La mia mamma sta male...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
BettaViky
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da BettaViky » dom 1 lug 2018, 15:48

Ultimo aggiornamento....mamma è stata ricoverata dall'oncologo e ha fatto varie ricerche...esiti? cancro vescicale transizionale che ha già colpito gran parte della vagina... carcinosi peritoneale,una piccola metastasi su una vertebra e 3 linfonodi ascellari ingrossati...da questi si è fatta una biopsia,tumore mammario!!!! nonostante tutto lei continua a sorridere e io nn posso fare altro che credere nella sua grande forza anche se la situazione nn è Delle migliori...il 6 luglio mammografia e poi si inizia con la chemio... cisplatino e gemcitabina.... incrociamo le dita e speriamo che la terapia funziona!

stellastella
Membro
Messaggi: 261
Iscritto il: dom 10 gen 2016, 22:43

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da stellastella » dom 1 lug 2018, 23:01

Forza mamma di betta

BettaViky
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da BettaViky » lun 2 lug 2018, 1:17

Grazie stellastella.... speriamo in bene 🤞🤞🤞vi terrò aggiornati

Mari75
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: mer 4 lug 2018, 23:22

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da Mari75 » dom 8 lug 2018, 15:21

Anche la mia mamma sta male. Non sento la sua voce piena e viva da un sacco di tempo. La stiamo curando ma solo per allungarle un po' la vita anche se il prezzo che stiamo pagando è alto e salato. Vederla così lacera il cuore, i suoi occhi spaventati, le sue gambe magrissima e il suo naso..... Ieri lo guardavo... è diventato una punta. La mia mamma, sempre una parola buona per tutti e mai invidia o cattiveria nei suoi racconti, lei che ha accudito e portato con mano verso quella luce tanti parenti...senza paura e con coraggio.... oggi è un fuscello al vento, piccola e delicata.... Quanto mi fa male. Ho smesso di fare quello che mi piace e faccio il necessario.. a casa a lavoro. Ho solo lei in testa e nel cuore e mentre piango pensando a come farò senza di lei, mi blocco e tremo di paura al pensiero di come saranno i suoi ultimi giorni. Mi gela il sangue pensare a quel momento e vorrei addormentarmi per non viverlo.
Posso sapere da chi l'ha già vissuto come avviene, cosa succede quando ci lasciano...
Vi abbraccio forte

maddalena
Membro
Messaggi: 722
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da maddalena » dom 8 lug 2018, 16:04

Carissima Mari75,
si sta così male già vedendoli in condizioni precarie...
non dobbiamo lasciarci andare oltre ....mentre involontariamente li accompagnamo... ...poi ognuno libererà ciò che nel tempo ha trattenuto....
Ogni individuo ha una propria emotività...
Un abbraccio

Stefy494
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: dom 17 set 2017, 19:10

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da Stefy494 » dom 8 lug 2018, 16:12

Mari75 ha scritto:
dom 8 lug 2018, 15:21
Anche la mia mamma sta male. Non sento la sua voce piena e viva da un sacco di tempo. La stiamo curando ma solo per allungarle un po' la vita anche se il prezzo che stiamo pagando è alto e salato. Vederla così lacera il cuore, i suoi occhi spaventati, le sue gambe magrissima e il suo naso..... Ieri lo guardavo... è diventato una punta. La mia mamma, sempre una parola buona per tutti e mai invidia o cattiveria nei suoi racconti, lei che ha accudito e portato con mano verso quella luce tanti parenti...senza paura e con coraggio.... oggi è un fuscello al vento, piccola e delicata.... Quanto mi fa male. Ho smesso di fare quello che mi piace e faccio il necessario.. a casa a lavoro. Ho solo lei in testa e nel cuore e mentre piango pensando a come farò senza di lei, mi blocco e tremo di paura al pensiero di come saranno i suoi ultimi giorni. Mi gela il sangue pensare a quel momento e vorrei addormentarmi per non viverlo.
Posso sapere da chi l'ha già vissuto come avviene, cosa succede quando ci lasciano...
Vi abbraccio forte
Mari75 ciao!
Io ci sono passata qualche mese fa.
Tutto è iniziato nel 2016 quando mia mamma ha cominciato a dimagrire inspiegabilmente, poi è arrivata la diagnosi, un malattia troppo estesa devastante. Nella tue parole la ritrovo tantissimo: era una donna forte, buonissima, pensava sempre agli altri, si curava di tutti e di tutto, fortissima e dolce come nessun altro è. Penso che lei fosse una delle persone migliori che abbia mai conosciuto e non potrò essere mai come lei.
La malattia, la chemio, l'avevano ridotta allo stremo: era magrissima, il suo bel naso dritto affilato, gli occhi grandi come i miei, due fari in un viso scavato, scheletrico nonostante il cortisone.
Mia mamma lo aveva capito che stava andando via l'ultima settimana in hospice: io non avevo realizzato, ma lei chiedeva sempre a mio padre di rimanere durante la notte perchè voleva morire con lui al fianco, ma continuavamo ad alternarci, sembrava che dovesse durare in eterno. Solo alla fine non urlava più, non era più arrabbiata, era buonissima, e grazie alla morfina non provava più tutti quei dolori. Un venerdì sera dopo aver vomitato si è addormentata, non si è risvegliata più. Il respiro è diventato sempre più difficoltoso, fino a quando piano piano, si è spento. E ha trovato la pace, sapessi che sorriso aveva, come se avesse trovato la fine di tutte le sue sofferenze finalmente.
Da figlia a figlia ti dico che sarà all'inizio tutto molto tollerabile: penserai solo che l'inferno è finito e che la tua mamma buonissima e stupenda, non deve più soffrire. Il problemi inizieranno dopo qualche tempo, quando realizzerai davvero che non c'è più e ti chiederai perchè proprio lei è andata via, perchè proprio lei doveva soffrire così, e ti mancherà sempre, e lotterai sempre contro questo vuoto così atroce.
Passa con lei quanto più tempo puoi, baciala, accarezzala, dille quanto la ami, ringraziala per tutto quello che ha fatto per te, e lasciala andare, perchè merita di non soffrire più.
Dopo vivi, perchè dovrai farlo per due, anche per lei, che ti ha donato la vita e che ha fatto di tutto per vederti felice.
Se vorrai, io sono qui, ad ascoltarti.

