Noi figli, di genitori malati

In questo spazio è possibile raccontare e pubblicare le storie di coloro che sono riusciti, anche attraverso il dolore e la sofferenza, a sconfiggere la malattia.
Filomena
Membro
Messaggi: 551
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Filomena » mer 19 set 2018, 17:03

Buon pomeriggio
Con mia suocera non c'è stata mai un grandissimo rapporto e non so xche
X amore x rispetto x tutto ho sempre messo una pietra sopra ogni cosa
Fino alla sera in cui ci chiamarono da Napoli x dirci che forse mio suocero non avrebbe superato la notte
Mi metto in macchina con mio marito lasciando i ragazzi a casa
Arrivati li mi sento dire con un disprezzo
Che ancora fa male tu che ci fai qui questo non è il tuo posto
Qui ci devono stare i figli
Non ho aperto la porta e me ne sono andata solo
Xche mio suocero mi disse di qui non esce nessuno
Solo x lui
Io sono certa che neanche del figlio le frega nulla

maya87
Membro
Messaggi: 112
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da maya87 » mer 19 set 2018, 21:32

Ciao a tutti
Oggi mio padre ha fatto la tac ed ora una settimana di ansia prima di andare a parlare con l'oncologa la settimana prossima.

Maria L
Membro
Messaggi: 53
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 11:06

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Maria L » gio 20 set 2018, 1:09

Ciao Filomena. Posso capirti. Gli anziani diventano egoisti. Mio padre quando aveva dolori non era mai considerato dalla madre,che dire....ancora oggi insulta con allusioni mia madre che sarebbe sua nuora. Fai bene a non raccontarle nulla
. Non capirebbe. Buona notte
Papà le parole più belle vorrei avertele dette tutte in vita. Mi manchi.

Simiurs
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 17:36

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Simiurs » gio 20 set 2018, 9:22

Abbiamo scoperto la diagnosi di mamma quel fatidico 13 ottobre 2017... quasi un anno ... siamo entrati a conoscenza di un mondo che ti sembra quasi non esistere ! La mia vita è totalmente cambiata , ed ho solo 30anni.mi madre era il mio pilastro, e adesso i ruoli si sono letteralmente capovolti. La forza che può dare l amore è incredibile ... abbiamo passato momenti veramente brutti e difficili, ho passato notti insonne , ho vomitato, ho pianto , ho urlato , non ho più fatto un bel sogno da quando l ho saputo. Un fulmine al ciel sereno, una sberla in faccia, una coltellata sul cuore . E la cosa più brutta è l’impotenza di vedere soffrire la persona che ti ha messo al mondo e non poter fare un cavolo per aiutarla! Per fortuna ha ricominciato con le terapie e devo dire che sta reagendo di nuovo bene... si va avanti senza arrendersi mai! È una guerra con tante battaglie da vincere ! Io le starò vicina senza lasciarla mai.! È tutta la mia vita!!! .....

Filomena
Membro
Messaggi: 551
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Filomena » gio 20 set 2018, 22:37

Buona sera a tutti
Simiurs ciò che hai detto è bellissimo
La cosa che ci dà forza di lottare e avervi accanto
L'amore di un figlio fa miracolo
Certo l'unica cosa che non vorremmo mai
Farvi soffrire
Ma io ringrazio Dio
Xche ha scelto me
Stalle accanto
Non sarà facile forse tante volte sarà nervosa ti risponderà male
Ma fa tutto parte della malattia e la paura
Maria ti ringrazio almeno mi sento compresa
Sai ho avuto mamma alettata x 12,anni
Ma nonostante la sua atroce sofferenza ha solo amato
Un abbraccio
Buona notte

annagas
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun 6 ago 2018, 12:46

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da annagas » ven 21 set 2018, 15:10

