IL MIO PEGGIOR NEMICO

Faby76
Membro
Messaggi: 921
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da Faby76 » dom 24 set 2017, 12:40

Il tumore al pancreas mi ha portato via il mio dolce papà nel giro di un anno e mezzo dopo tante sofferenze. Ecco perché è il mio peggior nemico. Ora io voglio trasformare la mia rabbia, la mia sofferenza il mio odio in qualcosa di positivo. Metto la mia esperienza e quella del mio caro papà a disposizione delle famiglie colpite da questo mostro. In modo da strappare dalle sue grinfie qualche vittima o almeno qualche mese di vita in più che i malati possano passare con i loro cari. Ho sofferto tanto, ho sperato tanto so cosa si passa avendo a che fare con una sentenza di morte. SAPPIATE CHE AVRETE DA ME CONSIGLI E PAROLE DI CONFORTO. SARÒ CON VOI E VI LEGGERÒ TUTTI I GIORNI. FORZA AMICI MIEI!!! DOVETE VINCERE PER VOI, PER ME E PER MIO PAPÀ CHE NON CE L'HA FATTA.PREGHERO' PER VOI. Un forte abbraccio a tutti
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Elegra
Membro
Messaggi: 750
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da Elegra » dom 24 set 2017, 13:01

Grazie Faby
Sei dolcissima...
Ti posso chiedere pensieri positivi e preghiere anche x la mia mamma che è k colon?
Potrebbe diventare il fratello del tuo peggior nemico ...dopo tutto mi sa che si assomigliano l'adenocarcinoma colon e quello pancreas
Il 26 faremo la tac e io sto già male
Un bacione e buona domenica
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

confidoinDio
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: ven 24 mar 2017, 12:39

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da confidoinDio » dom 24 set 2017, 17:02

Eccomi Faby 76! Sono a pezzi ... mio fratello 46 anni, sia l'oncologo di Napoli che Verona si sono fermati... dopo abraxane e Folfirinox, nulla ha fermato la malattia ed ora stiamo facendo solo terapia del dolore ... io non riesco ad arrendermi, vorrei tentare la locoregionale , capisco che non guarirà ma sennò facciamo nulla credo che peggiorano più velocemente! Il tuo papà è peggiorato dopo aver finito chemio? Una parte di me teme che hanno ragione, non dovrei cercare più nulla...

Faby76
Membro
Messaggi: 921
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da Faby76 » dom 24 set 2017, 20:05

No mio papà è peggiorato durante la chemio. L' ultima infusione l'hanno fatta nonostante aveva un' ostruzione allo stomaco non diagnosticata. Quando la chemio non fa più effetto la malattia va avanti lo stesso purtroppo.Un grosso abbraccio
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

angeladi
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 30 apr 2017, 17:35

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da angeladi » lun 25 set 2017, 10:38

Ciao Faby,anche io ho perso mio padre per un tumore al pancreas.So perfettamente cosa significa perdere una persona a noi tanto cara, il mio papà è morto dopo soli 43 giorni dalla
diagnosi.Ti poni mille domande e provi mille sensi di colpa per non essere riuscita ad accorgerti di quanto stava male.Papà è stato ricoverato in ospedale per 43 giorni è lì ho visto tanta gente morire di cancro,mi sono resa conto che la sofferenza è la stessa anche se è vero che il tumore al pancreas è uno di quelli da cui è impossibile guarire e più difficile da curare.La vita dopo questa tragedia mi è cambiata,spesso il pensiero mi torna al reparto di oncologia dove tante persone stanno combattendo per sopravvivere, mi auguro che riescano a farcela perché in qualche modo ho l'illusione che questo male forse prima o poi verrà sconfitto.

mia
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: ven 5 mag 2017, 11:01

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da mia » lun 25 set 2017, 11:55

Ciao Faby, io ho da pochissimo perso mia madre dopo soli 7 mesi di malattia. E' dura ed io ancora non ci credo. Rivedo tutte le fasi della malattia di mia madre e la sua trasformazione. Non posso credere che fino a un mese fa mi parlava. E adesso...

