tomoterapia testa collo e cisplatino

Rispondi
M.LinaBo
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: gio 21 lug 2016, 17:29

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da M.LinaBo » lun 3 apr 2017, 16:21

Ti penserò!!!!

moni1
Membro
Messaggi: 703
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da moni1 » mar 4 apr 2017, 14:03

Fabio e M.Lina tutto ok???

M.LinaBo
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: gio 21 lug 2016, 17:29

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da M.LinaBo » mar 4 apr 2017, 14:08

Ciao Moni, si tutto alla grande, ho ritirato la tac addome/torace ed è pulita!!!! Venerdì laringoscopia ancologica che affronterò molto seranamente visti gli esiti degli esami strumentali! E finalmente martedì oncologa per chiudere anche questo trimestre. Grazie di esserci :) Fabio attendiamo notizie!!

moni1
Membro
Messaggi: 703
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da moni1 » mar 4 apr 2017, 14:27

Evvai!!!! FORZA FORZA FORZA io me lo ripeto tutti i giorni altrimenti sarei uno straccio.....:) :) :) :)

M.LinaBo
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: gio 21 lug 2016, 17:29

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da M.LinaBo » sab 8 apr 2017, 7:56

Ciao ragazzi, ieri ho fatto la laringoscopia :oncologica, l'esito è stato negativo come per gli altri esami ma l'otorino mi ha fissato la prossima a 3 mesi anziché a 6 come la scorsa volta perché dice che siamo proprio nel momento in cui è più facile che si formino recidive. Ammetto di essrci rimasta malissimo io speravo e pensavo che più passa il tempo e più ci può rilassare un po'. Martedì visita oncologica, vi aggiorno. Un abbraccio

fabio68
Membro
Messaggi: 129
Iscritto il: mar 28 giu 2016, 21:54

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da fabio68 » sab 8 apr 2017, 11:22

Io avrò risposta in settimana ... un po' di problemi di linfodrenaggio e la spalla che si sta abbassando ... ma ora mi riorganizzo ... nonostante avessi fatto un ottimo protocollo preventivo pre radio ai denti ... questi si sono notevolmente indeboliti e qualcosa si spacca ogni tanto ... vabbè ... Daje a tutti !!! E nervi saldi!

Cubmax
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 17:59

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Cubmax » lun 10 apr 2017, 18:50

Un saluto a tutti quanti i partecipanti. Ho passato l'ultima ora a leggere tutto d'un fiato questo e altri thread in quanto faccio parte del club K, in particolare carcinoma squamoso alla gengiva inferiore sinistra, asportato lo scorso anno, maggio 2016, doveva essere in situ, assenza di coinvolgimento linfonodale (definito "N0"). Non feci all'epoca né radio, né chemio in quanto i chirurghi sulla base anche degli esiti istologici era bollato come non infiltrato.
Dall'operazione (maggio 2016), ho avuto per mesi un gonfiore sotto la mandibola, ridottosi notevolmente ma mai sparito del tutto, a marzo, mese di controllo, effettuo una TAC con mezzo di contrasto e il radiologo vede questa "palla" 2x1 cm e volendo vederci chiaro mi consiglia di fare un ago aspirato ecoguidato. Esito: "Quadro citomorfologico da localizzazione di carcinoma squamoso", di nuovo una mazzata (la prima quella della gengiva ad aprile 2016). Oggi visita ORL con la chirurga, sono seguito all'IFO di Roma (come fabio68, anzi Fabio se ci sei batti un colpo ;) ) mi ha detto che è una metastasi e che si dovrà procedere allo svuotamento dei linfonodi del collo (non ho capito se solo dal lato interessato o ambo i lati, poco mi cambia alla fine), tuttavia a mia precisa domanda, cioè se è previsto o meno un ciclo radio terapico o chemio mi ha proprio detto NO. Adesso rileggendo anche i vostri post, mi sta venendo il dubbio che ho capito male io, visto che in certe situazioni vado un po' nel pallone. Più che lo svuotamente mi spaventa la radioterapia eventualmente, e chi vi scrive ha subito asportazione di parte della mandibola, gengiva (ovviamente) 5 denti inferiori e hanno ricucito il tutto usando la lingua (pensate voi) e ci sono volute settimane per re-imparare a deglutire e mesi per recuperare a parlare decentemente, e faccio un lavoro in cui serve la parola.
Mi è stato detto che solo il 10% di chi non subisce inizialmente lo svuotamento ha una recidiva.----> e ZAC io ci rientro.
Mi fu anche detto che meno del 10% tra i non fumatori, non bevitori ecc.. ha questo tipo di tumori.----> e ZAC me lo sono beccato.
Oggi mi viene detto che sono mali che di solito non si spostano dalla testa ed essendo la tac testa-collo pulita in questo senso di stare tranquillo.
Però una tac torace me la sono fatta prescrivere, ormai alle statistiche non credo più!
Perdonate lo sfogo, ma sembra che il destino si stia prendendo gioco di me; sapevo di non poter cantare vittoria, ma un po' ci speravo di essermi lasciato l'inferno alle spalle...
Un caro abbraccio a tutti

