriormente la situazione
Vediamo l'effetto della nuova chemio e non perdiamo la Speranza
Fatti forza, ma soprattutto dai forza a tuo padre
Scrivici in presenza di novità

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Signo82
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 1 nov 2015, 23:21

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale I

Messaggio da Signo82 »

Grazie Franco,
le tue parole mi sono di grande aiuto.
Da ora mi faccio forza e cercherò di dare tutto l'amore possibile a mio papà, soprattutto facendolo sentire forte e in grado di lottare con la malattia.
Ok per ora siamo 1 a 0 per il tumore, ma con la prossima chemio cercheremo il pareggio per poi sconfiggerlo con l'operazione.

Grazie ancora.

Signo82
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 1 nov 2015, 23:21

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Messaggio da Signo82 »

Ciao a tutti.
A gennaio mio papà è morto. Oggi abbiamo avuto la risposta dell'INAIL al ricorso ed è stata ancora respinta la nostra richiesta di malattia professionale. Qualcuno sa per caso cosa possiamo fare?
Domani sentirò anche il patronato con cui abbiamo fatto ricorso.

Ciao
Francesca

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3251
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Messaggio da Franco953 »

Caro Signo
mi spiace veramente per papà e naturalmente mi spiace per i momenti terribili che stai vivendo
Per quanto riguarda la richiesta all'INAIL credo che il patronato sia il luogo giusto al quale rivolgerti per chiedere chiarimenti e per farti aiutare
Ti abbraccio forte

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Signo82
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 1 nov 2015, 23:21

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Messaggio da Signo82 »

Grazie Franco.
Per principio e per papà portiamo avanti la richiesta. Vi aggiornerò sperando di darvi buone notizie.
Un forte abbraccio a tutti e a chi ha lottato o sta lottando con queste brutte malattie.

BEA77
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 21 ott 2016, 11:57

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Messaggio da BEA77 »

Ciao Francesca, ho letto il tuo post, anche se un po' vecchio ti scrivo lo stesso.
Hanno trovato un mesotelioma pleurico a mio padre l'anno scorso dovuto all'esposizione da amianto durante gli anni 60, era a capo della squadra che ha costruito la linea rossa della metropolitana di milano. Abbiamo fatto richiesta di indennizzo all'INAIL che ovviamente ha rifiutato come nella maggioranza dei casi...ora vogliamo fare ricorso, siamo proprio all'inizio della battaglia legale e non so come muovermi. Sono in contatto con un medico di una associazione che mi ha spiegato a grandi linee la documentazione da fornire (è ridicolo perchè ci sono tutt'ora processi in corso, bonifiche e scie di morti). Mi serve avere più notizie e informazioni possibili in merito!! Grazie per qualsiasi cosa tu possa dirmi!!! A presto! Beatrice

maryg
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 14 nov 2015, 20:35

Re: Mesotelioma pleurico. Richiesta malattia professionale INAIL

Messaggio da maryg »

ciao bea 77 ,per esperienza personale la cosa migliore e farsi assistere da un avvocato che si occupa di queste cause,noi per mio padre ci eravamo rivolte ad una associazione ma abbiamo solo perso tempo ,invece con i legale abbiamo vinto la causa e mio padre ha avuto il giusto riconoscimento.in bocca al lupo

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Mesotelioma”