la mia mamma sta morendo

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
moni1
Membro
Messaggi: 1118
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da moni1 » mar 23 gen 2018, 12:38

Forza Michi....piano piano..........un abbraccio

barbara79
Membro
Messaggi: 255
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da barbara79 » mer 7 feb 2018, 10:34

Ciao a tutti, sono ancora qui. Sono passati 6 mesi e mia mamma mi manca sempre di più. Ma quando si inizia a stare meglio? Io credevo di essere migliorata, ma queste ultime due settimane non faccio altro che pensare a lei sofferente, a quanto avrei potuto fare di più, a quanto mi manca. Mi toglie il fiato.La mattina mi metto il suo profumo per sentirla vicino, ma so che non tornerà mai più e questo pensiero mi sta facendo impazzire. Voi come state? come fate ad affrontare il dolore? Scusatemi se vi disturbo ancora, ma ho davvero bisogno del vostro aiuto. Non parlo con nessun altro. A parte la mia psicoterapeuta. Gli amici, i colleghi, neanche mio padre sa quanto sto male. Perchè ho paura di disturbare, perchè mi vergogno di stare ancora così dopo 6 mesi e perchè so che nessuno mi può capire. Nessuno a parte voi.
Vi abbraccio
Barbara

Betta76
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 22 ott 2015, 16:36

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Betta76 » mer 7 feb 2018, 11:17

Ciao Barbara e ciao a tutti,
la mia mamma è mancata quasi un anno fa e mi manca ancora tantissimo.
Sto per affrontare un percorso molto difficile e non sai quanto la vorrei accanto per confidarmi, anche solo per avere una spalla amica che sai che ti ama incondizionatamente.
Il dolore c'è ed è forte, la mancanza pure, ma piano piano, ma molto piano, ogni giorno, si riesce a trovare qualcosa che un po' gratifica: forse un sorriso sconosciuto, la primavera che arriva, una chiacchiera, una stupidaggine... e poi: bam, improvvisamente ti manca e si torna a piangere, ma poi un giorno ti svegli e stai forse un po' meglio.
E' la vita, fatta di alti e bassi (a chi va meglio e a chi va peggio, purtroppo) e i bassi sono molto bassi e vorresti distruggere tutto e pure la felicità degli altri dà fastidio, ti capisco... ma poi si riesce a trovare qualcosa che ti fa sorridere, che ti fa stare un po' meglio, la cosiddetta luce nella nebbia: io trovo un po' di conforto nel dar sostegno agli altri, nel volontariato, magari anche tu potresti trovarlo, non so, il dolore è un percorso molto soggettivo e ti auguro di trovare pian piano un po' di serenità.
Un abbraccio e un in bocca al lupo grandissimo a te e tutti quelli che affrontano la sofferenza.

Elegra
Membro
Messaggi: 575
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Elegra » mer 7 feb 2018, 16:53

Sono due settimane che mia mamma non c'è più
La prima settimana ero molto serena..davvero..
Poi è partito l'incubo: ogni notte ho un terrificante sogno su mia mamma malata e sofferente
E mi sveglio di colpo e inizio a pensare che l'ho lasciata sola perché quella sera secondo i medici non era terminale e i parametri erano buoni.
Invece io avevo un orrendo presentimento e poi quel pomeriggio mi ha guardato e piangeva
Io ho fatto qualche battuta stupida per farla sorridere ma morivo dentro. Le ho chiesto se aveva male ma mi ha detto di no.
Adesso penso: e se aveva male? Avrei dovuto stare lì..e se ha avuto paura?
E mi tormento per ore
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

barbara79
Membro
Messaggi: 255
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da barbara79 » mer 7 feb 2018, 17:56

Carissima Betta, grazie per le tue parole di conforto. E' proprio come dici tu. Un giorno ti sembra di stare un po' meglio e poi all'improvviso senza sapere perchè, di nuovo cadi nella disperazione. Sai, avevo pensato anche io al volontariato, anni fa facevo la soccorritrice volontaria in croce rossa, pensavo di ritornare, ma poi ogni volta che penso di ricontattarli mi assale la tristezza e sento di non avere la forza. Forse dovrei sforzarmi di più, non so...
Cara Elegra, non so che dirti tranne che ti capisco benissimo, anche io sono tormentata dai sensi di colpa e non so davvero come fare a mandarli via. Io ti posso dire che credo tu sia stata una figlia esemplare, non ti conosco, ma da quello che scrivevi qui, e da come ti preoccupavi per la tua mamma era evidente il tuo amore e la tua dedizione per lei
Vi abbraccio forte
Barbara

