Glioblastoma Iv e speranze cure.

Rispondi
Laredo80
Membro
Messaggi: 72
Iscritto il: mar 13 set 2016, 18:11

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da Laredo80 » mar 13 dic 2016, 22:23

Buonasera a tutti , il professore mi ha risposto quindi se siete interessati cercate gamma knife glioblastoma su google quarto risultato per vedere il sito e quindi le testimonianze.
Servono circa 24000 dollari insomma una cifra meno spaventosa di quella che mi ero immaginato, certo è sempre un conto salatissimo.

Ricapitolando comunque su tutte le cose arrivabili per adesso ci sono un cambio di alimentazione per limitare il glucosio nel sangue e quindi meno benzina sul tumore,
la resina di cannabis ( mi scrivono da mezzo mondo dicendo che la usano e quasi tutti sono 3 anni senza recidiva e altri tipi di cancro ) ,
la gamma knife.
Cosa buona e giusta sarebbe il dispositivo della novocure, ma ancora nessuna risposta se non la prima ricevuta dall'ifo di Roma dove chiedono 20000€ al mese per il noleggio della macchina.

Davide21
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 18 gen 2017, 18:16

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da Davide21 » mer 18 gen 2017, 18:34

Buona sera sarei interessato ad avere info su gamma knife , avreste un contatto diretto in Italia o anche estero dove poter fare esaminare il caso di mio padre ? Vi descrivo inoltre brevemente la situazione per avere qualsiasi informazione utile a riguardo e ringrazio tutti per il servizio svolto di condivisione esperienze che penso sia di grande utilità e conforto .
A mio padre è stato diagnosticato il 15 di novembre dopo crisi epilettica ( primo e unico episodio) inizialmente un linfoma cerebrale , diagnosi mutata poi da centro specializzato ( neuroncologia Torino) in glioma "probabilmente di 3 livello " . L incertezza della diagnosi si basa sulla non volontà dei medici di effettuare biopsia in quanto troppo pericolosa .
Dopo ulteriore risonanza magnetica e pet si sono sempre più orientati verso glioma di 3 grado e hanno iniziato il solo cliclo di temodal .
La lesione risulta inoperabile ( ho girato privatamente neurochirurghe tra Torino e Milano ) . Una settimana fa ha avuto un peggioramento ora è in ospedale per un edema che ha causato emorragia cereblare anche se non di grande è entita e i medici visto questo ultimo evento è il suo peggioramento del quadro clinico sembrano orientati su glioblastoma .
Vi ringrazio anticipatamente e spero possiate darmi delle indicazioni soprattutto riguardo dove effettuare gamma knife anche a pagamento .

maxso
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 14:56

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da maxso » mer 18 gen 2017, 22:28

Dovresti vedere al San Raffaele di Milano. Le caratteristiche generali delle lesioni trattabili con il gamma knife sono le dimensioni, inferiori a 2.5 - 3 cm di diametro massimo e la localizzazione profonda o in vicinanza di strutture cerebrali critiche che renderebbero l’asportazione chirurgica impossibile o gravata dal rischio di complicanze.

Davide21
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 18 gen 2017, 18:16

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da Davide21 » gio 19 gen 2017, 15:28

Buongiorno vi scrivo oggi per avere una opinione riguardante il caso clinico di mio padre
Diagnosi di glioma 3 grado sulla base di risonanza magnetica e pet , non è stata fatta biopsia perché ritenuta rischiosa , impossibile intervento chirurgico .
Scorsa settimana ricovero per edema e fuoriuscita di sangue ,segue miglioramento clinico dopo cortisone e mannitolo , ulteriore peggioramento 3 giorni fa , da tac di controllo hanno evidenziato altra lieve emorragia.
Oggi mio padre ha nuovamente un miglioramento delle funzioni fisiche e cognitive , ma dal colloquio con dottori è emersa la loro volontà di non fare neanche la risonanza in programma e di sospendere anche il temodal ( unica terapia fatta finora , 2 cicli, ) dichiarandomelo praticamente malato terminale .
La diagnosi di glioma e del 19 di novembre 2016 , sono passati appena 2 mesi dall inizio di questo cslvario e loro , nonostante all inizio fossero positivi sul fatto che non fosse di 4 grado , adesso senza aspettare un ulteriore risonanza in programma decidono di dimetterlo sospendendo anche il temozolomide.
E seguito a Torino presso neuro oncologia Molinette .
Vi chiedo il vostro aiuto perché tra 4 giorni verrà dimesso e io voglio avere altri consulti da neuroncologi , potete consigliare qualcuno dalle parti di Milano possibilmente o comunque anche in tutto il nord Italia ? Vi ringrazio anticipatamente

