Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Polidoro
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 22 ago 2022, 0:20

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Polidoro »

Cara Deb, mi spiace per la terribile notizia.
I tumori pancreatici metastatici (se adenocarcinoma - avete già istologico e stadiazione accurata?) si trattano in prima linea con la chemioterapia. Oggi sono disponibili terapie efficaci che possono controllare la malattia anche a lungo. Si tratta di protocolli standard che fanno ovunque e che tua mamma potrà seguire vicino a casa. Se tua mamma non ha ittero e sofferenza epatica potrà verosimilmente iniziare presto.
Coraggio... Un abbraccio.
Deb75
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 1 set 2022, 17:48

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Deb75 »

Grazie Polidoro. Domani mia sorella ritirerà il referto della biopsia e cercherà di parlare con l'oncologo di riferimento per farsi spiegare tutto. Fortunatamente mia madre non presenta né ittero, né sofferenza epatica. Sono ancora stordita dalla notizia, sembra mi abbiano colpito ripetutamente. Domani forse metabolizzerò il tutto e mi farò forza, soprattutto per lei. Oggi, purtroppo, non ce la faccio
Iosono
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: sab 12 feb 2022, 14:39

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Iosono »

Deb75 ha scritto: gio 1 set 2022, 20:11 Grazie Polidoro. Domani mia sorella ritirerà il referto della biopsia e cercherà di parlare con l'oncologo di riferimento per farsi spiegare tutto. Fortunatamente mia madre non presenta né ittero, né sofferenza epatica. Sono ancora stordita dalla notizia, sembra mi abbiano colpito ripetutamente. Domani forse metabolizzerò il tutto e mi farò forza, soprattutto per lei. Oggi, purtroppo, non ce la faccio
Ciao, sai se si tratta di un adenocarcinoma?
A quanto so Milano (San Raffaele) e Verona sono tra i migliori centri in ambito nazionale e non solo.
Io sono stato operato a Milano questa estate e mi sono trovato piuttosto bene, i medici sono eccellenti, la degenza invece mi pare in linea con altri ospedali.
Là c'è il professor ... che è considerato uno dei massimi esperti internazionali di tumori al pancreas... Se fossi in voi prenderei in considerazione l'ipotesi di una visita privata con lui, ammesso che la lista d'attesa non sia troppo lunga.
Per qualsiasi altra cosa non esitare a chiedere, un caro saluto
Iosono
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: sab 12 feb 2022, 14:39

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Iosono »

Ale64 ha scritto: lun 22 ago 2022, 14:32 Eccomiii.
Ci sono sempre. E questo è il primo traguardo significativo. E poi, udite udite, ho fatto una risonanza magnetica a tutta la colonna. Sebbene questa fosse la trentaquattresima volta che mi infilavo nel "tubo" tra pet, tac, risonanze, e altro, stavolta è stata durissima.
Era una risonanza ad alto campo e quindi quella chiusissima, con tappi alle orecchie, cuffia cuscino ad arco per le gambe. Me parevo Samantha Cristoforetti dentro il modulo spaziale ..... Totale CINQUANTASETTE MINUTI. Aaaargh!
Ma la lieta novella è che le metastasi non sono due, ma una soltanto e che quella che c'è (C7) non è da un centimetro ma da sei mm.
Daje!
E per festeggiare ho fatto altre vacanze con tanto sole!
Così il melanoma è assicurato.

Dai raccontiamoci le nostre vacanze. Basta afinitor, sutent, sandostatine, ipstil, DCP, analisi.
Almeno per qualche giorno.

