Dieta per glioblastoma

Rispondi
sint2001
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: sab 24 mar 2018, 17:55

Dieta per glioblastoma

Messaggio da sint2001 » ven 30 mar 2018, 0:08

A seguito di intervento chirurgico, vi è stata consigliata una dieta specifica?
Grazie

Laredo80
Membro
Messaggi: 117
Iscritto il: mar 13 set 2016, 18:11

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Laredo80 » lun 2 apr 2018, 18:53

Ciao Sint.

no nessuna dieta, i protocolli di affiancamento sono previsti da quanto ho visto allo IOV a Padova.
Ma diete-anti cancro o roba simile non esistono se non qualche effetto registrato da una dieta chiamata keogenica , dieta che va seguita tramite medico nutrizionista e soprattutto è una delle diete più rigide/ferre e stronze che un malato di glioblastoma può considerare.

Raffaella1982
Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 2 apr 2018, 16:48

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Raffaella1982 » mar 3 apr 2018, 11:51

Laredo80 ha scritto:
lun 2 apr 2018, 18:53
Ciao Sint.

no nessuna dieta, i protocolli di affiancamento sono previsti da quanto ho visto allo IOV a Padova.
Ma diete-anti cancro o roba simile non esistono se non qualche effetto registrato da una dieta chiamata keogenica , dieta che va seguita tramite medico nutrizionista e soprattutto è una delle diete più rigide/ferre e stronze che un malato di glioblastoma può considerare.
Ciao, sono alla ricerca di consigli utili su questo fronte per mia madre.
Stiamo per iniziare il protocollo standard radio + chemio, non so come aiutarla.
Sto prendendo appuntamenti per avere secondi e terzi pareri, volevo sapere se avete dei nomi di riferimento.
A Bologna ho trovato come riferimento .......
Grazie Raffaella

Cristina 71
Membro
Messaggi: 68
Iscritto il: ven 23 mar 2018, 13:28

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Cristina 71 » dom 8 apr 2018, 15:22

Ciao,
A me non avevano dato particolari consigli.
Soltanto attenzione agli zuccheri .

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2553
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Franco953 » dom 8 apr 2018, 15:55

Ciao Raffella
Vedi se può esserti utile
https://filinf.it/linfomi/alimentazione/
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2553
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Franco953 » dom 8 apr 2018, 15:58

Anche AIMAC ha una ampia documentazione
https://www.aimac.it/alimentazione-tumo ... OYQAvD_BwE
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Marilù
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 25 apr 2018, 22:31

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Marilù » gio 26 apr 2018, 22:43

La dieta è molto importante. Ci sono molti esperti che consigliano di seguire una particolare alimentazione se si ha il cancro. Soprattutto al cervello. C'è una nutrizionista che lavora all'istituto tumori di Milano che mi ha dato ottimi consigli.
Per la dieta chetogenica serve un esperto che ti segua. La chetogenica viene seguita da persone che hanno epilessia farmacoresistente.
Vale la pena informarsi.

Alex.cr
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 21:01

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Alex.cr » gio 26 apr 2018, 22:57

Ma ci sono evidenze scientifiche in tal senso o sono solo supposizioni? Alla fine che uno assuma o no carboidrati il metabolismo fa in modo che il corpo abbia tutto ciò di cui ha bisogno per nutrirsi...e i tumori altro non fanno che sfruttare tutti i meccanismi ed adattarsi, per questo sono molto aggressivi tanto da vincere tutti i sistemi di difesa del corpo che dovrebbero invece combattere tutte le cellule non sane ed impedirne la proliferazione

Marilù
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer 25 apr 2018, 22:31

Re: Dieta per glioblastoma

Messaggio da Marilù » sab 28 apr 2018, 22:45

Caro Alex,
proprio perché il tumore si adatta, è necessario combatterlo su più fronti e non seguire una sola via! Ogni organismo poi reagisce in modo diverso, non si può sapere che risultati si avranno se non si prova.

Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”