"Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Rispondi
gius
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 11 ott 2017, 13:52

"Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da gius » mer 11 ott 2017, 14:09

Buongiorno a tutti

Ieri mi e' stato diagnosticato un adenocarcinoma Gleason 3+3 Grado 1. 6 campioni di biopsia positivi su un totale di 17. Il mio Psa e' stabile a 12 da tre anni ma cala sotto i 10 se mi metto a dieta prima dei prelievi ematici. Il volume della prostata e' di 120 cc. Ho 61 anni e sono normopeso Il chirurgo mi ha ovviamente prospettato l'intervento chirurgico tramite laparoscopia o robotica DaVinci e mi ha detto che prima si fa e meglio e'. Io sono molto scettico soprattutto sull'urgenza anche perché io vivo all'estero e difficilmente riesco a rientrare in Italia prima della prossima primavera. Ma se il mio tumore e' del grado meno aggressivo, perché tutta questa urgenza? Ho poi letto da testimonianze di altri pazienti che i casi di incontinenza ed impotenza dopo intervento chirurgico sono ben superiori a quando dichiarato dalle strutture di cura. Sto anche valutando il trattamento HIFU con ultrasuoni ma forse la mia prostata e' troppo grande per questo tipo di intervento. Sto anche valutando un ciclo di tre mesi con olio di cannabis RSO che sembri induca le cellule cancerogene al suicidio ma alcuni medici mi hanno messo una grande paura sulla possibilita' che si sviluppino metastasi ossee in tempi brevi se non viene fatto l'intervento. Se tra voi c'e' qualcuno che e' oppure e' stato nelle mie condizioni un consiglio sarebbe di grande aiuto
Un saluto a tutti
Gius
Ultima modifica di gius il mer 11 ott 2017, 17:27, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2309
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Grado 1, chirurgia urgente?

Messaggio da Franco953 » mer 11 ott 2017, 16:09

Gius ciao
spero sinceramente che qualcuno possa rispondere al tuo post
Per avere maggiori possibilità, tuttavia, ti suggerisco di modificare nel modo seguente l'oggetto del tu post:
"Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"
In questo modo dovresti avere più possibilità
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

gius
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 11 ott 2017, 13:52

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da gius » mer 11 ott 2017, 17:28

Grazie mille Franco per il consiglio, fatto.

Stefano2018
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 15:46

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da Stefano2018 » mer 11 ott 2017, 18:56

fai un secondo consulto questa volta da un radioterapista in modo da avere un quadro completo della situazione


una prostata così grande va comunque curata per evitare spiacevoli conseguenze a prescindere dalle scelte oncologiche che sono intervento radio o "sorveglianza attiva"(almeno quelle ufficiali e verificate)

TELLOFIX11
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mar 17 ott 2017, 20:29

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da TELLOFIX11 » mar 17 ott 2017, 20:50

Salve a tutti, mi sono appena registrato, mi scuso in caso non fosse questo il forum adatto alla mia richiesta di informazioni.
Premetto che non è un problema che riguarda me , ma mio padre. Mio padre ha 59 anni, ha fatto una serie di esami di routine del sangue e gli hanno riscontrato solo il diabete molto alto valore di 260. Dopo di che è passato alla visita da un urologo che lo ha visitato con il classico metodo del dito per via rettale. Il responso del medico è stato il seguente (vi scrivo quello che riesco a decifrare dalla sua scrittura) : Nega disturbi della minziana(correggetemi se è un termine non corretto), Nega emat....., poi c'è un altro "nega........non riesco a capire cosa abbia scritto......!!! Agli esami riscontro del PSA 14,04 mg, genitali esterni nella norma. Prostata bilateralmente aumentata di consistenza con lobo sx rilevato, mugin....? laterali liberi. Si programma mapping prostatica .........!!! In più non so se sia la stesa cosa del mapping, ma dovrà fare la biopsia.......!!! Ripeto scusate se posto questa domanda nel forum sbagliato......! Se per cortesia qualcuno mi può dare chiarimenti in merito, ho letto un po' di cose su internet, ma vorrei avere un parere di qualcuno che ha avuto gli stessi valori, o di un esperto......!!! Mio padre non accusa nessun problema di nessun tipo : problemi ad urinare , sangue nelle urine, bruciori...........!!! Vi ringrazio...............!!! :-(

gius
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 11 ott 2017, 13:52

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da gius » mer 18 ott 2017, 13:35

e' passata una settimana dal mio primo post ed oggi il quadro e' molto piu' chiaro: Con Un Gleason 3+3 , una prostata di 122 cc e lesioni in alcuni casi di 6 e 7 mm nessuno consiglia la sorveglianza attiva ma l'itervento immediato. Un chirurgo molto autorevole a Bologna afferma che vista la dimensione della ghiandola e l'estensione del tumore, non e' consigliabile l'intervento DaVinci ma quello a cielo a perto per avere un quadro preciso una volta che gli organi sono esposti e verificare la presenza di lesioni a linfonodi, vescicole, nervi, etc. Infatti, non e' la prima volta che un intervento iniziato con il DaVinci si e' concluso a cielo aperto per queste ragioni.

Invece, tutti i Centri che hanno il DaVinci ( e ne devono ammortizzare i costi....) dicono che le dimenzioni di prostata/tumore non sono un problema per l'intervento. Io non so proprio cosa fare perche' il DAVinci, almeno sulla carta, offre piu' garanzie su incontinenza/impotenza ed e' poco invasivo, ma un parere autorevole negativo sul suo impiego pesa molto sulla scelta. Proprio non so cosa fare

Stefano2018
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 15:46

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da Stefano2018 » mer 18 ott 2017, 13:53

Piu che alla tecnica devi affidarti al dottore che oltre all intervento poi ti seguirà anche per gli anni successivi.

Quindi partendo dal presupposto di scegliere una struttura specializzata per questo tipo di tumore poi affidati al dottore chi ti da più fiducia.

È successo anche a mio padre eravamo indecisi tra Milano e Firenze e mio padre ha scelto Firenze dopo aver parlato con il chirurgo

gius
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 11 ott 2017, 13:52

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da gius » mer 18 ott 2017, 22:24

hai ragione Stefano, mi faro' operare a cielo aperto dal chirurgo di cui mi fido maggiormente. E' anche quello che mi ha detto subito che il lobo destro 'e' andato' come probabilmente i relativi nervi. Altri la hanno fatta piu' facile asserendo che il DaVinci fa miracoli

Stefano2018
Membro
Messaggi: 98
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 15:46

Re: "Tumore alla prostata: Grado 1, chirurgia urgente ?"

Messaggio da Stefano2018 » gio 19 ott 2017, 0:05

In bocca a lupo hai scelto con La tua testa quindi migliore scelta non potevi fare ;)

Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”