Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da dissident83 »

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Sara e scrivendo qui realizzo il mio più grande terrore: mia madre, che avrà 70 anni a breve, è ricoverata per un sospetto tumore alla testa del pancreas.
I suoi problemi sono iniziati un mese e mezzo fa circa, quando ha iniziato ad avere problemi di digestione, si sentiva subito sazia, mangiava pochissimo ed era stanca. L'ho mandata da una gastroeneterologa che le ha detto che era una forte gastrite, e ha iniziato le cure del caso. Nell'ultima settimana però ha avuto un dolore al fianco e itterizia. Così l'altro giorno è andata al pronto soccorso dove le hanno fatto ecografie e analisi del sangue. Aveva la bilirubina molto alta, e dall'ecografia hanno evidenziato un qualcosa di sospetto al pancreas. Ci ha telefonato la nostra dottoressa di base, e per telefono ci ha comunicato i sospetti, gettandoci in uno sconforto senza precedenti. Ci ha detto che soltanto con la TAC e la risonanza sarà possibile chiarire ed eventualmente confermare la diagnosi, esami che farà domani perchè aveva ancora la bilirubina troppo alta. Ci ha detto che comunque sembra un qualcosa di localizzato, ma onestamente non mi pare rilevante come informazione.
Un medico del reparto dov'è in degenza ci ha detto di non demoralizzarci, che a volte le ecografie danno risultati confusi e quindi non è detto niente ancora. Ma non ho potuto fare a meno di andare a leggere tutto il leggibile su internet, e i sintomi rispecchiano alla perfezione quelli di un tumore. Cos'altro potrebbe mai essere?
Questa incertezza è devastante, ma allo stesso tempo non riesco a respirare quasi, all'idea di arrivare a domani e di avere chiaro il percorso che ci aspetta. Leggendo su internet sembra che nessuno sopravviva...e io come immaginerete non so davvero come affrontare questa situazione. Non mangio e non dormo, e soltanto parlandone adesso sento un po' il peso alleggerirsi. Dovrei pensare positivo, ma non riesco, vedo tutto nero come mai prima di ora in vita mia.
Perdonatemi lo sfogo, grazie se vorrete leggere.
Sara
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

Matty78
Membro
Messaggi: 66
Iscritto il: mer 15 feb 2017, 14:19

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da Matty78 »

Ciao Sara, capisco benissimo cosa stai passando, cosa stai pensando... Ho vissuto quei momenti sia con mio papà che con mia mamma...tutti e due con diagnosi di il tumore alla testa del pancreas.
E ora sembra che la genetica non mi voglia risparmiare facendo tribulare anche me.
Ovviamente ti auguro che ci siano altri sviluppi...
Ma se nn lo fosse ti consiglio vivamente di rivolgerti in centri d' eccellenza, ospedali ad alto volume.. come Verona, Milano ecc...
Solo questi centri sono molto preparati su un tumore così complesso.
Per quello che può contare ti sono vicino...
Un abbraccio
Matteo

angeladi
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 30 apr 2017, 17:35

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da angeladi »

Ciao Sara ,purtroppo il tumore al pancreas é uno dei cancri più difficili da curare in assoluto.Ho perso mio padre per questa malattia due mesi fa...E' il male più subdolo e asintomatico che mi sia mai capitato di vedere.In soli 43 gìorni dal referto ci ha portato via il mio adorato papà. NON ABBIAMO MAI AVUTO AVVISAGLIE DI NIENTE,UNA SETTIMANA DI INFLUENZA INTESTINALE,PANCIA GONFIA CORSA DAL MEDICO DI BASE ,ECOGRAFIA IN CUI È STATA RISCONTRATA L'ASCITE, FOGLIO DI RICOVERO URGENTE IN OSPEDALE E DA LÌ È INIZIATO L'INFERNO. MIO PADRE DA LÌ NON NE È PIÙ USCITO.TI DO UN CONSIGLIO, SE DOVESSERO DARVI QUESTO VERDETTO PORTATE LA D'URGENZA IN UN CENTRO ALTAMENTE SPECIALIZZATO,NON FATE IL NOSTRO ERRORE CON QUESTO MALE OCCORRE ESSERE TEMPESTIVI,VIAGGIA IN MANIERA VELOCE.Un bacione e ti auguro di cuore che non sia un tumore al pancreas

