Che la guerra abbia inizio...microcitoma

Esmeralda
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 20 lug 2017, 13:42

Che la guerra abbia inizio...microcitoma

Messaggio da Esmeralda » gio 20 lug 2017, 15:33

Salve a tutti...
Un mese fa dopo aver fatto una visita pneumologia con una spirometria un po' bruttina,a mio padre fumatore(ha smesso 4mesi fa)di 62 anni è stata richiesta una tac...effettuata qst'ultima si è subito fatta richiesta di una broncoscopia...
Si capisce subito che sia meglio effettuare un ricovero(papà lavora in ospedale,i sintomi ke ci hai portato a fare un esame maggiore sono stati le frequenti bronchiti,un po'di affanno è forte dolore nel tossire...tosse secca e stizzosa,negli ultimi 20 gg febbricola di sera)...
Parliamo con un prof.ke ci indirizza alla struttura da noi scelta e ci viene consigliato di fare subito una tac con contrasto e pet total nodo per scongiurare altre localizzazioni...
Negli esami preparatori della pet ci accorgiamo ke papà ha un posino di anemia...
Il 29 giugno arriva la sentenza...la pet conclude coso:
Neoplasia polmonare destra con coinvolgimento scissurale e mediastinico e linfonodAle...
Il 30 lo abbiamola ricoverato in oncologia...
Mio padre nn ha perso vitalità appetito o altro...
Abbiamo. Abito ben poco...ha una massa molto grande(parlano di 10 cm) è una probabile metastasi di 3 cm all'isola epatico...qst'ultima nn è al fegato ma vicino...tutti gli organi risultano in sede è funzionali...giusto un po' di ingrossamento alla prostata data dall'età...
hanno fatto broncoscopia con prelievo risultato negativo
Hanno fatto indagine epatica per capire se si potesse prelevare qlks da lì e niente(la massa presente è collocata in zona ad alto rischio emorragia)
Hanno fatto agoaspirato sulla massa al polmone con prelievi dalla schiena e dalle costole...
Papà è ancora ricoverato a causa di aria creatasi al polmone dopo la biopsia...rientrata con drenaggio è dovuto rimanere ancora lì perché togliendo il drenaggio si è creata aria nel sottocute...
Ora vi chiedo...secondo voi abbiamo qlk speranza che la cura dia buoni risultati?
Io ne capisco poco...il coinvolgimento del mediastino è molto preoccupante ma il non avere metastasi potrebbe aiutare?
Perdonatemi se nn si stata molto chiara e se manco di informazioni...
Ultima modifica di Esmeralda il sab 3 mar 2018, 22:30, modificato 1 volta in totale.

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da Franziska85 » gio 20 lug 2017, 17:10

Cara Esmeralda, ho letto il tuo post però non ho capito la cosa fondamentale: il tumore è operabile o no? Il fatto di non avere metastasi è sicuramente un ottimo segno così come il fatto che tuo papà non abbia perso appetito e vitalità, ma è difficile, anzi impossibile, sapere cosa succederà. Per esperienza personale posso dirti che non bisogna mai darsi per vinti, ci sono sempre altre strade percorribili e nuove possibilità, quindi sentite uno, due, dieci pareri finché non trovate quello che più vi convince. In bocca al lupo e tienici aggiornati!

Esmeralda
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 20 lug 2017, 13:42

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da Esmeralda » gio 20 lug 2017, 18:28

Non è operabile...
Dicono ke dovremo rivalutare dopo la chemjo...
Abbiamo sentito qlk parere in più e tutti concordano sulla stessa cosa....
Siamo in attesa degli esiti della biopsia e poi speriamo di poter attaccare...

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2626
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da Franco953 » gio 20 lug 2017, 20:37

Brava Esmeralda
E' lo spirito giusto per affrontare la malattia
L'attacco è fondamentale per sconfiggere " il nostro peggior nemico"
Bisogna crederci e bisogna lottare giorno dopo giorno
A volte sono passi in avanti piccolissimi, altre volte sono due passi in avanti e quattro indietro
Ci vuole impegno e costanza e tanto amore
Papà ha bisogno del tuo amore per lottare

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

michelajudy
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 6 dic 2016, 11:05

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da michelajudy » ven 21 lug 2017, 15:46

CIAO mio padre è dal 17 di novembre che abbiamo saputo che ha un tumore polmone dx non operabile. chemio e immunoterapia in seconda fascia non hanno fatto nulla. tumore aumentato.
no metastasi.

aveva smesso di fumare nel 1995.

voglio esser sincera e diretta: mi hanno detto subito che non era operabile e che le cure sarebbero state solo palliative. ora il tumore ha coperto tutto il polmone dx e sta attaccando il sinistro.

se non è operabile c'è poco da sperare a mio parere.

scusa la franchezza ma essendoci dentro da un po' di tempo ho capito che è così. almeno nel caso di mio padre.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2626
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da Franco953 » ven 21 lug 2017, 17:04

Cara Michela
c'è una bella frase di una poesia che io condivido pienamente:
"Se non lotti per qualcosa hai comunque perso"
E' vero, di fronte a certe diagnosi potremmo chiederci perchè combattere ?
Ma l'opposto sarebbe arrendersi comunque alla malattia senza combattere senza "muovere dito", lasciando libero spazio al cancro
Il futuro non lo conosce nessuno per cui non sappiamo cosa accadrà domani e dopodomani
Quindi , ciò in cui credo è che , oggi comincio a lottare e domani sarà quello che sarà.
Non mi arrendo a priori
L'ho fatto per mio padre, l'ho fatto per mia suocero, l'ho fatto per mia moglie e l'ho fatto per mio nipote e non mi pento.
E poi credere nella speranza non significa per forza credere in una guarigione ma può essere anche la "Speranza di ottenere qualche miglioramento, la "Speranza di non soffrire" ecc

UN abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

mari1962
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: lun 26 giu 2017, 19:55

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da mari1962 » dom 23 lug 2017, 20:13

Ciao Esmeralda
In base alla mia esperienza posso solo dirti di vivere ogni giorno per quello che ti dà. È inutile illudersi troppo e non restare con i piedi per terra quindi lottate finché ne avete ma soprattutto vivete ogni momento, anche il più brutto, al fianco del vostro caro perché non si senta mai solo. Ti abbraccio

michelajudy
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 6 dic 2016, 11:05

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da michelajudy » lun 24 lug 2017, 10:34

ciao Franco,

cosa vuoi combatter quando ormai hai davanti agli occhi la fine? bisogna essere logici e realisti se è così è così.

poi chi ha forza di credere ad altro buon per lui ma io sono sempre stata realista sulle questioni mediche.

Esmeralda
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 20 lug 2017, 13:42

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da Esmeralda » lun 24 lug 2017, 15:55

Purtroppo oggi hanno dato un nome alla nostra guerra...microcitoma!
Oggi si piange...io e lui stretti ma domani col cavolo ke permetterò a una lacrima di uscire!
Gli terremo testa...questo lo giuro!

Esmeralda
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 20 lug 2017, 13:42

Re: Che la guerra abbia inizio...

Messaggio da Esmeralda » ven 28 lug 2017, 8:40

Finalmente oggi dopo un mese,torniamo a casa...
Prima chemii 2 3 4 agosto...consigli?

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”