la mia mamma sta morendo

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Sybil
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: mer 23 ago 2017, 16:23

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Sybil » ven 25 ago 2017, 7:56

Condoglianze Angela.

Le vostre esperienze mi aiutano a non sentirmi sola.
Ho letto i vostri messaggi, gli incoraggiamenti e i vostri sfoghi e mi aiutano a non perdermi in pensieri distruttivi ed ad andare avanti.

barbara79
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da barbara79 » ven 25 ago 2017, 10:22

Ciao amici,
oggi sono presa da un senso di colpa molto forte. Per fortuna mia ho la psicoterapeuta oggi. Penso a quando mi sono arrabbiata con mia mamma una settimana prima che morisse, perchè delirava e non smetteva di chiamare, e io non avevo dormito tutta la notte e alla fine sono sbottata. Ricordo i suoi occhioni stupiti, poi continuava a chiamare e io non rispondevo più. sono stata cattiva. mi sento male al solo pensiero. cosa avrà pensato? avrà avuto paura? si sarà sentita triste? non riesco a pensare ad altro, vorrei il suo perdono.

Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Perla111 » ven 25 ago 2017, 11:03

Ciao barbara!! Ti capisco!! Anche io ho dato di matto con mio padre prima che morisse al telefono!! Anche io mi sento in colpa!! Mio fratello ha detto che sono cattiva che ho fatto stare male mio padre in punto di morte.. ma sono sclerata!! Anche io non dormo la notte, faccio da badante a mia mamma è purtroppo delle volte quando lo chiamavo al telefono davo di matto!! Anche io mi sento in colpa ma non ci posso fare nulla. Purtroppo stiamo vivendo una tragedia e non capisco più niente!! Queste malattie ci fanno stare male anche a noi!! Io amo mio padre profondamente, ma purtroppo sono fuori di testa per tutta la situazione. Sfido chiunque nella nostra situazione a non impazzire!! Barbara ti capisco perfettamente!!!! Aggiungi che non posso stare mai tranquilla con mia mamma malata.... un abbraccio a tutti

barbara79
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da barbara79 » ven 25 ago 2017, 11:51

Ciao Perla,
mi dispiace per tua mamma, ti capisco perfettamente. Mio padre è alcolista ma ho capito che non posso fare niente per lui se non lui per primo non vuole guarire. Però se posso permettermi forse in una cosa i tuoi amici hanno ragione. se riesci, ritagliati un pochino di tempo per te. io quando ho iniziato a farlo con mia mamma (prima pure io stavo h24 con lei) ho capito di stare meglio anche con lei. Non siamo macchine e ci serve del tempo per ricaricare. non c'è nessuno che può sostituirti per qualche ora? anche solo per fare una passeggiata e svagare un pochino la mente.
Un abbraccio, sono sempre qui, lo sai
Barbara

Ramona
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: lun 16 gen 2017, 11:46

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Ramona » ven 25 ago 2017, 14:10

Barbara, anche a me spesso vengono in mente tutte le volte che sbottavo con mia madre, le volte che non le rispondevo al telefono perché ero arrabbiata e quando, pur conoscendo la gravità della situazione, la spronavo ad alzarsi, a mangiare e non mi rassegnavo a quello che stava accadendo. Ricordo ancora nell'ultimo periodo quando lei doveva essere ricoverata spesso in hospice per fare delle trasfusioni ed io dormivo la notte con lei in quanto non volevo lasciarla sola in quel posto, che più di una volta esaurita e stanca le ho risposto malissimo, a volte l'ho trattata male e mi sono sfogata su di lei per tutti i problemi ed il crollo nervoso che avevo. Però mia madre era l'unica persona di cui mi fidavo veramente, il mio punto di riferimento e "valvola di sfogo" e so che mi conosceva meglio di chiunque altro e capiva i miei sfoghi. So che nel corso della malattia le ho trasmesso il mio nervosismo, il mio pessimismo e non l'ho aiutata a vivere degli anni sereni ma per lo meno, nel bene e nel male, so di essermi dedicata al 100% a lei e di aver provato a fare tutto il possibile, forse anche quando ormai non era più il caso, per farla guarire.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2299
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Franco953 » ven 25 ago 2017, 17:45

