La mia mamma sta sempre peggio

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
tolli79
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: dom 6 ago 2017, 22:23

La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da tolli79 » lun 12 nov 2018, 22:57

Ciao a tutti scrivo per la prima volta perché ho bisogno di sfogare il mio dolore con chi sa, con chi capisce e soffre.
Mia mamma, 72 anni appena compiuti, ha iniziato il suo calvario quattro anni fa e sempre, con grinta e tanta forza, ha combattuto contro un mostro troppo forte e cattivo che continua a farla soffrire attaccando ogni volta una nuova parte di lei. 2014 tumore alla mammella con metastasi ai linfonodi ascellari. Seguono chemio e radio e nel 2016 la definiscono “guarita”. 2017, improvvisa violenta incontinenza, ricovero per insufficienza renale, nefrostomia, nuova Tac e sentenza: metastasi alla vescica, al fegato e alle ossa. Inizia una nuova battaglia, tra varie terapie, intossicazioni da chemio e dolori vari fino a ottobre 2018: inizia con nausee, vomiti, difficoltà a bere e mangiare quindi il ricovero e la nuova terribile sentenza: il mostro è dappertutto, addome invaso, carcinosi e i medici alzano le mani “non c’è più niente da fare, attivate l’ADI e pregate che soffra il meno possibile. Lei torna a casa, felice, i primi giorni prova a mangiare e ci riesce, fa progetti, pensa al Natale, ma pian piano anche bere diventa difficile, sono più frequenti le flebo e l’alimentazione parenterale, anche in lei cresce la consapevolezza della sconfitta e fa male da morire.
È la mia guida, mio figlio di soli 4 anni e mezzo la adora almeno quanto me e ho paura di quello che succederà.
Mi dispiace non poter scrivere una storia a lieto fine, mi dispiace essere così abbattuta ma è davvero dura in questi giorni e anche se lei sorride sempre e si fa forza, vedo che sta male e che quel bastardo sta vincendo. Pregate anche voi per la mia mamma che con fatica e dolore va avanti, ma mi accorgo che è stanca, troppo stanca. Non so quanto ancora riuscirà a lottare, i medici sanno che siamo vicini alla fine e io ho paura, non mi sento pronta e non lo sarò mai.

Anna92
Membro
Messaggi: 81
Iscritto il: dom 15 lug 2018, 23:03

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Anna92 » lun 12 nov 2018, 23:45

Buonasera tolli79.
Non ti scusare per essere così abbattuta e per non raccontare una storia a lieto fine. Hai diritto di sfogare tutto il tuo dolore senza filtri e qui in molti lo abbiamo fatto e lo facciamo.
Conosco la rabbia, la tristezza e il senso di impotenza. Non si accetta di non poter fare nulla e di dover assistere a tutto ciò.
È tutto bruttissimo, lo so.. ci sono passata con il mio papà che mi ha lasciata ad agosto a 73 anni nel giro di un mese e mezzo.
Io ancora oggi ci sono giorni in cui mi chiedo cosa è successo.
Dalla mia esperienza, e da quella di tanti utenti, penso che nessuno è mai pronto. Ma così come oggi, nel dolore più profondo hai la forza di andare avanti e starle vicino anche più avanti troverai la forza che neanche ti immagini.
Anche il mio papà aveva una nipotina di 4 anni che lo adorava e che il giorno del suo onomastico chiedeva se il nonno sarebbe tornato.
Ma adesso la tua mamma è lì con te..
Quando mi dicevano di godermi il mio papà, perché mancava poco, io non capivo. Pensavo che potevo stargli vicino, aiutarlo, ma godermi cosa ? La sua sofferenza? Invece ora capisco. Ora so che avrei dovuto guardarlo di più , imprimere nella mente il suo volto e il calore della sua pelle ad ogni mia carezza.
Una parte immatura e egoista di me vorrebbe riaverlo anche sofferente pur di sentire ancora il suo respiro.
Forse tu lo starai già facendo, in caso contrario se dovessi consigliare qualcosa consiglierei proprio questo.