CAPISCO TUTTE LE ANGOSCIE E GLI STATI D'ANIMO NEGATIVI...ILDOLORE SPESSO MI ATTANAGLIA E SENTO IL PETTO CHE MI SCOPPIA
NON SONO PIù IO ....
EMOTIVAMNTE LONTANISSIMA DA QUELLA CHE ERO 2 MES IE MEZZO FA....
'FATTI CORAGGIO ANNINA' M IDICONO...IO SONO ARRABBIATA CON LA VITA CON IL MONDO E RIVOGLIO MIA MADRE
STOP
DEL CORAGGIO ORA NON SO CHE FARMENEù
UN ABBRACCIO A TUTTI

Filomena
Membro
Messaggi: 551
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Filomena » ven 21 set 2018, 18:31

Ciao
La rabbia il dolore la sofferenza il senso d'importanza è tanto ancora sono tutti sentimenti che fanno parte di questa vita
Io che sono una mamma con il cancro sto lottando con tutte le mie forze
Ma tante volte mi dico
Il tanto lottare non arrendersi soffrire in silenzio a cosa serve
Serve a chi mi sta accanto e sta portando la mia croce a dire ha lottato fino alla fine?
Se sto lottando è xché Dio mi sta dando la forza di farlo

Kendra
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Kendra » gio 27 set 2018, 1:02

Anch'io combatto insieme a papà contro il male che lo ha colpito esattamente un anno fa: tumore all'esofago inoperabile.
Per 9 mesi le cure hanno fatto il loro lavoro, sembrava che tutto procedesse bene... invece ora la seconda mazzata: metastasi vertebrali, polmonari e linfonodali.
Lui sta ancora abbastanza bene, vederlo in piedi, sentirlo scherzare come sempre mi dà l'illusione che possa guarire nonostante tutto... ma ai momenti di positività si alternano attimi di sconforto e disperazione.
Ho 30 anni e sono figlia unica.
Mio padre è sempre stato la mia roccia inossidabile, il mio supereroe. Non sono pronta ad accettare l'idea che potrebbe lasciarmi per sempre, non voglio! Ma soprattutto non voglio che se ne vada tra atroci sofferenze, come in tanti mi hanno preannunciato...
Mi sento sola, in un vortice di tristezza mista a rassegnazione.

Moi78
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 30 giu 2018, 12:00

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Moi78 » mar 2 ott 2018, 11:41

Ciao a tutti, sono nuova all'interno del forum....a dicembre a mia mamma è stato diagnosticato un cancro all'utero.... una donna così buona con un tumore molto cattivo. Purtroppo la diagnosi è arrivata qualche giorno prima di Natale, così non si è potuta godere la prima festa con il suo unico nipotino. Dopo sono iniziati i controlli, le visite e tutti i pellegrinaggi in giro a cercare la speranza in ogni dove. La mamma ha affrontato la.malattia con forza e determinazione, ma la bestia.purtroppo ha vinto. Il tumore ci ha tolto tutto, la gioia la.serenità la spensieratezza, ma.ha tolto di più alla mia,mamma...le ha riservato tante ingiustizie, sofferenze e dolori. Non ha potuto nemmeno venire al battesimo del suo nipotino perché aveva male...adesso è uno scheletrino in un letto di ospedale che non parla e può solo guardarci con occhi lucidi, consapevole.che la.vita.le.sta sfuggendo piano piano. Ed io mi spezzo...cerco di scacciare via l'idea che non la.vedrò più, che non sentirò più la.sua.voce, io amo la mia mamma e mi spezza il cuore vederla soffrire così....non è giusto...

ChiaraMel
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 27 set 2018, 14:14

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da ChiaraMel » mar 2 ott 2018, 15:56

Ciao a tutti proprio oggi mi è stato comunicato che purtroppo non c'è più niente da fare per mia mamma con metastasi del carcinoma mammario triplo negativo. La bestia purtroppo sta viaggiando in fretta e si sta prendendo la vita di mia mamma... Che nonostante tutto fino a pochi giorni fa è stata bene ed è stata fiduciosa... Ho il cuore a pezzi non so come farò senza di lei ma quello che mi preoccupa di più è che se la mangi piano piano togliendogli ogni cosa della normalità... Vorrei solo che non se né accorgesse e che stesse benino fino alla fine

Rispondi

Torna a “Il cancro e poi... la vita! (Le nostre storie)”