Quello che rimane

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Avefenix
Membro
Messaggi: 134
Iscritto il: gio 23 lug 2015, 0:38

Re: Quello che rimane

Messaggio da Avefenix » mer 22 giu 2016, 15:59

Roslele, Silvia, Wendy, ecco mi cua. Oggi sono entrata alla mammografia col panico proprio in facia. Ero convinta, lo sapevo ma nn mi aspettavo una mia reazione cosi forte, cosi diversa da Ieri. Oggi ho visto questo nodulo, era li che mi aspettava e guardando lo schermo mi sono detta : niente paura, Orquidia, è lui che deve andare via, questo corpo è mio. Sono uscita piu coraggiosa che mai. Ci vediamo in sala operatoria, bruta bestiaccia. Per cio, calmatevi, nn preocuparvi piu per mi stato di animo. Sto bene. Ok?
La morte di un uomo mi toglie sempre cualcosa, perche io sono parte dell'umanità. E dunque non chiedete mai per chi suona la campana : essa suona per noi.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3094
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Quello che rimane

Messaggio da Franco953 » mer 22 giu 2016, 19:35

Brava Avefenix
come sempre, con la tua fiducia e la tua speranza, sei eccezionale
Vedrai che lo caccerai definitivamente
Hai ragione : "E' lui che se ne deve andare"
Sei coraggiosa e forte

Un bacio in fronte , amica mia

Franco

Devi davvero smettere di pensare a ciò che puoi permetterti di fare, perché puoi davvero permetterti di fare qualsiasi cosa tu decida di fare.”
(Wayne Dyer)
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”