Adenocarcinoma al polmone stadio avanzato con metastasi....Terapia Sterotassica

Maximo
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 18 giu 2016, 1:23

Adenocarcinoma al polmone stadio avanzato con metastasi....Terapia Sterotassica

Messaggio da Maximo »

Salve a tutti,
nel mese di maggio, a mio padre hanno diagnosticato un tumore al polmone che dopo i vari accertamenti del caso ci hanno detto che era un adenocarcinoma con metastasi in stato avanzato.
Mio padre attualmente ha la voce bassissima tanto da capirlo a stento e spesso tossendo caccia insieme ai muchi anche del sangue.
Il dottore ha detto che per quello che ha è normale.
Domani inizierà il primo ciclo di chemioterapia.

Volevo domandare se qualcuno ha esperienza con la terapia Stereotassica.
Su internet ne parlano tutti bene.
Sapete se nelle condizioni di mio padre è possibile farla?

Domani spero di sapere qualche notizia in più dall'oncologo che segue mio padre.
Attendo vostre notizie.
Grazie

maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Adenocarcinoma al polmone stadio avanzato con metastasi....Terapia Sterotassica

Messaggio da maddalena »

Salve Maximo,
non sono in grado di darti informazioni precise ma per esperienza , se inizia la chemioterapia è per frenare la progressione e riuscire a ridurre le metastasi che espandendosi ovunque in numero e volume vanno a comprimere vasi sanguigni e tessuti nervosi causando emorragia e dolore .
Mio marito si è sottoposto alla stereotassica come alternativa all'intervento chirurgico da lui rifiutato già in 2 circostanze ,nel giugno 2014 lesione
polmonare destra sotto i 2 cm e altra 2 cm lobo polmonare sinistra in aprile scorso , effettuate in 3 sedute a giorni alterni.
La Direttrice di radioterapia IEO ci ha spiegato che è una mini chirurgia .
Non è priva di reazioni collaterali . Nel caso di mio marito si è verificata una polmonite asintomatica e questo è normale, poi va a soggetto , perché nella zona circostante si crea una flogosi.
Lui accusava dolore alla zona del torace a destra e nessun medico radiologo ha evidenziato nelle successive TAC dal settembre 2014 fino a febbraio
2016 Tac di controllo eseguita da un nuovo medico da poco arrivato , la frattura delle due ultime costole inferiori. Ancora adesso sente dolore.
Medici basiti perché raro che succeda .
Abbiamo informato Direttrice e altri addetti ai lavori in aprile per altro trattamento al lobo polm. sinistro.
vedremo in seguito, ora dall'ultima TAC del 14 martedì scorso , in zona c'è un addensamento di 9 cm , le radiazioni stanno operando.
questo è quanto posso dire , ci avevano suggerito anche stavolta intervento e mio marito non si è sentito .
Spero che qualcuno possa dare più informazioni di me e più precise per l'attuale grado della malattia del papà.
Auguro a voi ogni bene possibile.
Maddalena

Maximo
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: sab 18 giu 2016, 1:23

Re: Adenocarcinoma al polmone stadio avanzato con metastasi....Terapia Sterotassica

Messaggio da Maximo »

Ti ringrazio tanto, in questi casi ogni informazione è utile anche se molte volte non sono proprio le cose che vorresti che ti dicessero.

Questa notte non ho dormito molto, ogni tanto controllavo mio padre che stranamente questa notte sembra aver riposato, la tosse gli ha dato un po di tregua.

Questa mattina inizia una nuova esperienza, vorrei tanto sostituirmi a lui per non fargli patire altro dolore fisico, anche perché già abbiamo patito tanto con la perdita di mia mamma avvenuta il 10 settembre 2015 ( solo nove mesi fa) ed ancora ci dobbiamo riprendere, anche lei la bestia, come tutti qui lo chiamano, l'ha portata via.

Spero che per tuo marito ci sia un po di sollievo dal dolore che sta patendo e come tutti noi spero che tutto possa risolversi al meglio.

Ti ringrazio davvero tanto per la tua testimonianza.
Ti abbraccio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al polmone”