;)

M.LinaBo
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: gio 21 lug 2016, 17:29

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da M.LinaBo » lun 10 apr 2017, 21:40

Ciao Cubmax, ti capisco! Pure il mio k alla lingua doveva essere in situ anzi i medici qui a genova mi hanno più volte dato dell'ipocondriaca insistendo a dirmi che ormai ero guarita! Se non mi fossi intestardita probabilmente sarei già morta, pure io non fumatrice e pure io non bevitrice nel senso che mi piace la birretta con la pizza ma di certo non sono una bevitrice abituale. Un passo alla volta, ora concentrati sul l'intervento e poi si vede. Ti abbraccio forte, per me questa grande famiglia è fondamentale per andare avanti, non esitare a chiedere, noi ci siamo :)

Cubmax
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 17:59

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Cubmax » lun 10 apr 2017, 22:35

Ciao Lina, grazie della risposta, ho letto che tu hai fatto lo svuotamento, a sx mi pare, il recupero com'è stato? La cicatrice so che è molto brutta, e mi importa relativamente poco della cosa, più che altro mi preoccupano i tempi di recupero, la deglutizione, la deformazione della bocca il nervo spinale che viene coinvolto; i chirurghi da parte loro tendono a banalizzare, dicendo "si tratta di un intervento di routine", poi omettono tanti piccoli particolari che sarebbe meglio conoscere in anticipo per arrivare preparati; l'aspetto psicologico è fondamentale in questi casi e fa la differenza nella qualità della vita, se così si può dire, del paziente. Passerò i prossimi giorni ad accettare questa nuova ennesima sfida, non mi scoraggio anzi vorrei mi chiamassero già domani per la pre-ospedalizzazione, tanta è la voglia di togliermi, nuovamente, questo cancro. Un ringraziamento anche a tutti gli interventi, sono di grande aiuto e conforto!

almamaria
Membro
Messaggi: 78
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da almamaria » mar 11 apr 2017, 10:51

Ciao Fabio , ciao M. Lina,sono contenta che procede tutto bene. "Benvenuto" Cubmax!
Mio marito sta bene, ha i soliti disturbi legati alle terapie , e i fastidi dello svuotamento,ma come tutti ha imparato a conviverci,
i controlli li ha fatti a gennaio, i prossimi li hanno messi a giugno, e solo la TC con MDC capo-collo, non addome, e visita otorino con FOF, ci hanno detto che farli piu' spesso ,esami così approfonditi, sarebbe accanimento. Sarà giusto?
Visto che Cubmax ha parlato di statistiche vorrei parlare della nostra esperienza. Mio marito fumava (ora ha smesso) 3-4 sigarette al giorno, e beve 2 bicchieri di vino ai pasti e la birra con la pizza.
Ma il suo K era di origine virale, pappiloma virus, e qui viene il bello!
Il pappiloma virus è una malattia sessualmente trasmessa, e per quanto riguarda il K orofarigeo di origine virale , con determinati tipi di rapporti.
Siamo sposati da 35 anni ,più 4 di fidanzamento e non abbiamo assolutamente dubbi sulla fedeltà reciproca.
Io non ho mai avuto altre storie, e ho sempre fatto regolarmente il pap-test, che non ha mai evidenziato nulla!
Mio marito ha avuto una storiella durata pochi mesi , prima che ci conoscessimo, 40 anni fa circa, e per quel che si ricorda non ha neanche avuto il tipo di rapporto che potrebbe averlo contagiato, ma eventualmente, può essere possibile che sia stato latente per 40 anni? E all'epoca una ragazza di circa 18 anni poteva a sua volta essere già contagiata?
Le statistiche dicono che è a rischio chi cambia partner con frequenza. Abbiamo fatto tutte le domande possibili ai vari medici, nessuno ci ha saputo dare risposte certe,quindi, anche qui le statistiche...tutto questo ci sconvolto parecchio! La cosa positiva è: che essendo il K di origine virale , risponde meglio alle cure.
Cubmax, se hai bisogno di sapere qualcosa che no hai trovato nei vari post chiedi pure!
Un saluto e un abbraccio a tutti!

Rispondi

Torna a “Tumori testa - collo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti