tomoterapia testa collo e cisplatino

Rispondi
almamaria
Membro
Messaggi: 140
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da almamaria » mar 27 giu 2017, 20:46

Grazie Franco, leggo sempre i tuoi saggi interventi, hai sempre una parola di conforto per tutti, nonostante anche tu sia in prima linea a combattere.
Un abbraccio forte a te e ai tuoi cari!

Cubmax
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 17:59

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Cubmax » mer 28 giu 2017, 11:18

almamaria ha scritto:
mar 27 giu 2017, 14:32
Ciao ,controlli mio marito fatti, manca oncologo, ma tac , negativa, visita otorino tutto ok.
Otorino ci ha detto ; prossima visita tra sei mesi, e secondo lei ,tac tra un anno ...sentiremo cosa dice oncologo .
Un abbraccio a tutti!
Ci vogliono proprio delle buone notizie! Io proseguo con la radioterapia, e sono tornato come l'anno scorso con pappette e carne frullata.
Oggi 11sima seduta :oops:

Stella77
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: mer 28 giu 2017, 11:08

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Stella77 » mer 28 giu 2017, 12:58

Buongiorno

Vi scrivo in cerca di un pò di conforto e positività, da circa 2 settimane hanno diagnosticato a mio papà un carcinoma rinofaringeo sottotipo indifferenziato, sono molti mesi che faceva controlli per un linfonodo di grandi dimensioni laterocervicali poi la visita dal l'otorino ha portato all'esito di tumore.
Dai medici ci é stato detto che é un tumore aggressivo e che ci sono buone possibilità di guarigione.
Venerdì ha fatto 4 tac con mezzo di contrasto (cranio, maxilofacciale, collo e torace)
Ci hanno consegnato il cd ma senza referto, l'attesa di questi esiti é proprio devastante.
Stamane ho chiamato l'otorino e mi ha detto che dalla tac il rinofaringe gli sembra bene e il collo é messo piuttosto male, io gli ho chiesto e i polmoni? Quelli non gli ho guardati bisogna attendere è stata la sua risposta.
La mia paura è legata proprio al fatto che qualcosa sia andato nei polmoni in quel caso può diventare incurabile? O meglio avrebbe poco tempo?
Poi il fatto di scaricarsi i referti da internet è davvero brutto!
Premetto che mio papà sta bene di salute non ha sintomi, lavora tantissimo e i valori del sangue sono giusti. Però é molto agitato perché l'attesa è lunga! Qualcuno di voi é riuscito a superare questo tipo di tumore? É vero che possono non dare nessun tipo di sintomo?

Vi ringrazio in anticipo


Stella

Cubmax
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 17:59

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Cubmax » mer 28 giu 2017, 13:39

Ciao Stella, innanzitutto ben venuta.
In primo luogo ogni tumore è diverso dall'altro, così come ogni paziente. Io ho avuto un carcinoma squamoso nel cavo orale, media aggressività, poco differenziato. E' importante muoversi subito, però, senza darti false speranze, riporto quanto mi disse la mia otorina prima della tac torace, di solito i tumori testa-collo restano appunto nel distretto testa-collo, ciò da una parte è una caratteristica parzialmente positiva perché è raro che escano dalla testa per intaccare altri organi (polmoni, fegato, ecc.), però non vuol dire che, come nel mio caso, una volta operati non facciano metastasi nella testa, cioè dei tumori figli originati da un tumore detto primitivo. Ovviamente assieme a te incrociamo le dita affinché tua papà non rientri in quei casi rari.

E'altresì vero, purtroppo, che sono tumori che molto spesso non danno alcun sintomo, come il mio notato per caso dal dentista, con il rischio che quando uno se ne accorge sono cresciuti molto.
Le attese degli esiti degli esami sono estremamente stressanti, tanto per il paziente direttamente, quanto ovviamente per i familiari, bisogna raccogliere tutte le proprie forze psicologiche e superare i momenti più duri.
Credo infine che sia molto importante la scelta della struttura che vi seguirà, non sono dell'idea che qualunque ospedale possa trattare nel miglior modo possibile questi mali, ci si deve affidare a strutture specializzate che sappiano accompagnarti durante tutto il percorso.

Stella77
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: mer 28 giu 2017, 11:08

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Stella77 » mer 28 giu 2017, 17:01

Grazie della tua risposta, sono momenti proprio difficili da affrontare, tu ora stai bene?
Ci ha chiamati il medico dicendo che dalla tac non si vedono segni ne ai polmoni ne al cervello, il collo è molto compromesso e dipende da come risponderà alle cure, non possonon operare nel rinofaringe. So che faranno sia radioterapia che chemioterapia per debellare, poi se i linfonodi nel collo non si sgonfiano in quel caso andranno a togliere chirurgicamente. Speriamo risponda bene. Come ha fatto il tuo dentista ad accorgersi? E' stato bravo davvero!

