Eccessiva sedazione del malato oncologico?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Timeless
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 26 dic 2017, 20:29

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da Timeless » gio 24 mag 2018, 17:12

Un saluto a tutti, è da un po' che non mi faccio vivo sul forum.
Purtoppo combattere contro un'amministrazione pubblica che troppo spesso non da risposte adeguate, fuorvianti, inesatte, e che calpestano i diritti fondamentali delle persone non è facile.
Io mi sento sempre più solo, e pur avendo fatto dei passi in avanti con un'interrogazione comunale presentata a nome di un consigliere, oggi è come se fossi tornato al punto di partenza.
Mi sono rivolto al Difensore Civico, ho chiesto informazioni alle comunità, coinvolte nel protocollo di accordo per il servizio di funerale dignitoso, ma emerge sempre lo stesso dato: non c'è trasparenza nelle informazioni, ognuno agisce come gli pare, gli operatori del Comune di Roma sono scortesi e danno informazioni inesatte. Il punto fermo resta uno: in questo servizio non è previsto il trasporto della salma in chiesa, ed è per questo che mi batto per cancellare questa insana procedura che lede i diritti fondamentali di un credente.
Non so dove potrò arrivare, ma se trovassi tra di voi qualcuno che vuole sostenere questa lotta con me e che ha delle strade da proporre, per me sarebbe un aiuto. Ho promesso a mia madre che questa cosa finirà, avendola subita suo figlio, ma non posso promettergli che ce la farò.
Da solo, molte volte non si riesce a cambiare l'ordine sbagliato delle cose..
Mi dispiace mamma..

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da carla.carboni » ven 25 mag 2018, 7:31

Antonio,
hai ragione, combattere con loro è come combattere con i mulini a vento. Però...
Hai già provato con una tv privata, ti ho seguito, perché non provi anche a scrivere alla rubrica del Tg5 delle ore 13, "Indignato speciale", curata dal vice direttore Andrea Pamparana? E poi alle Iene e a Striscia e perché no a tutte le redazioni dei giornali nazionali!
Carla

Timeless
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 26 dic 2017, 20:29

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da Timeless » ven 25 mag 2018, 8:02

Carla
purtoppo si trincerano sotto normative non chiare pur avendo richiesto l'accesso agli atti. Sono coinvolte diverse comunità e ci sarebbe un'accordo che però era terminato nel 2011 e non si capisce se sia stato rinnovato. Ho scritto al Santo Padre(Ufficio Stampa), alle Iene, A Barbara D'Urso, al Messaggero, a Striscia, ma non ho avuto risposta. ora ho interessato il Difensore Civico. Ho chiamato le comunità di Sant'Egidio e Caritas ma loro ripetono sempre la stessa solfa: se la persona non era in carico prima, non può ricevere il servizio funebre. Provate a chiamare il Comune di Roma servizi cimiteri capitolini, e vedete cosa vi rispondono ancora; per loro non è un servizio funebre ma un semplice "trasporto" dall'ospedale al cimitero.
Io ho spiegato in più di qualche occasione, non ho nessun interesse, nè politico, ne di ritorno personale, nè perchè io sia in preda a problemi psicologici, ma vorrei solo che si facesse chiarezza una volta per tutte su questo problema di mancanza di trasparenza delle istituzioni, lesivo dei diritti fondamentali. Non vorrei che questa cosa accadesse mai più a nessuno, perchè tutti..dico tutti i credenti hanno il diritto di ricevere i sacramenti in chiesa, nel momento del trapasso. Proverò comunque a seguire il tuo consiglio e ti ringrazio. Vi terrò comunque informati, e spero che anche lo Staff di questo forum si renda conto che questa è una denuncia che tocca anche degli aspetti fondamentali dei diritti del malato, che deve poter sapere che sarà rispettato nella sua dignità anche quando non ci sarà più. La lotta per una persona cara che purtoppo viene a mancare, si estende anche nella tutela dei suoi diritti fondamentali di cristiano.

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da carla.carboni » ven 25 mag 2018, 8:40

Condivido ogni singola parola, Antonio. Speriamo che anche lo Staff di questo preziosissimo forum possa aiutarci. Ti abbraccio.
Carla

Timeless
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 26 dic 2017, 20:29

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da Timeless » ven 25 mag 2018, 8:49

Un abbraccio anche a te Carla..ho scritto alla redazione dell'indignato speciale.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Grazie. Segnaleremo la sua “ Indignazione” alla redazione della rubrica del Tg5. Avendo una puntata ogni settimana e migliaia di segnalazioni siamo costretti, nostro malgrado, a operare delle scelte. Ci scusiamo in anticipo, faremo il possibile. Un cordiale saluto

L’Indignato speciale

Tg5 Gruppo Mediaset
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da carla.carboni » ven 25 mag 2018, 8:58

