Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Sti
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da Sti » gio 8 feb 2018, 16:05

No ma non ero polemica, io stessa ho visto che il nivolumab gliel'hanno proposto subito e nonostante le mie altissime aspettative non ha funzionato. Magari non lo propongono perché se nn ha funzionato uno magari non funziona neanche l'altro. Era per capire come fanno a scegliere una cura o un'altra, tutto qua

Mtgm
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 12 apr 2018, 15:28

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da Mtgm » gio 12 apr 2018, 15:47

Dopo 3 infusioni sono stata malissimo. Dolori e rigidita’ muscolare,dolori ossei etc.Sono piuttosto disperata e spero proprio sia una cosa passeggera. Ho smesso l’immunoterapia e faccio cortisone. Qualcuno mi puo’ aiutare?

Mtgm
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 12 apr 2018, 15:28

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da Mtgm » ven 13 apr 2018, 11:11

morenomorenomoreno ha scritto:
gio 8 feb 2018, 15:48
Non credo si possa parlare di discriminazione o di provare di piu' su un paziente se non sull'altro. Sono pero' convinto che oggi purtroppo anche gli oncologi sono manager della propria azienda nel senso peggiore dell'accezione del termine. Non mi riferisco al tuo caso ma parlo per esperienza diretta di cui forse non e' il caso di dilungarsi in questa sede.
Anche io ho ho la tua stessa impressione, si tratta di oncologi manager , d’altra parte l’oncologia e’il nuovo “giro d’affari”

Dolore79
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: gio 22 mar 2018, 13:08

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da Dolore79 » lun 16 apr 2018, 15:44

ciao MORENO ,intanto un carissimo abbraccio ,spero che le prossime notizie siano ancora migliori,non puoi capire che effetto ha su di me il riscontro positivo post terapia ,la mia nipotina diciottene ha un adenocarcinoma VI stadio ,con varie complicazioni,unica nota positiva PDL1 superiore al 50 per cento ,ha appena iniziato immunoterapia con pembrolizumab,a causa della malattia ha dovuto lasciare la scuola ,pensa che anche la mamma ,mia sorella,ha un cancro,fanno terapia assieme!!!!

morenomorenomoreno
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: gio 7 dic 2017, 15:37

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da morenomorenomoreno » lun 23 apr 2018, 15:41

un abbraccio forte a te e soprattutto un bacino grosso come il mondo alla nipotina

morenomorenomoreno
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: gio 7 dic 2017, 15:37

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da morenomorenomoreno » mar 24 apr 2018, 12:40

@Mtgm ti posso dire che dopo 3 infusioni anche a me volevano sospendere la cura perche' avevo piu' del 30% del corpo con eruzioni cutanee anche sanguinanti. Non e' avvenuta la sospensione perche' nell'arco di pochi giorni la situazione era nettamente migliorata ma mi avevano avvisato che mi avrebbero somministrato cortisone a scalare e questo avrebbe reso poco efficace la cura. Dopo circa una decina di giorni le eruzioni erano quasi completamente comparse anche se, specie sulle braccia, mi sono rimaste alcune macchie. Vedrai che dopo il cortisone gli effetti collaterali che hai avuto quanto meno diminuiranno sensibilmente e sempre piu' nel tempo e questo ti permettera' di proseguire con la cura. In bocca al lupo

Mtgm
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: gio 12 apr 2018, 15:28

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da Mtgm » mar 24 apr 2018, 13:09

Grazie della tua risposta.Io purtroppo per ora ho dovuto smettere con il pembrolizumab per via della forte tossicita’ Come ti dicevo ho tremendi dolori ossei e muscolari.L’oncologo e’ sparito (conosceva poco o nulla degli effetti collaterali....e non mi ha fatto nulla di cortisone!!!!) siamo poi intervenuti con l’aiuto del mio medico Saresti davvero gentile se potessi dirmi che dosaggio hai fatto di cortisone..andando poi a calarlo? I dolori continuano. Ciao Moreno,sono contenta che ora tutto vada per il meglio.

lanzarote1963
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mar 7 nov 2017, 18:43

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da lanzarote1963 » mar 24 apr 2018, 13:52

mia mamma dopo una sola infusione di Pembrolizumab globuli bianchi a 600 e neutrofili 0% in più polmonite con sversamento pleurico.
Isolamento durato per 25 giorni. A lei è risultato estremamente tossico. Tornata a casa dopo 25 gg di isolamento, dopo 10 giorni inizio sanguinamento metastasi cerebrali (molto ridotte da precedente radio). Il resto del tempo solo disperazione, declino e morte,
Grazie mille Pembrolizumab

morenomorenomoreno
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: gio 7 dic 2017, 15:37

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da morenomorenomoreno » mar 24 apr 2018, 20:45

Stai attento ai messaggi che puoi trasmettere all'interno del forum: qui non si tratta di stabilire se e' meglio per tutti una cura o l'altra. Sono addolorato per quello che ti e' successo ma siccome si tratta piu' o meno di cio' che aspetta tutti noi al iv stadio non mi permetterei di essere sarcastico ne' nei confronti della chemio che di qualsiasi altra terapia. Pero' ti posso dire tranquillamente che la chemio (che al mio vicino di letto nel reparto di pneumologia aveva fatto scomparire per 2 anni il solito male che pero' al momento si era ripresentato) a me, dopo 4 mesi e anche se vogliamo faticosi, aveva avuto il risultato di aumentare di oltre 1 cm la localizzazione principale, la metastasi e i linfonodi. Il pembrulizumab per ora e faccio le corna ha ribaltato la situazione ma non mi passa minimamente per la testa di dileggiare i chemioterapici. E credo fortemente che non tutti siamo uguali, non tutte le cure sono uguali per tutti.

lanzarote1963
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: mar 7 nov 2017, 18:43

Re: Pembrolizumab per cura tumore polmonare

Messaggio da lanzarote1963 » mer 25 apr 2018, 13:44

@Moreno
Io non generalizzo.Ogni organismo risponde in modo diverso. Per la mia tragica esperienza mi permetto eccome di essere sarcastica e anche peggio per una sola maledetta infusione di Pembrolizumab. Mi auguro che a nessun'altro arrechi effetti collaterali così tossici.
Essendo comunque farmaci nuovi è giusto riportarne i possibili effetti collaterali come ad esempio la discesa dei globuli bianchi e la scomparsa di neutrofili per 25 giorni. Stessa cosa hanno comunicato i medici per le statistiche del farmaco.

Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”