Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
maya87
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da maya87 » ven 15 set 2017, 16:55

Ciao selly. Io la mia mamma sto imparando adesso,dopo tanto tempo,a " sentirla"in qualche modo. Sono convinta che lei ci sia sempre stata perché come dici tu, non è che ci abbandonerebbe così senza dare un segno. Forse ero io che non la volevo "sentire" in questo modo diverso, ma se l'unico modo possibile è questo... E allora sto imparando ad ascoltarla meglio, ogni piccolo segno. Anche se fa stare male,tanto male, non averla fisicamente ed a volte non è sufficiente questo modo diverso in cui lei si mostra.
Leggo che fai giurisprudenza e che hai ormai finito, per favore non abbandonare così,ci sei,sei arrivata alla fine. Anche io ho fatto giurisprudenza e lo so che cosa vuol.dire!
Un abbraccio

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2193
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da Franco953 » ven 15 set 2017, 17:47

Brava maya. Se senti la mamma vuol dire che hai superato il concetto di "fisicità" e sei passata a quello della "spiritualità"
E' importante e si tratta di un passo importante.
Io papà da circa un anno lo sento dentro soprattutto quando sono in difficoltà
A volte basta una immagine, un sapore, un profumo, un ricordo ed ecco ......... una idea per affrontare il problema del momento
Ti suggerisco di "coltivare" la tua particolare sensibilità
Vedrai ti aiuterà ad affrontare la vita

Un abbraccio

Franco
Ultima modifica di Franco953 il dom 17 set 2017, 12:20, modificato 1 volta in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

maya87
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da maya87 » sab 16 set 2017, 21:06

Grazie Franco come al solito delle tue parole. Anche se questo modo di "sentire" per adesso lo vedo solo come un ripiego. In assenza della presenza fisica bisogna per forza di cose farci bastare una presenza diversa.

Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da Perla111 » lun 18 set 2017, 11:35

Ciao selly. Ti capisco perché. Ho 30 anni e mia mamma è gravemente malata ma, questa estate nell'arco di pochissimo tempo mio padre 65 anni è morto per un tumore al pancreas. Anche lui aveva una vita sanissima, mangiava 4 volte a settimana pesce, aveva l'orto.. tantissime verdure legumi ecc.. Anche se assisteva mia mamma si teneva in forma e soprattutto faceva un sacco di controlli dal dottore. Dimostrava 15 anni di meno, non ha mai preso una medicina!!!!! Incredibile, era la persona più sana che abbia mai conosciuto. Ti capisco perfettamente... io ancora non realizzo!!!!!!!! Un abbraccio a tutti

barbara79
Membro
Messaggi: 123
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da barbara79 » mer 20 set 2017, 17:38

Come vorrei poterla sentire anche io, invece il nullla, solo un vuoto enorme e tanto dolore

maya87
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da maya87 » mer 20 set 2017, 21:20

Io ho iniziato a sentire qualcosa dopo tre lunghi interminabili bruttissimi anni. Credo che ognuno abbia i suoi tempi e debba fare il proprio percorso.

moni1
Membro
Messaggi: 799
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da moni1 » gio 21 set 2017, 11:09

lo spero anch'io...mai sognato mia mamma la contrario di mia sorella che la sogna spesso!

Selly91
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 13 set 2017, 15:44

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da Selly91 » gio 21 set 2017, 11:14

Già, anche io mi arrabbio a volte perché i miei parenti la sognano, anche in modo positivo...perfino la mia migliore amica è riuscita a sognarla....invece io no... solo una volta in modo un po' sfocato ma che stava male....mi arrabbio e a volte la prego di farsi sentire in qualche modo ma niente...sembra che sia sorda, e che non mi voglia proprio aiutare dovunque si trovi...so che non è così e mi sento male anche solo a dirlo perché nessuno aveva un amore più grande del suo per me, ma mi chiedo perché dopo tutto quello che è successo non mi è vicina, perché? Ho già dovuto sopportare le pene dell' inferno nella mia vita vedendola morire....Perchè almeno ora non può essermi vicina ed aiutarmi? A volte mi sembra di non farcela più da sola, o neanche con l' aiuto delle altre persone, perché l' unico che mi servirebbe sarebbe il suo...

moni1
Membro
Messaggi: 799
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da moni1 » gio 21 set 2017, 11:38

però Franco dice sempre che dobbiamo iniziare a "riconoscere" i nostri cari in sensazioni, momenti o situazioni. comunque sicuramente lei è vicina a te, non dimenticarlo mai!

Selly91
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 13 set 2017, 15:44

Re: Mia mamma se ne è andata 5 mesi fa...

Messaggio da Selly91 » gio 21 set 2017, 16:12

Io ci provo a riconoscerla in momenti, situazioni, emozioni, ed effettivamente è vero, forse non c' è nei sogni ma nelle piccole cose c' è sempre.
In ogni situazione io so praticamente sempre cosa avrebbe fatto o detto lei, il problema è che per me ora come ora è difficile anzi forse impossibile seguirlo perché sento di non avere più le forze per fare quello che lei vorrebbe...sto affrontando troppo dolore e troppe cose tutte insieme, e lei mi sta chiedendo davvero troppo in questo momento...io purtroppo ora non sono in grado di fare quello che lei vorrebbe e soprattutto di andare avanti come lei vorrebbe e questa cosa mi fa arrabbiare ancora di più, perché magari so di deluderla, ma in questo momento io avrei solo bisogno del suo conforto, non di sapere come avrebbe fatto lei in un certo momento o in una certa situazione, perché so che avrebbe fatto bene come sempre, lo faceva anche quando era malata, ma purtroppo io non riesco ad essere come lei...

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”