Benissimo, e proviamo anche questa.
Carla

Timeless
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 26 dic 2017, 20:29

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da Timeless » ven 25 mag 2018, 9:14

Aggiorno il link al servizio di Canale 10 perchè è stato modificato:

https://www.canaledieci.it/ostia-funera ... gnitoso-2/

Timeless
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 26 dic 2017, 20:29

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da Timeless » dom 3 giu 2018, 20:08

Sono stanco, sia moralmente che fisicamente. Ho scritto al Presidente dell'AMA, e al Difensore Civico, nessuna risposta. Le istituzioni sono sempre più spesso il paravento di una burocrazia marcia e negli uffici molto spesso le leggi non sono applicate. Si trincerano dietro porte girevoli, che allontanano sempre di più i cittadini dai loro diritti fondamentali.
Avrei voluto che questo non accadesse più a nessuno, ma evidentemente sto lottando contro un muro di gomma!
Una cosa però forse voi potete farla: telefonate direttamente all'URP dei Cimiteri Capitolini di Roma, e rendetevi conto da soli cosa succederebbe se malauguratamente un giorno vi verreste a trovare in questa situazione. Fatelo anche perdendo solo 10 minuti del vostro tempo, fatelo per tutte quelle persone che non potranno ricevere una degno rito religioso ed una degna sepoltura, e che oggi hanno ancora una croce di latta come in tempo di guerra.
Perdonami mamma, ma questo è un mondo profondamente ingiusto, e non riesco a cambiare neanche un solo frammento.
...... riposa in pace, sotto la croce di legno che ho costruito per te, non so quando potrò costruire la lapide, per onorare la tua sepoltura...se Dio vorrà.
Ti voglio bene
Tuo figlio
Antonio

Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 538
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da carla.carboni » lun 4 giu 2018, 8:25

Anche la mia mamma ha una bellissima croce di legno costruita per lei, l'ho circondata con delle pietre e all'interno ho messo una bellissima calla (che a lei piaceva molto), una rosa bianca, un ultivo ed un vaso dove quasi quotidianamente cambio i fiori. Loro hanno una degnissima sepoltura ed il nostro amore lo sentono anche senza lapide. Viva le nostre mamme!
Carla

Timeless
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 26 dic 2017, 20:29

Re: Eccessiva sedazione del malato oncologico?

Messaggio da Timeless » sab 7 lug 2018, 17:52

carla.carboni ha scritto:
lun 4 giu 2018, 8:25
Anche la mia mamma ha una bellissima croce di legno costruita per lei, l'ho circondata con delle pietre e all'interno ho messo una bellissima calla (che a lei piaceva molto), una rosa bianca, un ultivo ed un vaso dove quasi quotidianamente cambio i fiori. Loro hanno una degnissima sepoltura ed il nostro amore lo sentono anche senza lapide. Viva le nostre mamme!
Ciao Carla, scusa se ti rispondo solo ora, ma dopo il lungo ed inesorabile trascorso, sto affrontando un difficile periodo.
Purtoppo dopo tutta questa sofferenza, cosa rimane? Tanti pensieri belli e brutti che si accavallano, e così anche una umile croce di legno, delle pietre, e un fiore acquistano il loro profondo significato.
Rimane l'amaro in bocca della consapevolezza che viviamo in una nazione dove la vita come la morte rappresenta solo un businnes dove grosse multinazionali si spartiscono i proventi, e le istituzioni troppo spesso si creano alibi per la loro mancata solidarietà verso i cittadini.
Questa vicenda, almeno per quanto mi riguarda, continua ad essere una grave mancanza da parte del Comune di Roma, che prometteva di voler restituire Roma ai romani, e i recenti risultati elettorali comunali lo confermano.
Ancora oggi i servizi Cimiteriali Capitolini, rispondo allo stesso modo, ed escludono la partecipazione nel voler rendere un servizio dignitoso, perchè a loro dire, il "Funerale dignitoso" è solo un servizio di trasporto, e non si chiama nemmeno "funerale"; un pacco in viaggio dall'ospedale al campo d'inumazione!
Perdonate ancora una volta il mio sfogo, ma è almeno doveroso continuare ad informare, visto che la mia lotta contro le istituzioni non ha avuto buon esito. Invito comunque chiunque abbia avuto purtoppo un'esperienza simile a dire la loro , qui in questo post.
Finchè esisteranno burocrati che invece di affrontare e difendere i diritti della cittadinanza si nascondono dietro una foglia di fico, questa nazione non avrà futuro.
Un caro saluto a tutti i partecipanti in questo forum che soffrono, ed un sincero augurio che qualcosa nella loro vita possa cambiare in meglio.

Aggiornato il link al video:

https://www.canaledieci.it/?s=funerale+dignitoso
Ultima modifica di Timeless il sab 7 lug 2018, 17:55, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”