Adenocarcinoma4 stadio- info

Rispondi
Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da Franziska85 » sab 22 ott 2016, 20:50

Buonasera a tutti,vi scrivo perché io e il mio compagno abbiamo saputo da pochi giorni che il papà sta vivendo i suoi ultimi mesi di vita e siamo rimasti senza parole. Possibile che in un anno di chemioterapie e radioterapie nessuno abbia precisato che gli rimanesse così poco tempo? Non abbiamo mai pensato che potesse guarire da un quarto stadio con metastasi varie, ma che le cose potessero magari stabilizzarsi si...perché nessun medico incontrato ha mai parlato chiaro? Non è loro dovere farlo?ci sembra impossibile sapere che tra qualche mese lui potrebbe non esserci più...

maryg
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 14 nov 2015, 20:35

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da maryg » dom 23 ott 2016, 20:39

Ciao, purtroppo o per fortuna molti medici non si pronunciano in merito ad aspettativa di vita! Mi ha colpito molto la risposta di una dottoressa a mio marito quando gli ha fatto questa domanda lei disse che aveva visto persone andar via molto prima del previsto perché sconfortante e altre che invece sono state tenacemente attaccate alla vita oltre ogni previsione! Quindi godetevi il tempo insieme a lui senza pensare a quanto resta....un abbraccio

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da Franziska85 » lun 24 ott 2016, 12:54

Ci stiamo provando, ma è tutt'altro che semplice! Comunque che non l'abbiano detto alla persona malata lo capisco benissimo, non condivido però il fatto che non ne abbiano parlato con i famigliari per metterli al corrente della situazione.

davide72
Membro
Messaggi: 269
Iscritto il: lun 4 apr 2016, 15:19

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da davide72 » lun 24 ott 2016, 17:39

Noi pensiamo che i medici, tanto più quando sono oncologi, siano quelli che ci prendono per mano e ci accompagnano nel bene e nel male verso la nostra strada. Purtroppo, mio malgrado, ho scoperto che non è così. Ogni cosa che otteniamo (tanto più se è passata dal sistema sanitario) ce la dobbiamo conquistare con i denti. Sapessi quanto ho dovuto combattere fin dalla prima diagnosi del tumore al polmone di mio padre.
Quanto arrivò il referto durante una medicazione il medico ci disse (davanti a mio padre) che era gravissimo e che ci consigliava di cercarci un bravo oncologo ed anche in fretta, liquidandoci con un benservito. Il medico successivo dello stesso ospedale, interpellato sul da farsi, mi diceva che gli restavano dai 12 a 15 mesi di vita e tanti saluti.
L'oncologo che ha preso in cura mio padre dopo 12 mesi tra chemio e cure varie (tra alti e bassi) alla prima difficoltà seria ci disse che per lui era finita e che gli restava qualche settimana di vita (era aprile 2016) abbandonandoci a noi stessi.
Per farmi dire quello che stava succedendo ho dovuto tirargli fuori le parole con le pinze perché ad ogni visita restava in silenzio.
E così ho imparato a leggere le tac per capire se aveva ragione lui o meno.
Ho sentito e cambiato almeno 6 medici diversi in altrettante strutture ed ognuno dice la sua... così mi sono affidato ogni volta a quello che mi sembrava il meno peggio. Purtroppo per loro è un lavoro come un altro.. c'è chi si prende a cuore i casi (od uno in particolare) e chi svolge il suo compitino come da protocollo. Punto. Per lo più non vogliono rogne... quindi quasi nessuno va oltre lo standard medio basso che abbiamo in Italia.
L'unico modo per difendersi è leggere, informarsi, capire e sentire altri pareri... mai fidarsi di un unico medico perché si rischia di scoprire (come mi è successo) che la prognosi era completamente errata per incompetenza (o poca voglia) di andare oltre le apparenze.
Non ascoltare le sentenze di morte, loro si basano solo sulle statistiche... ogni persona è unica e risponde in maniera diversa alla malattia.
p.s. mio papà è ancora vivo... non sta benissimo ma neanche malissimo... sono passati 19 mesi dalla diagnosi di adenocarcinoma polmonare al quarto stadio... quasi 7 da quando il medico ci disse che aveva qualche settimana di vita.
Un abbraccio.