Vi abbraccio tutti tutti tutti
Daje
Grande, mi fa proprio piacere!
Iosono
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: sab 12 feb 2022, 14:39

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Iosono »

LaMarinin81 ha scritto: mar 23 ago 2022, 14:31 Ciao Ale, contentissima per te!
Mio papà (operato per un adenocarcinoma del pancreas a dicembre) ha finito la chemio ed è risultato negativo alla prima tc (questo a metà luglio).
Io finalmente mi sono concessa giorni di ferie al mare e in collina con un po' di "mente sgombra".
Lui che ha 72 anni, non ha fatto vere ferie ma si è trasferito con mamma nella nostra casa sull'Appennino e da lì ha iniziato a fare infinite camminate. Ha scoperto un sacco di sentieri che poi ho fatto pure io. Adesso ne ha uno nuovo che freme per farmi provare. Siamo tutti camminatori in famiglia.
Si è concesso con gli amici escursioni di 2-3 ore fino ai 2000 metri.
E ha scoperto i gelati senza zucchero,che per un diabetico goloso sono una gran cosa!
e quindi, anche se sono piemontese, lo dico pure io "Daje"!
Ciao LaMarinin, anche da te leggo buone notizie!
Perdona la banalità della domanda, ma mi sapresti dire la marca di questi gelati :mrgreen: ??
Deb75
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 1 set 2022, 17:48

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Deb75 »

Grazie Iosono. Purtroppo non abbiamo ancora il referto della biopsia e mia sorella dallo shock della notizia, ha dimenticato tutto ciò che le ha detto l'oncologo. Temo che si tratti comunque di adenocarcinoma. Il 7 settembre inizierà il primo ciclo di chemio. Nel frattempo stamattina siamo riusciti a prendere appuntamento il 12 settembre con il San Raffaele e, contemporaneamente, mio cognato ha spedito tutto ciò che ha al dott. ... che lavora nella clinica Pederzoli di Peschiera del Garda. Purtroppo continuo anche stamattina a non accettare questa brutta notizia, soprattutto perché lei ha analisi del sangue tutte nella norma e marker tumorali bassi e nel range. Nella tac il pancreas si presenta nella norma e persino la pet non ha saputo dare certezza, ma solo il dubbio. La biopsia, purtroppo, ha cancellato tutte le nostre speranze. Questa notizia è stata totalmente inaspettata, eravamo preparati ad un tumore, per via delle metastasi, ma non questo e, soprattutto, non eravamo preparati alla notizia che non c'è più nulla da fare. Questa cosa mi distrugge, ci sono già passata con mio padre, so a cosa dovrò andare incontro e stavolta non so se ce la faccio
giu67
Membro
Messaggi: 124
Iscritto il: dom 30 dic 2018, 23:41

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da giu67 »

Deb75 ha scritto: ven 2 set 2022, 13:29 Grazie Iosono. Purtroppo non abbiamo ancora il referto della biopsia e mia sorella dallo shock della notizia, ha dimenticato tutto ciò che le ha detto l'oncologo. Temo che si tratti comunque di adenocarcinoma. Il 7 settembre inizierà il primo ciclo di chemio. Nel frattempo stamattina siamo riusciti a prendere appuntamento il 12 settembre con il San Raffaele e, contemporaneamente, mio cognato ha spedito tutto ciò che ha al dott. Regi che lavora nella clinica Pederzoli di Peschiera del Garda. Purtroppo continuo anche stamattina a non accettare questa brutta notizia, soprattutto perché lei ha analisi del sangue tutte nella norma e marker tumorali bassi e nel range. Nella tac il pancreas si presenta nella norma e persino la pet non ha saputo dare certezza, ma solo il dubbio. La biopsia, purtroppo, ha cancellato tutte le nostre speranze. Questa notizia è stata totalmente inaspettata, eravamo preparati ad un tumore, per via delle metastasi, ma non questo e, soprattutto, non eravamo preparati alla notizia che non c'è più nulla da fare. Questa cosa mi distrugge, ci sono già passata con mio padre, so a cosa dovrò andare incontro e stavolta non so se ce la faccio
Ciao Deb,
mi dispiace per come tu, voi vi sentiate ora e il fatto che abbiate già vissuto questa brutta esperienza possa amplificare tutto lo sconforto e la disperazione.
Però ogni caso è a se e sono passati ventanni da allora, e in questo lasso di tempo la ricerca è andata avanti.
Ho letto che il 7/9 inizierà il primo ciclo di chemio.
Per esperienza personale, ho imparato che la scelta della linea di chemio è importante anche per eventuali linee chemioterapiche successive.
Anche io avevo l'ansia che ogni giorno di ritardo all'inizio della chemioterapia fosse un giorno perso, ma non è sempre così. Alle volte meglio aspettar una settimana in più, ma avere una valutazione più precisa.
Avete provato a contattare anche Verona?
Un abbraccio
Polidoro
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: lun 22 ago 2022, 0:20

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Polidoro »

Ciao Deb,
Se hanno impostato la chemioterapia e' perche' esiste già il referto della biopsia, cioè l'istologico. E' necessario per poter decidere qualunque cosa.