Elegra
Membro
Messaggi: 575
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Elegra » mer 7 feb 2018, 20:07

É bello sentirsi accomunate da questi sentimenti
Mi fa sentire meno sola.
Grazie per le vostre risposte
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Michi78
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 8 ago 2017, 9:11

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Michi78 » ven 9 feb 2018, 10:52

Buongiorno ragazze, ho letto i vostri post, mia mamma è morta da quasi un mese, sono in un vortice di emozioni negative che nn mi so spiegare. Se ascolto le persone intorno a me è come sparare sulla Croce Rossa, sono diventati tutti psicologi, oncologi e avvocati.. ne ho sentite di tutti i colori le frasi fatte mi fanno solo arrabbiare, "devi trovare il lato positivo" per non parlare poi di certe persone che mi dicono "ti capisco " ... ti capisco????? Ma che ne sai tu??? Appena rientrata al lavoro un mio collega mi ha detto" adesso non puoi prendere piu la 104!" Ma chi se ne frega della 104 mia mamma è morta...Una mia collega mi ha pure detto "scusa se te lo dico ma sei proprio una sfigata" ..solo voi mi potete capire veramente..

moni1
Membro
Messaggi: 1118
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da moni1 » ven 9 feb 2018, 11:10

Michi, certe persone non riusciranno davvero mai a capire perché spesso troppo prese da se stesse, le altre, beh secondo me sono proprio "deficienti" nel senso letterario del termine, deficere, mancanza, e farebbero meglio a star zitte invece di dire frasi a sproposito. sai, anche io, che ho fatto tutto il ciclo di radioterapia lavorando (tornassi indietro mai e poi mai lo rifarei), ho avuto a che fare con colleghi così....il mio capo mi ha perfino detto che ero rimasta indietro.....no comment....

Solidea
Membro
Messaggi: 430
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Solidea » ven 9 feb 2018, 11:20

Non avevo mai letto tanto cinismo e tanta pochezza umana concentrati come in quelle poche frasi pronunciate dai tuoi colleghi-mostri. Michi mi dispiace moltissimo, non ci sono parole
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

irlanda1976
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: ven 9 feb 2018, 12:59

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da irlanda1976 » ven 9 feb 2018, 13:10

Ciao a tutti....ho sempre fatto da spettatrice in questo forum...da anni Vi leggo ogni giorno, con la speranza di leggere notizie belle, notizie di malattie finalmente guaribili...
Conosco virtualmente molti di Voi...le persone della sezione "glioblastoma" sono diventate oramai parte della mia quotidianità...nel senso che tutti i gg cerco il topic nella speranza di leggere qualche conquista, qualche gioia....e non solo la resa..
Mio papa' è morto nel 2006 per un glioblastoma, un tumore celebrale molto aggressivo...che l'ha portato via nel giro di 6 mesi...da allora mi sono buttata nel mondo della ricerca...ho coinvolto le mie amiche nelle varie iniziative di piazza dell'Airc (arance, azalee e cioccolatini), compro i biglietti augurali etc...perchè credo che aiutare la ricerca sia un dovere morale di tutti...
Detto questo Vi dico che a distanza oramai di anni si impara a convivere col dolore...grazie alla quotidianità, ai ricordi e a quello che lui avrebbe voluto...per cui vado avanti...da quando è successo sono diventata donna...mi sono sposata e ho avuto due splendidi bimbi...che lui nn ha mai conosciuto...e questo mi fa molto male...ma è la vita...è andata cosi'...
Michi, permettimi ma i tuoi colleghi sono proprio "piccoli"...umanamente parlando...
Vi sono vicina ragazze...è dura...i momenti di sconforto saranno tanti...ma il tempo è il ns + grande alleato...

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”