sentenza di malato terminale

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
ElettraG
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: sab 6 feb 2016, 17:12

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da ElettraG »

Grazie delle risposte,sono preziose. Oggi il dottore ha provato a cambiare terapia del dolore visto che quella che sta seguendo palesemente non funziona e per l'hospice ci vorrá ancora qualche giorno. Che dire,speriamo!davvero spero che lo ritirino un po' su è vero ne abbiamo bisogno entrambi..indipendentemente da come andrá mi basta sapere che si sente meglio,è giá tanto. Fiorediluna capisco che anche la tua posizione è difficile,io ho la fortuna di avere un ragazzo che mi sta supportando tanto,ha accettato il fatto che io sono 24h al giorno vicino a mio padre,si è trasferito qui con noi e mi aiuta come può e soffre per non poter fare di più..è una fortuna immensa che ci sia lui e immagino chr anche il tuo ragazzo potrá dire la stessa cosa di te..
FiorediLuna
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: lun 23 mag 2016, 18:18

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da FiorediLuna »

Noi purtroppo siamo distanti, anch'io ho accettato il fatto che lui sia 24h con suo padre e la sua famiglia, credo sia la cosa più giusta. Faccio quello che posso e, credimi, soffro tanto e mi sento impotente nel non poter fare di più.
Ti auguro il meglio, incrocio le dita per te e per tuo papà, la speranza è la sola cosa che ci può aiutare in queste circostanze
ElettraG
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: sab 6 feb 2016, 17:12

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da ElettraG »

Domani mattina il trasferimento in hospice...aiuto..non so come la sta prendendo ne a cosa sta pensando non mi parla e sempre semi incosciente per via dell'oramorph..ancora mangia,poco ma qualcosa mangia..oggi ha mangiato una coppa di gelato,beve anche più di un litro d'acqua,urina poco ma urina..non è ancora la fine vero?non riesco a credere che stia andando così..
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da Franco953 »

Mi spiace Elettra per papà
Penso che la semi incoscienza non gli dia la possibilità di valutare appieno la situazione in cui si trova e dove si trova
Se è così , anche se terribile, è meglio
Mio padre è stato ricoverato in un hospice e dopo , all'incirca, due settimane, ci ha lasciati
Il compito di queste strutture è quello di accompagnare il malato verso la conclusione della loro vita senza farli soffrire
Purtroppo è così e bisogna accettarlo pur
Ora stai vicino a papà e aiutalo a vivere sereno , se è possibile, questo periodo.
Fagli sentire il tuo "Amore" perchè è questo sentimento che ha bisogno
Fagli sentire la tua presenza ; io tenevo la mano a papà e sentivo che questo lo tranquillizzava
Ora le parole con papà sono quali inutili. Sono necessari i gesti, i sentimenti

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
danieledanny
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 7 lug 2014, 15:33

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da danieledanny »

ciao,mio padre dopo 3 gg di hospice se n'è andato,nemmeno ho fatto in tempo a vederlo,sono vicino a tutti voi,è passato 1 anno e mezzo,ma quei 8 mesi vissuti così,non li auguro a nessuno,maledette malattie,ancora mi viene da piangere,è tutto ingiusto
maddalena
Membro
Messaggi: 1077
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da maddalena »

Ciao danieledanny ,
ricordo di te e del tuo papà.

Un saluto

Maddalena
Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da Solotu »

Purtroppo chi resta difficilmente si riprende da queste tragedie soprattutto se la persona amata che ci lascia è giovane. Io non credo all'inferno dopo la morte perché l'inferno lo viviamo noi che restiamo in vita
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla
Carolina
Membro
Messaggi: 97
Iscritto il: lun 9 mag 2016, 9:23

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da Carolina »

Mio fratello ci ha lasciato proprio all'ora in cui doveva essere trasferito all'hospice... gli ultimi due giorni era praticamente assente... gli ultimi due mesi sono stati veramente un inferno ma nel complesso, dalla sentenza di malattia, alla dipartita è stato un calvario psicologico, fisico e morale. Vi sono vicina, sono stretta a tutti quelli che stanno vivendo lo stesso incubo, il dopo non è migliore ma l'unica cosa che può aiutarvi è fare tutto il possibile e dare tutto l'amore che potete ai vostri cari... altro non possiamo fare purtroppo. E' una malattia terribile per tutta la famiglia e forse chi resta continua a soffrire mentre chi va magari dopo è libero! :-(
wendy
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da wendy »

Condivido tutto quello che avete detto....un abbraccio a tutti...
ElettraG
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: sab 6 feb 2016, 17:12

Re: sentenza di malato terminale

Messaggio da ElettraG »

Mio padre è in hospice da ieri mattina,parlano di mettergli la morfina fissa per i dolori,sta notte ha fatto una notte orribile..non è lucido perchè tutte le tossine nel fegato stanno andando al cervello..è uno strazio terribile vederlo così,ma che vita è questa...che sofferenza per loro malati e per noi che ci sentiamo impotenti,impauriti e disperati..vorrei spaccare un muro dalla rabbia di tutto questo dolore nelle nostre vite e invece sto qui a tenergli la mano e ad accarezzarlo perchè è l'unica cosa che posso fare,stargli vicino e godermelo finchè c'è..un abbraccio a tutti
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”