Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Uncletom
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 30 gen 2016, 11:09

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da Uncletom » ven 19 mag 2017, 14:00

Ragazzi, vi chiedo scusa se in questi mesi non ho più aggiornato il post perché sono stato molto preso per impegni personali.
Vi aggiorno sulla situazione di mio padre, sta benissimo e ora fa i controlli addirittura semestrali, il tumore è lì fermo morto è inattivo da ormai due anni quindi la situazione è rimasta quella alla fine del post iniziale.
È entrato persino in un protocollo internazionale di studio come caso da studiare, quindi non perdete mai la vostra speranza!

Tommaso

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da dissident83 » lun 26 giu 2017, 11:25

Leggere questo post, in questi tremendi giorni, mi ha donato un filo di speranza.
Anche noi stiamo affrontando questo terribile male, siamo sconvolti ma da oggi inizia la lotta.
In attesa di posizionamento dello stent biliare abbiamo già contattato sia Verona che il San Raffaele. Sapete per caso i tempi di attesa per avere un appuntamento?
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

Fortuna55
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: mer 22 giu 2016, 1:52

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da Fortuna55 » lun 26 giu 2017, 12:04

Ciao dissident83 mi spiace molto per quello che stai passando. Lo scorso anno esattamente in questo periodo noi abbiamo atteso un paio di settimane prima della visita al San Raffaele. In bocca al lupo coraggio

UmbiV
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 16 ott 2017, 16:22

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da UmbiV » dom 12 nov 2017, 16:07

Ciao ragazzi. Sono disperato. Alla mia mamma hanno diagnosticato tumore al coda pancreas e metastasi al fegato. Abbiamo già avuto consulto a Verona che ci ha indirizzato a Peschiera. Ci hanno dato speranze terapeutiche e si sono dimostrati molto professionali. Purtoppo appena siamo rientrati a casa (Umbria) l oncologo locale non ci inizia la chemio per via delle piastrine basse (90.000). Cosa faccio? È pensabile fare la chemio a Peschiera con un viaggio di 3 ore ... Senza trasferirsi? Magari dormendo li solo una notte? Chi ha esperienze di questo tipo? Non possiamo mollare ora

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da Franco953 » dom 12 nov 2017, 19:34

Certo Umbi
non dovete e non potete mollare ora. Sono d'accordo
Non so.Penso che con le piastrine basse nessuna struttura inizierebbe la chemioterapia.
Sarebbe decisamente pericoloso
Prima di partire una telefonata a Peschiera la farei per avere informazioni precise sulla possibilità di iniziare la chemio con le piastrine basse
Ma c'è ancora speranza non è detto che possano alzarsi. Il lungo viaggio ha probabilmente contribuito
Tienici aggiornati mi raccomando

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

UmbiV
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: lun 16 ott 2017, 16:22

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da UmbiV » dom 12 nov 2017, 20:33

Ciao Franco. Certo, domani chiamerò a Peschiera...mi hanno già dato il riferimento dell'oncologa. Un caro saluto

Unamed
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 17 nov 2017, 23:24

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da Unamed » ven 17 nov 2017, 23:29

Ciao membro uncletom volevo chiederti la procedura che hai seguito per inserirti al San Raffaele e le tempistiche. Grazie
Per favore rispondi presto grazie

annamaria 57
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: dom 5 mar 2017, 20:48

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da annamaria 57 » gio 23 nov 2017, 0:05

Caro Uncletom se leggi questo messaggio è mi puoi rispondere in privato te ne sono grata.Riferendomi al tuo primo post. Parli del s.Raffaele Dove andremo il 20 dicembre, vorrei sapere chi era l'oncologo che vi ha seguito e quali farmaci ha fatto papà nella terapia a 4 farmaci,era terapia sperimentale? Grazie.

moursy82
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 19:15

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da moursy82 » ven 1 dic 2017, 14:38

Ciao a tutti
Mia mamma, 63 anni, ha subito il 25 settembre a Pisa, intervento di duodenocefalopancreasectomia
Istologico T2 N0 ..purtroppo G3
Dopo due cicli di gemcitabina le ho fatto fare eco di controllo e spuntano fuori 3 lesioni al fegato sospette per metastasi.
Tra 10 gg farà la tac. Nel frattempo l'hanno e l'ho già condannata a morte. Ho sentito humanitas e verona e propongono abraxane e gemcitabina. La mamma nn lo sa e nn develo saperlo....vive a casa con me perché anno scorso è morto anche mio papà.
Devo mentire a lei alla mia bimba piccola e al fagiolino che porto in grembo. Devo mentire per fare forza a tutti ma dentro morirei. 1 mese di ricovero e neppure un attimo di tregua. Sono spaventata e terrorizzata. Cosa mi aspetta? Vi prego datemi qualche speranza

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Tumore al pancreas. Speranze e dritte!

Messaggio da Franco953 » ven 1 dic 2017, 21:04

Cara moursy
anche se sembra una frase fatta "la Speranza è sempre l'ultima a morire"
Ed è credendo fortemente nella Speranza che devi cercare di vivere questo periodo , accanto alla mamma
La Speranza è la nostra possibilità di non darci per vinti e non cedere alla disperazione.
Credici,Credi al fatto che mamma, forse, potrebbe avere qualche miglioramento
Cosa ti aspetta? In realtà, anche se ti sembrerà strano, nessuno può saperlo per certo.
Il terrore del domani ,anche se pienamente giustificato , non ti aiuterà ma , anzi, ti fiaccherà moralmente ancora di più.
Prova a vivere intensamente il momento in cui sei vicino a mamma. Prova a vivere giorno per giorno senza chiederti cosa succederà domani
Nulla è scontato e l'amore può, a volte, vincere battaglie impensabili
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al pancreas”