Cara Ramona
anche se solo virtualmente. mi sembra di conoscerti
Ti conosco attraverso i tuoi post, i tuoi pensieri, le tue preoccupazioni, il tuo impegno.
Non ci credo quindi , quando dici che hai trasmesso a tua madre il tuo nervosismo, il tuo pessimismo e che non l'hai aiutata a vivere serena.
Potessi parlare con tua madre mi direbbe tutto l'opposto
Sei stata una figlia magnifica e mamma te ne sarà sempre grata.
E' vero: hai fatto per lei tutto il possibile ed è per questo che, secondo me, mamma se ne andata con l'animo felice.
Ora abbi cura di te . Ora devi fare tutto il possibile per te stessa, per la tua vita
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Silvia73
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: lun 27 feb 2017, 17:20

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Silvia73 » sab 26 ago 2017, 10:15

I sensi di colpa hanno accompagnato anche i miei primi mesi del "dopo". Anche io sgridavo mia mamma ..mi sono arrabbiata con lei il giorno dell" istologico quando la sentenza e' stata più pesante del previsto e le avevo rifacciato di aver tenuto nascosto le perdite di sangue e adesso la situazione era più difficile. L' ho sgridata anche nelle ultime settimane quando ancora volevo illudermi che se lei avesse reagito la situazione sarebbe migliorata e avrebbe ripreso a camminare. Ma il nostro rapporto era così. . Litigare faceva parte del nostro volerci bene. Credo che in quei momenti, io come voi, avevamo una paura immensa di perderle e allora in qualche modo veniva fuori nei momenti di maggior tensione. Non e facile seguire una persona che si ama e che si vede trasformare da una malattia infame che colpisce alle spalle. Devi accettare troppe cose insieme e nello stesso tempo devi essere forte x dare forza. Forse nessuna di noi e' stata perfetta nell' affrontare quei momenti e ognuna di noi si porta dentro il proprio carico di "e se" e " avrei dovuto" ma di sicuro abbiamo dato tutto l' amore che potevamo. . Ci riconosciamo nelle parole delle altre e cerchiamo conforto x affrontare un dolore che e' più grande di noi. Dobbiamo solo sperare che il tempo ci faccia fare pace con i ricordi della malattia x ritrovare solo i momenti belli che ci aiuteranno ad andare avanti.

Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da Perla111 » sab 26 ago 2017, 11:00

Ciao a tutti!! Vi capisco e comprendo perfettamente. Anche io ho "litigato" spesso con mio papà, ma il nostro rapporto era così, bisticciavamo e poi subito pace. Ci piaceva stuzzicarci ..Mio fratello mi dice che sono cattiva, ma io so di essere stata sempre sincera con lui sono alla fine!! Poi queste malattie portano anche noi familiari a situazioni borderline. È brutto, veramente triste. Comunque NON È COLPA NOSTRA!! Un forte abbraccio a tutti

barbara79
Membro
Messaggi: 143
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da barbara79 » lun 28 ago 2017, 16:07

Ciao a tutti come state?
Io oggi sono stata presa da una crisi di pianto mentre ero a pranzo con i colleghi, non sono riuscita a trattenermi e mi sono uscite delle lacrime, così sono fuggita un secondo fuori per non farmi vedere in questo stato. Durante la giornata ho parecchi momenti così. Mi sembra che più passa il tempo e più mia mamma mi manchi. e sono tre settimane, come farò per il resto della mia vita a fare a meno di lei?
Spero che voi stiate un po' meglio.
Un abbraccio immenso a tutti

dissident83
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: ven 23 giu 2017, 12:44

Re: la mia mamma sta morendo

Messaggio da dissident83 » lun 28 ago 2017, 16:52

Ciao Barbara,
anche per me è una giornataccia. Oggi sarebbe stato il 35° anniversario dei miei. E penso a tutto quello che lei si perderà e ancora una volta alľingiustizia che ce ľha portata via.
Come te non so proprio come fare ad affrontare il resto della mia vita senza di lei. È come se avessero strappato un pezzo di cuore. Il dolore è troppo recente e forte per fare altro, ma so anche che prima o poi dovrò riprendere la mia vita dove si è interrotta due mesi fa..solo che non so come fare. Come si fa? Dicono tutti che si sopravvive ma sopravvivere non è vivere.
It's an art to live with pain.
Mix the light into grey.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”