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da Franziska85 » mar 25 ott 2016, 12:46

davide72 ha scritto:Noi pensiamo che i medici, tanto più quando sono oncologi, siano quelli che ci prendono per mano e ci accompagnano nel bene e nel male verso la nostra strada. Purtroppo, mio malgrado, ho scoperto che non è così. Ogni cosa che otteniamo (tanto più se è passata dal sistema sanitario) ce la dobbiamo conquistare con i denti. Sapessi quanto ho dovuto combattere fin dalla prima diagnosi del tumore al polmone di mio padre.
Quanto arrivò il referto durante una medicazione il medico ci disse (davanti a mio padre) che era gravissimo e che ci consigliava di cercarci un bravo oncologo ed anche in fretta, liquidandoci con un benservito. Il medico successivo dello stesso ospedale, interpellato sul da farsi, mi diceva che gli restavano dai 12 a 15 mesi di vita e tanti saluti.
L'oncologo che ha preso in cura mio padre dopo 12 mesi tra chemio e cure varie (tra alti e bassi) alla prima difficoltà seria ci disse che per lui era finita e che gli restava qualche settimana di vita (era aprile 2016) abbandonandoci a noi stessi.
Per farmi dire quello che stava succedendo ho dovuto tirargli fuori le parole con le pinze perché ad ogni visita restava in silenzio.
E così ho imparato a leggere le tac per capire se aveva ragione lui o meno.
Ho sentito e cambiato almeno 6 medici diversi in altrettante strutture ed ognuno dice la sua... così mi sono affidato ogni volta a quello che mi sembrava il meno peggio. Purtroppo per loro è un lavoro come un altro.. c'è chi si prende a cuore i casi (od uno in particolare) e chi svolge il suo compitino come da protocollo. Punto. Per lo più non vogliono rogne... quindi quasi nessuno va oltre lo standard medio basso che abbiamo in Italia.
L'unico modo per difendersi è leggere, informarsi, capire e sentire altri pareri... mai fidarsi di un unico medico perché si rischia di scoprire (come mi è successo) che la prognosi era completamente errata per incompetenza (o poca voglia) di andare oltre le apparenze.
Non ascoltare le sentenze di morte, loro si basano solo sulle statistiche... ogni persona è unica e risponde in maniera diversa alla malattia.
p.s. mio papà è ancora vivo... non sta benissimo ma neanche malissimo... sono passati 19 mesi dalla diagnosi di adenocarcinoma polmonare al quarto stadio... quasi 7 da quando il medico ci disse che aveva qualche settimana di vita.
Un abbraccio.
Grazie Davide, per le belle parole. Posso chiederti qualcosa in più sulle cure che sta facendo il tuo papà? Noi abbiamo fatto due tipi diversi di chemio che, però, non hanno dato buoni risultati. L'ultima tac ha purtroppo evidenziato delle lesioni al cervello quindi hanno momentaneamente interrotto la chemio e iniziato la radioterapia. Siamo molto spaventati,ma come hai detto anche tu, sentiremo altri pareri e non ci arrendiamo!

LittleHope80
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 28 ott 2016, 12:26

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da LittleHope80 » ven 28 ott 2016, 12:38

Ciao a tutti,
Sono nuova.
A mia madre (63 anni) hanno diagnosticato un adenocarcinoma polmonare al iv stadio, con metastasi pleuriche.
Forse potrebbe essere una candidata alla terapia molecolare. La conoscete? qualcuno si è sottoposto ad essa con successo?
Io sono in grande apprensione: tra 18 giorni partorisco la nipotina da lei tanto desiderata e vorrei darle più tempo di vita possibile.
Grazie a tutti.

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da Franziska85 » ven 28 ott 2016, 17:22

Mio suocero,purtroppo,non ha potuto fare la terapia molecolare quindi non ho grandi informazioni su di essa, ma posso dirti che è più mirata della chemio e, da quel che so, offre maggiori possibilità di successo. Forza! Spero per te che tua madre potrà iniziare quanto prima le cure!

LittleHope80
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 28 ott 2016, 12:26

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da LittleHope80 » ven 28 ott 2016, 18:37

Grazie, Franziska!
Spero sia così. È una donna giovane ed attiva e questa notizia del tumore l'ha colpita come uno schiaffo in pieno viso...

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: Adenocarcinoma4 stadio- info

Messaggio da Franziska85 » sab 29 ott 2016, 0:32

Se posso darti un consiglio, falla andare da uno psicologo,o meglio ancora, andateci insieme. Parlare della malattia e delle tante paure che genera è un piccolo, grande passo per affrontarla al meglio. Vedrai che la nipotina in arrivo farà il resto!

Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”