So per esperienza che si tratta di una mazzata tremenda quando si ammala la mamma dopo aver già perso il padre, e' il peggior incubo che diventa realtà. Ma non devi pensare che non ci sia più nulla da fare. C'e' molto che si possa fare anche nel caso di tumori non resecabili, come sembra essere quello di tua mamma per via delle metastasi.
Deb75
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 1 set 2022, 17:48

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Deb75 »

Grazie mille Giu67 e Polidoro, non potete nemmeno immaginare quanto mi abbia fatto bene leggere le vostre parole. Vi ringrazio di cuore, siete stati uno spiraglio di luce, nello sconforto totale in cui mi trovo. Tra l'altro vivo anche lontano dalla mia famiglia e questi sono i momenti in cui vorresti stare con loro e non ritrovarti sola. Per fortuna il 9 settembre tornerò a casa e potrò riabbracciare mia madre. Per quanto riguarda Verona, non l'abbiamo contattata, ma abbiamo dato tutto a Peschiera, che ci ha detto che questa è la strada giusta e che tra 4 o 5 mesi dovremo risentirci per vedere se la chemio procede bene. Il dottore di Peschiera ci ha dato una piccola speranza ed a quella ci stiamo aggrappando sia io che mia sorella. La prossima settimana avremo anche un consulto con il San Raffaele e a quel punto, anche se può sembrare stupido ed illusorio, seguiremo chi ci darà più speranza, perché solo con quella riusciamo ad andare avanti
Deb75
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 1 set 2022, 17:48

Re: Net testa del pancreas con metastasi epatiche

Messaggio da Deb75 »

Iosono ha scritto: ven 2 set 2022, 12:57
Deb75 ha scritto: gio 1 set 2022, 20:11 Grazie Polidoro. Domani mia sorella ritirerà il referto della biopsia e cercherà di parlare con l'oncologo di riferimento per farsi spiegare tutto. Fortunatamente mia madre non presenta né ittero, né sofferenza epatica. Sono ancora stordita dalla notizia, sembra mi abbiano colpito ripetutamente. Domani forse metabolizzerò il tutto e mi farò forza, soprattutto per lei. Oggi, purtroppo, non ce la faccio
Ciao, sai se si tratta di un adenocarcinoma?
A quanto so Milano (San Raffaele) e Verona sono tra i migliori centri in ambito nazionale e non solo.
Io sono stato operato a Milano questa estate e mi sono trovato piuttosto bene, i medici sono eccellenti, la degenza invece mi pare in linea con altri ospedali.
Là c'è il professor Falconi che è considerato uno dei massimi esperti internazionali di tumori al pancreas... Se fossi in voi prenderei in considerazione l'ipotesi di una visita privata con lui, ammesso che la lista d'attesa non sia troppo lunga.
Per qualsiasi altra cosa non esitare a chiedere, un caro saluto
Ho bisogno di aiuto. La domanda quasi sicuramente è stupida, ma ho paura di sbagliare. Ho preso appuntamento al San Raffaele con un oncologo, ma ora ho il dubbio di aver sbagliato e che avrei dovuto prenderlo con il chirurgo. Ho l'ansia di aver fatto la scelta sbagliata, che va inevitabilmente a ripercuotersi sulla salute di mia madre. So che il tempo non è un fattore a favore e vorrei cercare di fare il meglio per mia madre. Sono confusa e spaventata. Non vorrei che si perdesse tempo per colpa mia. Vi ho letto e siete tati tutti eccezionali nel prendere, ognuno, la propria situazione in mano. Io no, mi sento stupida, non so cosa fare, non so con chi parlare e addirittura nemmeno a chi rivolgermi, per cercare di aiutare mia madre. Vorrei darle il mondo ed invece mi sento persa
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”