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3251
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da Franco953 » lun 25 set 2017, 12:03

E' vero care amiche mie
Io che sono volontario all'Istituto Europeo di Oncologia e all'Humanitas , posso confermarvi che molte persone soffrono giorno dopo giorno
La disperazione, l'ansia, il pianto sono all'ordine del giorno e a volte raggiungono intensità inimmaginabili
Ma, forse lo sapete meglio di me, la sofferenza non tocca solo il malato ma coinvolge inevitabilmente anche tutta la famiglia
Eppure anche se molte persone fanno finta di non crederci più, in fondo al cuore rimane sempre quella strana e disorientata speranza che qualcosa da un giorno all'altro possa cambiare. Rimane sempre quella tiepida emozione, un bisbiglio appena pronunciato che inevitabilmente ti fa tremare il cuore. E che tu lo voglia o no, il cuore non staccherà mai la spina da quella presa insistentemente curiosa che ti porterà sempre a credere e a sognare che domani qualcosa di bello possa accadere.

Un abbraccio

Franco
Ultima modifica di Franco953 il lun 25 set 2017, 12:51, modificato 1 volta in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Faby76
Membro
Messaggi: 921
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da Faby76 » lun 25 set 2017, 12:43

Durante il nostro doloroso percorso abbiamo avuto a che fare con molti medici specialisti oncologi, radiologi, gastroenterologi, infermieri ecc.... Grazie a tutti anche se a volte dal nostro punto di vista sembrava che non tutto fosse stato fatto e nei giusti tempi. Il nostro punto di vista è fortemente condizionato dall' immenso amore per i nostri cari e dal non rassegnarci a perderli. Voi dal canto vostro avete a che fare con la burocrazia, i protocolli,lo stress per la mole di lavoro che aimé aumenta sempre più. GRAZIE AUGURO A VOI UN BUON LAVORO. Spero che collaboriate tutti oncologi e ricercatori perché solo mettendo assieme le vostre esperienze, osservazioni, statistiche, supposizioni, conclusioni e mettendo da parte l'orgoglio e la competitività si può pensare di sconfiggere il tumore. Dalla mia esperienza ho capito che nella maggior parte dei casi chi riceve la notizia di avere un tumore al pancreas è come se riceve una sentenza di morte nel breve termine. GRAZIE ANCORA PER QUELLO CHE AVETE FATTO E CHE FARETE. BUON LAVORO
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

angeladi
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 30 apr 2017, 17:35

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da angeladi » mar 26 set 2017, 8:59

E'vero Franco,quando ci si trova di fronte a certi drammi si scopre di avere una forza che mai e poi mai uno pensa di avere.Questa cosa un po'accomuna tutti i familiari dei malati,nel nostro viaggio abbiamo conosciuto tante persone e tutte in qualche modo hanno provato a farsi forza, soprattutto per tutelare la persona cara.In ognuno di loro ho visto paura,disorientamento, disperazione ma anche una grande volontà di non arrendersi,di provare l'impossibile di sperare anche dove c'era poco da fare.

eiron
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: gio 16 mar 2017, 16:47

Re: IL MIO PEGGIOR NEMICO

Messaggio da eiron » mar 26 set 2017, 16:04

Mio padre lotta contro questo male terribile da 6 mesi. Quando è stato scoperto era circoscritto...quindi mio padre era uno dei pochi fortunati (se così si può dire) a poter essere operato e così è stato ad aprile a Peschiera. Purtroppo dopo neanche due mesi ecco la recidiva che ci butta nello sconforto. Ora è tre mesi che fa chemio...l'oncologo non ha dato grandi speranze anche se lui sta reagendo discretamente
Non so cosa ci riserverà il futuro...o meglio forse lo so ma non voglio pensarci e continuo a lottare perchè è l'unica cosa da fare insieme all'affetto e all'amore che continuiamo a dargli
Quello che mi rattrista ulteriormente durante le peregrinazioni in ospedale è vedere la moltitudine di persone malate di cancro...di tutte le età e tantissimi giovani
Penso che ci tengano all'oscuro sulla reale incidenza di questa malattia

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore al pancreas”