Ciao amica mia

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
stellastella
Membro
Messaggi: 152
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Ciao amica mia

Messaggio da stellastella » mar 24 ott 2017, 17:09

Ciao amica mia...utilizzo il forum per salutarti....Tu che durante gli anni abbiamo preso strade diverse...ma ogniqualvolta che ci incontravamo il tempo sembrava quello della scuola...Ciao mi dolce amica che non hai esitato a pensare a me...Nei momenti bui....Un mese e mezzo fa ci rivediamo scherzando. ...Non potevo certo pensare che dopo 20 giorni finiti in coma ...Un problema al tuo cuore...all improvviso....E il rischio di danni cerebrali. .Le varie complicanze...all improvviso ti hanno portato via.....Ed io ancora una volta a pensare quando ti sentivo e tu dalla altra parte del globo...Mi incoraggiaviene nella lotta del mio re....Tu che capiti le sensazioni....Mi rimane il tuo sorriso....E la tua voceano quando mi hai detto fermati fermati devo fotografare quella splendida luna.....Non so perché scrivo qui questo ma faccio ciò che sento cm mi dicevi tu....Ciao mia grande amica .....La tristezza invade il mio corpo pensando a quanto sei stata davvero vicina....tvb

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2309
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Ciao amica mia

Messaggio da Franco953 » mar 24 ott 2017, 18:58

Cara Stella
qui puoi sfogarti come vuoi e troverai sempre una mano tesa disposta ad ascoltarti
E' arrivato il tuo grido di dolore . E' arrivato forte e chiaro
Ha colpito anche noi viaggiatori di questo forum
Viaggiatori nella vita di tutti i giorni ; una vita che a volte è crudele e non ci lascia respirare
Ma questo forum ci aiuta, ci fa sentire uniti e co le stesse passioni, le stesse sofferenze.
Vorrei tanto riuscire a sollevarti caricando sulle mie spalle almeno la metà della tua sofferenza.
Lo farei perchè hai un cuore grande e una sensibilità infinita e mi piacerebbe aiutarti
Spero almeno che queste semplici parole ti possano dare un po' di tranquillità e un po' di pace
Non sei sola Stella, siamo tutti qui vicini a te
Un abbraccio amica mia

Franco
Ultima modifica di Franco953 il mar 24 ott 2017, 21:04, modificato 1 volta in totale.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

stellastella
Membro
Messaggi: 152
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: Ciao amica mia

Messaggio da stellastella » mar 24 ott 2017, 20:57

Carissimo franco Grazie di vero cuore cerco di impegnarmi ma è una sofferenza grande mi mancano

nadiaboccia93
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun 6 nov 2017, 15:48

Re: Ciao amica mia

Messaggio da nadiaboccia93 » lun 6 nov 2017, 16:15

stellastella ha scritto:
mar 24 ott 2017, 17:09
Ciao amica mia...utilizzo il forum per salutarti....Tu che durante gli anni abbiamo preso strade diverse...ma ogniqualvolta che ci incontravamo il tempo sembrava quello della scuola...Ciao mi dolce amica che non hai esitato a pensare a me...Nei momenti bui....Un mese e mezzo fa ci rivediamo scherzando. ...Non potevo certo pensare che dopo 20 giorni finiti in coma ...Un problema al tuo cuore...all improvviso....E il rischio di danni cerebrali. .Le varie complicanze...all improvviso ti hanno portato via.....Ed io ancora una volta a pensare quando ti sentivo e tu dalla altra parte del globo...Mi incoraggiaviene nella lotta del mio re....Tu che capiti le sensazioni....Mi rimane il tuo sorriso....E la tua voceano quando mi hai detto fermati fermati devo fotografare quella splendida luna.....Non so perché scrivo qui questo ma faccio ciò che sento cm mi dicevi tu....Ciao mia grande amica .....La tristezza invade il mio corpo pensando a quanto sei stata davvero vicina....tvb
ciao Stella.
ho 24 anni, ho perso mia mamma il giorno del mio onomastico, a 58 anni.
era la mia vita, una sorella, un'amica, una compagna.
grazie a lei ho scritto un libro che verrà pubblicato il 18 novembre , si chiama ....
ti invito a leggerlo.
è una lunga lettera tra la figlia e la madre recentemente scomparsa, tra emozioni forti, dolori e sorrisi, il libro insegna a non abbattersi, a cercare di trasformare questi graffi in spinte per riscattarci, a combattere, perchè il dolore, le lacrime, tarpano le ali ai sogni e all'amore.
spero che tu possa leggerlo e spero che tu possa sentirti accanto a me.
io ti sono vicina.
un bacio
Nadia Boccia

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”