È troppo dura stare senza te

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

È troppo dura stare senza te

Messaggio da Solotu » sab 19 mar 2016, 22:34

Buonasera a tutti mi sono iscritta ora perché leggendo le esperienze di chi ha perso il suo caro nella lotta contro il cancro mi sono sentita meno sola. La mia è una vita distrutta dal cancro al polmone. Ho perso mio padre che avevo 13 anni, mio cognato marito di mia sorella che aveva 44 anni e ora da 10 mesi mio marito che aveva solo 52 anni sempre di tumore al polmone. È come una maledizione che grava sulla mia famiglia. Senza mio marito che è stato il raggio di sole della mia vita non so come potrò continuare a vivere. Ho due figli stupendi che sono ancora tanto giovani e che hanno perso un padre eccezionale. La loro vita è segnata per sempre! Io sono una donna forte ma ho avuto una vita troppo dura troppe tragedie. Ormai riesco a sopravvivere solo per amore dei miei figli ma spero che gli anni passino veloci così potrò finalmente andarmene a riposare spero in pace. Non credo in Dio e sono arrabbiata col mondo. Sarebbe stato meglio che fossi morta io anche perché io non più genitori mio marito si ed era figlio unico. Scusate lo sfogo
Solotu
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

[Antonio]
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 2 set 2015, 0:46

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da [Antonio] » sab 19 mar 2016, 23:28

Hai fatto bene a sfogarti, il forum serve anche da sostegno psicologico reciproco.

Tuo cognato e tuo marito erano fumatori ?

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da Solotu » dom 20 mar 2016, 9:10

Sì ma mio marito aveva smesso da 20 anni, quando è nata la nostra prima figlia. Io invece pensa non sono mai riuscita a smettere. Grazie dell' ascolto Buona giornata Antonio
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

local
Membro
Messaggi: 113
Iscritto il: gio 26 feb 2015, 17:22

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da local » dom 20 mar 2016, 14:39

raccontare il dolore a chi lo conosce è molto più facile...benvenuta in questo "guscio"...

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da Solotu » dom 20 mar 2016, 14:52

Grazie local è vero. Una volta ho detto ad una mia amica che per me è come vivere in guerra e lei mi ha detto che in guerra tutti sono accomunati dal dolore. Nel caso di queste perdite purtroppo così diffuse a causa del cancro è come se gli altri, quelli a cui per fortuna non è capitato, non capiscano. Un altro mondo. Io non ho bisogno della pietà io cerco la condivisione perché solo chi soffre come me può insegnarmi qualcosa
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

veronicaf
Membro
Messaggi: 402
Iscritto il: gio 19 giu 2014, 19:19

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da veronicaf » lun 21 mar 2016, 9:26

Ciao. Io ho perso entrambi i miei genitori con il cancro e sono tanto arrabbiata. Ho un compagno da tanti anni ma non ho figli e non riesco a trovare gioia nella vita. Forse con un figlio sarebbe diverso. Ti sto scrivendo perché mi sento tanto vicina al tuo dolore e alla tua rabbia. Anch'io cerco di essere forte ma soprattutto in questo periodo non trovo proprio un senso alla mia vita.
Quando curi una malattia puoi vincere o perdere. Quando ti prendi cura di una persona vinci sempre.

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da Solotu » lun 21 mar 2016, 9:40

ciao veronicaf, si è vero i figli danno molta forza, ma quando non hai più il tuo compagno non hai alcun appoggio per poterli crescere e non ti puoi permettere nemmeno di piangere tanto e non vedi l'ora che crescano perché hai paura di morire anche tu e di lasciarli completamente soli. Tu continui a vivere nella paura che accada qualcosa a loro o a te troppo presto perché quando muore un padre troppo giovane hai anche una terribile paura del futuro. I figli poi ti danno un conforto relativo perché anche si ti amano tanto hanno la loro vita e guai a quel genitore che si appoggia troppo su figli perché puoi continuare a rovinargli la vita. Quindi sei alla fine completamente solo. Tu hai ancora molto da fare, sicuramente col tuo compagno che ti ama moltissimo. Cerca di godere di questo amore. Buona giornata
solotu
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

veronicaf
Membro
Messaggi: 402
Iscritto il: gio 19 giu 2014, 19:19

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da veronicaf » lun 21 mar 2016, 17:04

Grazie solotu per le tue parole. Ti auguro ogni bene. Un abbraccio forte
Quando curi una malattia puoi vincere o perdere. Quando ti prendi cura di una persona vinci sempre.

08xela
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 16:43

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da 08xela » lun 21 mar 2016, 18:30

anche mia mamma ha smesso molto tempo fa di fumare...ma purtroppo le è venuto lo stesso al polmone...

Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: È troppo dura stare senza te

Messaggio da Solotu » lun 21 mar 2016, 18:56

Io penso sia una questione genetica. Secondo me anche lo stress incide molto. Cmq solo il 15 per cento dei fumatori si ammala di tumore al polmone e poi secondo i medici dopo 10 anni torni ad essere un non fumatore. Siamo ancora molto indifesi dal maledetto male
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”