sospetto cancro

Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

sospetto cancro

Messaggio da Sti »

Buonasera a tutti,
mia madre è stata ricoverata sabato sera al pronto soccorso per una bruttissima polmonite, lei è un'accanita fumatrice. Il giorno dopo le fanno una tac io, contenta per la diagnosi perchè temevo il peggio, sentito della tac mi preoccupo subito: vado a parlare con il dottore e lui mi dice senza mezzi giri di parole che c'è un sospetto di cancro, esteso anche già al secondo polmone e a una ghiandola( purtroppo alla parola tumore esteso mi è crollato il mondo addosso e non ricordo molto di più) ora le hanno fatto una broncoscopia mentre è ancora in reparto pneumologia per la cura della polmonite. Stasera mi ha detto che ne farà un'altra per vedere il bronco superiore. La mia domanda è questa: secondo voi da risonanza e tac è già possibile capire se è un tumore o no? Qual'è il grado di certezza? e soprattutto perchè un'altra broncoscopia? Quanto ci vuole per avere i risultati della broncoscopia in genere? vi ringrazio in anticipo per le risposte che saprete darmi.
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: sospetto cancro

Messaggio da Sti »

rectius: non risonanza ma radiografia. Giusto ora mia sorella mi ha detto che quando c'è una polmonite possono evidenziarsi delle masse che possono essere confuse con un tumore (mia sorella chiaramente però non è un medico)... non so ora come ora riesco solo a pensare a essere "pessimista nella ragione e ottimista nella volontà" cercando di essere sempre disponibile per lei.
walterwhite
Membro
Messaggi: 78
Iscritto il: dom 4 ott 2015, 11:12

Re: sospetto cancro

Messaggio da walterwhite »

Diciamo che un radiologo può farsi già un 'idea di cosa ha davanti... ma è l'istologico a dare il parere definitivo (la broncoscopia credo serva a prelevare un frammento da analizzare). potrebbero averne chiesta un'altra perchè la prima non era dirimente.
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: sospetto cancro

Messaggio da Sti »

Si sapevo della broncoscopia, ma avevo anche letto che i risultati potevano arrivare anche nel giro di 15/20 giorni. Lei l'ha fatta mercoledì, possibile che siano già arrivati i risultati? A me lei ha detto oggi che lo fanno per osservarle la trachea, e anche qui mi chiedo ma i medici avendo già fatto la prima broncoscopia non potevano osservare tutto una sola volta invece di sottoporla a un esame che, per quanto non pericoloso, è fastidioso? Comunque grazie per la risposta
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: sospetto cancro

Messaggio da Sti »

è cancro, andenocarcinoma sembra, ma non capisco molto. Mia madre mi ha detto che i medici faranno una "tavola rotonda" per decidere come trattarlo e il medico le ha chiesto se vuole partecipare, lei ha chiaramente accettato. Mi chiedevo potete consigliarci qualche domanda che è importante da fare, per capire meglio la situazione. Pare dalla tac e dal rx che non abbia toccato altri organi( nella zona toracica) e che sia un tumore di qualche mese (?) limitato al solo polmone destro, non operabile (non abbiamo capito bene se sia al momento non operabile o se non lo sarà mai).
Chi di voi, purtroppo, ci è già passato quali domande consiglia di fare al medico per capire meglio cosa si ha di fronte?
Grazie a chiunque saprà e vorrà rispondere.
Alessandra.80
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: ven 26 feb 2016, 21:24

Re: sospetto cancro

Messaggio da Alessandra.80 »

Io ci sto passando proprio in questo periodo con mio padre, anche lui non operabile, al iV stadio. Gli altri organi al momento sono puliti, ma nel polmone è esteso e ci sono metastasi alla pleura e al mediastino.
Quello che mi sento di consigliarti è la positività.
A me è crollato il mondo addosso, ora sto reagendo soprattutto per mio padre che sta iniziando in prima persona questa lotta.
Non so come è il carattere di tua madre, quello di mio padre è sempre pessimista, quindi io cerco di infondergli ottimismo e positività che ce la possiamo fare, che non è solo, che stiamo combattendo tutti insieme con lui.
Non trattare tua madre da malata, continua a trattarla normalmente sempre, non deve sentirsi diversa, e falle fare tutto quello che si sente di fare. Uscire stare in mezzo alla gente ecc.
L'importante è la testa, crederci.
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: sospetto cancro

Messaggio da Sti »

Mi dispiace molto per tuo padre e per voi, penso anche io dal poco che ho letto sul forum che siamo molto una questione di testa del malato. Mia madre l'ho sempre vista molto forte e determinata, anche ieri quando me ne parlava mi sembrava molto determinata e non molto impaurita. Oggi però ho visto che dopo un colloquio con l'oncologo aveva gli occhi rossi, ma penso sia normale piagere. Grazie per i consigli, lei fino ad oggi è stata ricoverata in ospedale, ma adesso è a casa ed effettivamente era un po urtata da tutti che cercavano di sistemare le cose per lei :) ne terrò conto nei prossimi giorni.
Alessandra.80
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: ven 26 feb 2016, 21:24

Re: sospetto cancro

Messaggio da Alessandra.80 »

A noi l'oncologo ha detto di parlarne in famiglia tutte le volte che ne abbiamo bisogno. Io quando vedo mio padre con lo sguardo perso gli parlo, gli chiedo le sue paure. Quelle cose che quasi per pudore a un genitore non chiediamo mai, ed invece ho iniziato a farlo, e vedo che a lui fa bene esternare.
Se ha bisogno di piangere deve piangere, a mio padre dico proprio "Hai paura di ciò che dovrai affrontare o della morte?" E lui mi dice di tutto. Così ne parliamo e io gli dico che non è da solo, che combattiamo tutti insieme a lui per vincere.
Poi ripeto, reputo importantissimo non cambiare atteggiamento. A volte quando papà è nervoso, vedo mia sorella e mia madre che glielo lasciano passare. Il suo nervosismo non passa. Poi arrivo io e lo cazzio, gli dico che non se ne può più della negatività e che deve essere positivo, che la colpa non è di nessuno e quindi prendersela con le persone non serve.
E lui si sente trattato normalmente, ci ragiona e si tranquillizza.
Poi sarò dura, certi giorni più di altri, ma la famiglia c'è per questo motivo!
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al polmone”