43 giorni e nessuna diagnosi

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Manumarta
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 27 nov 2016, 11:41

43 giorni e nessuna diagnosi

Messaggio da Manumarta » dom 27 nov 2016, 12:01

Buongiorno a tutti, sono Emanuela e scrivo per il mio papà.
È stato male il 16 ottobre, portato in pronto soccorso hanno visto da lastra torace versamento al polmone destro.
Ricoverato per accertamenti: eseguita tac basale e con contrasto con esito negativo a parte la visualizzazione del versamento, eseguita toracentesi per esame istologico con risultato non diagnostico e presenza di qualche cellula mesoteliale atipica.
Eseguita Pet: negativa.
Trasferito in seguito all'ospedale San Gerardo di Monza. Veniva finalmente posiazionato un drenaggio fisso per togliere tutto il versamento.
Eseguiti 2 nuovi istologici sul liquido 4novembre e 11 novembre : negativi.
Eseguita rilettura dei vetrini del primo ospedale: negativo.
Dopo il drenaggio il polmone , che era compresso, nel giro di un paio di giorni è tornato a parete. Eseguita nuova rx torace il chirurgo decideva di non procedere con la toracoscopia e relativo talcaggio.
Mio papà è stato dimesso per poter toranere a casa a riprendersi visti anche i 32 giorni di degenza.
Veberdi si è sottoposto a nuova Tac e nuova lastra.
Purtroppo il versamento è ancora in atto.
La tac ha evidenziato millimetriche formazioni linfonoai nella zona della trachealene della finestra sotto polmonare.
Tumefazione del braccio mediale del surrene sinistro di 11 mm. No formazioni nodulari parenchimali.
No aree di entacment patologiche dopo somministrazione del mezzo di contrasto.
Ha eseguito anche una tac encefalo basale e è risultato un encefalo compatibile con la sua età e niente altro.
Gli esami del sangue sono tutti sostanzialmente nella norma, tranne ferro a 29 (ma ferritina è ok), lieve albuminemia, ha poi avuto un innalzamento della pcr a 61 che è poi sceso da solo a 6 senza somministrare alcun farmaco.
Non abbiamo ancora una diagnosi dopo 43 giorni, siamo in uno stato emotivo indescrivibile.
Secondo la vostra esperienza cosa potrebbe avere ?

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”