Quando accadrà il peggio tu troverai la forza perché lei ti ha insegnato ad amarti e ad andare avanti, perché hai una cucciola che ti aiuterà tanto, perché non abbiamo altra scelta.
Questo è ciò che sento di dirti, spero che avrai sentito nelle mie parole almeno un po' di sostegno.
Ti mando un abbraccio.

Filomena
Membro
Messaggi: 632
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Filomena » mar 13 nov 2018, 16:55

Ciao Tolly
Quanto dolore
Quanta sofferenza..
Sono ripetitiva Lho scritto in tanti altri forum a chi come te stava provando lo stesso atroce dolore
Io sono una mamma con un tumore
È da, mamma ti posso assicurare
Che la cosa più triste è quella di essere consapevole
Della sofferenza che si dà a chi ci ama
A una mamma le basta uno sguardo x capire
Se un figlio soffre e quanto soffre
Chi sa in cuor suo quanta sofferenza sta stringendo
Non solo la sofferenza fisica
Xche anche quella è terribile
Adesso è a casa tra le sue cose
Soprattutto circondata da un amore grande
L'amore della sua famiglia
Quella famiglia che lei ha dedicato tutta la vita
Dandovi tanto tanto amore
Lo stesso che sta avendo lei
Ti assicuro che tutto ciò le dona serenità
X te è d'ufficile
Ma al tuo fianco hai un piccolo ometto che ti darà tanta forza
Con lui ti ritroverai a sorridere senza che neanche te ne rendi conto
La loro purezza fa vedere il mondo di altri colori
Ti abbraccio forte
Ti sono accanto con tutto il cuore un bacio

Aspirina
Membro
Messaggi: 15
Iscritto il: ven 24 ago 2018, 16:03

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Aspirina » mar 13 nov 2018, 17:58

Ti abbraccio forte...leggendoti mi sono rivista tutta la mia storia...identica a quella del mio papà..l ho perso un mese fa....giugno è tornato a casa..abbiamo rifiutato l hospice ....è stato con noi fino alla fine..nel suo letto..con i suoi affetti...i suoi odori ..è stato a casa SUA...era una sua volontà fin dell inizio..però devo ammettere che le ultime 3 settimane sono state ogni giorno un colpo all'anima..xké questa merda di malattia ti divora..e il mio papy si consumava giorno x giorno...GODITI LA TUA MAMMA fino alla fine...io oggi che lui non c' più vorrei sentire il suo odore..LA sua pelle ..sbaciucchiarmelo TUTTO...e allora ti dico sarà durissima è vero,xò VIVITELA fino alla fine...un abbraccio fortissimo a te e alla tua MAMMA..

tolli79
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: dom 6 ago 2017, 22:23

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da tolli79 » mer 14 nov 2018, 23:36

Grazie, davvero grazie a tutti/e per ogni pensiero o parola.
Oggi purtroppo mamma è stata molto male perché ieri ha fatto il cambio della nefrostomia, dopo a casa le hanno attaccato flebo, sacca alimentazione, ed è crollata: stanchezza, dolore, singhiozzo e vomiti. Stasera aveva voglia di parlare e mi ha detto “Ho paura che forse non arriverò neanche a Natale per come sono ridotta”...l’ho rincuorata un po’ e abbiamo sorriso insieme ❤️ spero che le nostre preghiere e quelle di voi tutti vengano ascoltate.

Anna92
Membro
Messaggi: 81
Iscritto il: dom 15 lug 2018, 23:03

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Anna92 » gio 15 nov 2018, 9:33

Che bello!.. 💚
Rincuorare è la cosa migliore, anche se non facile, che si può fare in questi casi!
Se avete riso insieme vuol dire che lei è sicuramente una donna forte, ma anche tu..e le hai allegerito il peso che si portava dentro.
Vi auguro che, nonostante tutto, passiate tanti altri momenti come questo.
Un bacio.

