mastectomia: potete aiutarmi?

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Rispondi
loredanaga
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 1 mag 2018, 10:12

mastectomia: potete aiutarmi?

Messaggio da loredanaga » mar 1 mag 2018, 10:28

Ciao a tutti.
Ho 44 anni. Mi hanno diagnosticato un carcinoma duttale in situ. Tre noduli di 16, 7 e 5 mm.
Avendo un seno non tanto grande hanno deciso per la mastectomia.
In questo caso niente radio. Nutro molti dubbi sullo svuotamento perchè avendo poi un seno completamente finto
mi chiedo se e quanto riuscirà ad adeguarsi ai miei continui cali e aumenti di peso, dove il seno per primo ne rimane coinvolto.
Oltre a questo mi chiedo anche come staro' dopo... avrò dolori? Rischio di rigetto? Perchè non possono mettere solo il tessuto adiposo?
Certo è una domanda che farò al chirurgo, ma vorrei cercare di saperne intanto un pò di più confrontandomi con chi ha già avuto
un'esperienza simile. L'intervento ovviamente è irreversibile. Questa cosa mi fa abbastanza paura perchè loro fanno in fretta a togliere tutto, ma alcuni aspetti magari sul dopo a noi vengono omessi. Grazie. Loredana

Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”