Elegra
Membro
Messaggi: 507
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da Elegra » dom 8 lug 2018, 21:19

Ciao Mari
La mia mamma se ne é andata il giorno di quella di Stefy. A gennaio ...
Il consiglio che ti do è di smettere prima possibile di pensare come potrà essere..è già abbastanza traumatico di suo senza immaginare quei momenti
Io avendo perso mio padre della stessa malattia purtroppo ero già preparata
Anche se alla fine la malattia ha avuto due esiti diversi e si è espansa in organi differenti
Io ti sono vicina e prego che per te possa essere meno traumatico possibile e per lei meno dolore possibile
Ti mando un grosso abbraccio
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Mari75
Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: mer 4 lug 2018, 23:22

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da Mari75 » dom 8 lug 2018, 22:48

Grazie a tutte per le belle parole che so provengono da cuori sinceri.... si perché soltanto chi è passato attraverso questo inferno... può parlare e raccontarlo. Io non temo x me... al mio dolore ci penserò dopo... sento che per piangere e stare male ho tanto tempo...temo x lei... prego e supplico solo che non soffra e non abbia paura... ho smesso di chiedere un miracolo perché quando lo faccio mi assilla il pensiero di quei bambini ammalati x i quali i miracoli vanno conservati... un po’ come fossero contati. Ma tutte le sere al ritorno da casa sua, dove passo tanto tempo, nel mio cuore chiedo solo che il suo angelo la protegga dal dolore e dall’angoscia. Chiedo che se è scritta la sua morte, arrivi presto e subito perché vederla e viverla così è un incubo senza fine, un’ingiustizia terribile. Amo la mia mamma è so che dopo di lei io non sarò più la stessa... lei che tira fuori il meglio di me e che mi calma quando...un po’ x carattere.... tendo ad arrabbiarmi.... uffa.....

barbara79
Membro
Messaggi: 250
Iscritto il: mar 25 lug 2017, 13:03

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da barbara79 » lun 9 lug 2018, 9:40

Cara Mari,
io ho perso la mia mamma ad agosto dello scorso anno.
Non pensare al poi...ora vivi ogni momento con lei per quanto possibile. Parlale, dille tutto quello che hai nel cuore. E quando arriverà il momento ce la farai, sarà dura, ma piano piano ce la farai...come tutti noi che stiamo provando ad andare avanti.
Scrivici quando senti che stai scoppiando, qui ci sono tante persone pronte ad ascoltarti.
Un abbraccio
Barbara

BettaViky
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: La mia mamma sta male...

Messaggio da BettaViky » mar 10 lug 2018, 14:55

Ultimo aggiornamento su mamma....ieri siamo state dall'oncologo,vi avevo parlato di 3 linfonodi ingrossati ebbene dalla biopsia risultano positivi al cancro mammario...il problema è che si tratta di un "tumore occulto"... inoltre attraverso una radiografia abbiamo scoperto che i suoi reni sono affaticato x via del cancro alla vescica che ostruisce l'uretra, quindi stamattina è stata ricoverata x impiantare uno stent uretrale...x quanto riguarda la chemio si inizia tra una settimana...nn so cosa aspettarmi, quello che so x certo è che mamma ha troppe cose!!!!; cancro vescicale transizionale che ha già intaccato gran parte della vagina, carcinosi peritoneale e ora tumore mammario!

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”