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da dissident83 »

Intanto vi ringrazio.
Mi dispiace per i vostri genitori, auguro il meglio a te matty78.
Ancora non sappiamo i risultati. Ci han detto che la TAC fatta ieri non sarà risolutiva, nel senso che dovranno poi indagare meglio comunque. A me sembra che stiano solo perdendo tempo, ľattesa ci ucide, e a me manca mia mamma e saperla lì da sola ogni volta è una coltellata. Voglio che si diano una mossa voglio sapere.
Purtroppo la mia positività non riesce ad emergere, penso al peggio continuamente, e non posso farci nulla. Ma altrimenti perché ci avrebbero dato quella prima diagnosi dopo ľecografia?
Di nuovo, scusate lo sfogo, speriamo di avere qualche informazione in più. E di nuovo grazie.
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

Matty78
Membro
Messaggi: 66
Iscritto il: mer 15 feb 2017, 14:19

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da Matty78 »

La tac e la RM con la colangiopancreatografia danno un chiaro quadro della situazione....
Ti ripeto che se, e dico se sarà confermato rivolgiti a centri d' eccellenza,.. di dove siete?
Matteo

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da dissident83 »

Hanno confermato purtroppo. Domani avremo i risultati completi della TAC.
Siamo di Firenze.
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

Matty78
Membro
Messaggi: 66
Iscritto il: mer 15 feb 2017, 14:19

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da Matty78 »

Mi spiace....quando avrai gli esiti completi contatta immediatamente uno di questi centri a
Roma, Pisa, Bologna, Verona e Milano.
Forza!

angeladi
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 30 apr 2017, 17:35

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da angeladi »

Mi dispiace.Mio padre è stato ricoverato al San Camillo Forlanini di Roma .C'è anche il S.Andrea,il Gemelli,e Tor Vergata.Se puoi prova a sentire Verona .Per il pancreas ho sentito dire che li sono i migliori .A noi rimane il rimpianto di non avercelo portato.Al reparto oncologico del San Camillo sono stati eccezionali fino alla fine con mio padre sia i dottori che gli infermiere , ci rimane il dubbio però che magari a Verona dove per il pancreas sono altamente specializzati le cose sarebbero andate diversamente.

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da dissident83 »

Vi ringrazio.
Il nostro medico curante ha parlato di Verona, vediamo. Il problema è che lei deve fare un altro intervento prima e i tempi si allungheranno. Devono far calare la bilirubina e domani decideranno come fare.
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

dissident83
Membro
Messaggi: 100
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: Sospetto tumore al pancreas: giorni tremendi

Messaggio da dissident83 »

Allora, oggici diranno probabilmente quando metteranno lo stent biliare. Spero in tempi brevi. Abbiamo preso contatti con Verona e San Raffaele, qui potrebbe anche andare mio padre da solo con gli esami fatti. Il mio terrore è che debbano rifarle tutti gli esami perchè con sto valore alto non sono apparentemente risolutivi. Secondo voi perderemo troppo tempo?
Se non ci daranno risposte chiare potrei uccidere qualcuno. Inoltre oggi dovremo sapere anche se il tumore è localizzato. Nella sifga speriamo di avere un'apparente buona notizia, che dire. Dopo un giorno infernale da oggi si lotta.
Siamo indecisi: Verona o Milano? E soprattutto, il procedimento qual è? Secondo voi è meglio prendere subito un appuntamento oppure aspettare di avere tutti gli esami? Grazie, Sara
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”