tonic
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 22 nov 2016, 14:56

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da tonic » gio 19 gen 2017, 23:54


Mauprizio
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 24 gen 2017, 0:42

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da Mauprizio » mar 24 gen 2017, 0:55

Salve, nel mese di novembre hammo diagnosticato a mio madre un glioma di IV GRADO inoperabile. Dopo una biopsia eseguita presso il centro besta di milano hanno suggerito una terapia standard (chemio e radio) ma a causa di una carenza di piastrine congenita non ha potuto sottoporsi a chemio. Sta facendo un ciclo di 30 sedute di radio anche se il suo stato di salute non fa che peggiorare. Non cerco speranze nè conforto ho solo bisogno di capire quanto tempo mi rimane per stare con lui... grazie

moni1
Membro
Messaggi: 774
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da moni1 » mar 24 gen 2017, 12:15

Difficile darti una risposta. ci sono troppe variabili: età anagrafica, posizione della massa nel cervello, risposta alle terapie. quello che ti posso consigliare è di concentrarti sul tempo che passi con il tuo caro e anche se è difficile perché davanti a loro (almeno quello che ho fatto io) occorre mettere una maschera, assapora tutti i bei momenti e farne tesoro.comunque....io sono qua

T.T.
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 4 feb 2017, 16:43

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da T.T. » sab 4 feb 2017, 17:04

Buon pomeriggio,
dopo aver sbirciato i messaggi scritti in questo forum mi sono immediatamente iscritta e adesso vi chiedo urgentemente informazioni. Purtroppo mia madre è stata operata a maggio di Glioblastoma di IV grado, ha effettuato radioterapia e un ciclo di chemio, il secondo ciclo non è stato possibile effettuarlo a causa di un crollo vertiginoso di piastrine (7.000 piastrine nel mese di dicembre). L'ultima risonanza magnetica purtroppo ha registrato un ritorno del mostro, l'oncologo che la segue (si fa per dire!) ci ha abbandonati: - Signora per sua madre, viste le piastrine basse, meglio non fare niente e non prendere niente! Premetto che mia madre non è "allettata" e sta lottando con tutte le sue forze. Mi sono, così, recata a Siena ma mi hanno negato il loro aiuto ... devo aspettare l'avvio di un protocollo e poi decideranno se inserirla. Capirete che a noi manca il tempo. Ho letto di una dieta chetogenica ma nessun medico me ne ha mai parlato. In cosa consiste? Nel frattempo dove potrei andare? Sono disposta ad andare ovunque ...
Ringrazio anticipatamente chiunque volesse rispondermi ...
Non ho tempo per favore datemi qualche consiglio ...

T.T.
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 4 feb 2017, 16:43

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da T.T. » sab 4 feb 2017, 17:30

Ho appena letto del Metodo Di Bella ... che mi dite?
Vorrei chiamare già lunedì ed eventualmente partire immediatamente ...
CONSIGLIATEMI

Shark
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 21 gen 2017, 21:06

Re: Glioblastoma Iv e speranze cure.

Messaggio da Shark » sab 4 feb 2017, 18:43

Il metodo di Bella da sempre al centro di continue polemiche ormai dal lontano 97 ha effettivamente dato alcuni buoni risultati. Non è certo il metodo miracoloso che tutti cercano ma leggendo qua' e L ha potuto aiutare ed in limitati casi guarire alcuni pazienti. In caso non ci sia nulla da fare, tentar non nuoce. Ma questo è un mio personalissimo parere.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”