Grazie di cuore

Cubmax
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 17:59

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Cubmax » mer 28 giu 2017, 19:14

Stella77 ha scritto:
mer 28 giu 2017, 17:01
Grazie della tua risposta, sono momenti proprio difficili da affrontare, tu ora stai bene?
Ci ha chiamati il medico dicendo che dalla tac non si vedono segni ne ai polmoni ne al cervello, il collo è molto compromesso e dipende da come risponderà alle cure, non possonon operare nel rinofaringe. So che faranno sia radioterapia che chemioterapia per debellare, poi se i linfonodi nel collo non si sgonfiano in quel caso andranno a togliere chirurgicamente. Speriamo risponda bene. Come ha fatto il tuo dentista ad accorgersi? E' stato bravo davvero!

Grazie di cuore
L'anno scorso venni operato, tolsero la parte di gengiva interessata (tutto è iniziato con un piccolo rigonfiamento che inizialmente pensavo fosse una banale gengivite, ma il mio dentista, dopo due settimane di cure e vedendo che non spariva mi indirizzò da uno specialista per una biopsia, da lì è partito tutto l'iter), relativi 4 denti, più pezzo di mandibola. Dissero che dall'istologico non c'erano segni di infiltrazioni e che quindi non erano necessarie né chemio né radio. E zac, quest'anno ad aprile (un anno esatto dal 2016), in occasione dei controlli, recidiva con metastasi linfonodale. Mi hanno tolto i linfonodi del collo, loro lo chiamano svuotamento latero-cervicale. Ora sto facendo radioterapia, per scongiurare altre recidive. Senza i linfonodi del collo si vive tranquillamente, se lo reputano necessario possono essere tolti.
Il fatto che cervello e polmoni siano al sicuro è già una buona, anzi ottima notizia. Ora sarà importante affrontare le terapie, che, va detto, non sono una passeggiata, ma vanno affrontate con lo spirito di sacrificio per sconfiggere il male. Dove siete appoggiati come ospedale? Io a Roma, all'Istituto tumori Regina Elena. Un caro abbraccio forte con l'augurio che possiate uscirne fuori quanto prima!

Stella77
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: mer 28 giu 2017, 11:08

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Stella77 » mer 28 giu 2017, 20:43

Però pazzesco davvero sono tremendi questi tumori da una semplice gengivite ad un tumore, per fortuna l'hai preso in tempo immagino non siano una passeggiata le terapie, ti manca tanto per finirle? Noi dobbiamo ancora decidere l'istituto forse Aviano, ammiro gli oncologi che fanno questo lavoro ci vuole tanta forza e passione nel vedere queste situazioni tutti i giorni, una cosa é sicura esperienze di questo tipo ti cambiano la vita e ti rendi conto che tutto può cambiare in un istante! Ti auguro una buona guarigione sii forte!!!

Cubmax
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 17:59

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Cubmax » mer 28 giu 2017, 21:30

Grazie, e tienici aggiornati! Sono quasi a metà percorso radioterapico, vista la zona interessata (collo e mandibola) ho già vari disturbi che però mi avevano già anticipato i medici, è importantissimo avere a disposizione dei professionisti preparati, e poi tanta tanta tanta pazienza e forza d'animo! Ce la dobbiamo fare! Un abbraccio!!!

almamaria
Membro
Messaggi: 140
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da almamaria » ven 30 giu 2017, 1:39

Ciao Stella,
cerca di essere positiva vedrai che tutto andrà per il meglio. Esattamente un anno fa mio marito ha subito il primo intervento di rimozione di un linfonodo ingrossato improvvisamente ,per fare biopsia. Era poi una metastasi , ma il tumore primitivo non si trovava ,neanche con la pet. Non aveva nessun sintomo ,oltre il linfonodo, nulla di nulla .Quindi decidono altro intervento di svuotamento linfonodale ,più' vari prelievi nell' orofaringe per fare biopsie, su tessuti, come ci dissero; apparentemente sani, per finire stava nella tonsilla. Ora ,dopo chemio e radio sta bene, a parte qualche postumo lasciato dalle terapie,che sono toste , ma le ha affrontate con molta forza , senza disperarsi, questo aiuta .
Un caro saluto e un abbraccio!
E se vuoi ...io ci sono!

Stella77
Membro
Messaggi: 45
Iscritto il: mer 28 giu 2017, 11:08

Re: tomoterapia testa collo e cisplatino

Messaggio da Stella77 » sab 1 lug 2017, 20:15

Ciao Almaria grazie del sostegno, per fortuna sono riusciti a trovare dov'era questo tumore, posso chiederti le dimensioni del linfonodo?
Dalla scoperta ha dovuto attendere molto per l'inizio delle terapie? Noi stiamo attendendo l'appuntamento con il radioterapista poi dopo circa 3 settimane dovrebbe comnciare radio e qualche seduta di chemioterapia!
Un abbraccio a te e tuo marito che spero stia meglio!

Rispondi

Torna a “Tumori testa - collo”