Filomena
Membro
Messaggi: 632
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Filomena » gio 15 nov 2018, 19:51

Tolli
Prego Dio che ti ascolti
Ascolti chiunque vive questi momenti
Tristi
Ma lei sa quanto la ami
L'amore di un figlio x una mamma è una cosa grande e meravigliosa

Vorrei far capire a mio figlio
Che oggi sono qui
Domani non si
Il cancro è viscido è vero che deve lavorare
Ma chi crede che un po' di tempo x una mamma con il cancro non si trova?
X fortuna riesco ancora ad avere tanta forza
Di andare io da lui così sto con la mia principessa
E vedo lui
Ma questo silenzio
Questo negarsi
Mi fa male il cuore
Prego Dio che gli apra il cuore
Lui è molto credente

Anna92
Membro
Messaggi: 81
Iscritto il: dom 15 lug 2018, 23:03

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Anna92 » ven 16 nov 2018, 10:27

Ciao Filomena. Perdonami se mi intrometto.
Sono figlia e provo a mettermi nei panni di tuo figlio. Perché non provi a parlargli? A dirgli che ti piacerebbe sentirlo più vicino, senza magari fargli sentire il peso della situazione o pressione.
Con parole semplice e leggere...tu sicuramente saprai come fare
Chissà che il vostro rapporto non prenda una svolta.
Noi figli sappiano bene non vedere certe cose, ma vi amiamo e delle volte ce la prendiamo anche con noi stessi per non riuscire a cambiare certe cose.
Quando con mia mamma pralavamo mettendoci nella posizione entrambe di vittime o peggio urlando, non arrivavamo a nessun punto. Quando abbiamo cominciato a farlo con calma e senza voler avere ragione, le cose sono cambiate.
Sai che con il mio papà avevo cominciato ma non ho fatto in tempo a finire. Provo a perdonarmi perché so che volevo ma non sapevo come.
Spero tanto che qualcosa cambi anche tra voi. Ti abbraccio!

Filomena
Membro
Messaggi: 632
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Filomena » ven 16 nov 2018, 11:50

Ciao Anna
Ti ringrazio e ti sono veramente grata x le tue parole x il tuo consiglio da figlia soprattutto
Devi sapere che con i miei figli c'è sempre stato un dialogo aperto
Senza mezzi termini gli ho detto che non so quanto tempo mi resta in questa clessidra
Questo tempo vorrei viverlo in piena serenità
Stare con loro
Pur solo x un semplice caffè anche mezz'ora
Il fine settimana comprendo gli impegni
Comprendo tutto
Ma mezz'ora insieme mi farebbe davvero piacere
La risposta è stata ma ci vediamo in settimana vieni tu da me
Quindi che bisogno c'è di vederci il fine settimana?
So quanto lui mi ama
In certi momenti non ha il coraggio di guardarmi
So che dentro di lui soffre
So che ha deciso di andar a convivere x paura di vedermi soffrire
X paura della sofferenza
Ma in cuor mio so che in qualsiasi momento c'è
Ci sono entrambi
Comprendo che al suo fianco ha una compagnia
Piu grande , di 10 anni ha un ragazzino di 12 anni e adesso insieme hanno la mia principessa
E anche se mi fa male so che in qualche modo
Si sentono con il coltello dal lato del manico
Ancora grazie
Di cuore
E cmq le figlie femmine sono diverse credimi
Ho avuto mia madre - 10",anni male
Alettata mi son fatta tutti i fine settimana Roma Napoli lasciando loro con il padre
Ma io sono una figlia è diverso
Buona giornata
Un abbraccio alla tua mamma
Ultima modifica di Filomena il sab 17 nov 2018, 18:35, modificato 1 volta in totale.

Anna92
Membro
Messaggi: 81
Iscritto il: dom 15 lug 2018, 23:03

Re: La mia mamma sta sempre peggio

Messaggio da Anna92 » sab 17 nov 2018, 10:10

Esatto. Fai bene a non dubitare di nulla. Ci tiene e lo sai.
Appena avuta la diagnosi per le prime di due settimane io tornavo al paese nel weekend. La famiglia con cui lavoro come baby-sitter mi chiede se posso andare con loro in Calabria 1settimana (sempre per lavoro) o preferisco stare vicino a mio papà . Mi dico che una settimana non cambia nulla e accetto. Da una settimana mi chiedono 10 giorni e accetto ancora una volta. Prenderò questo tempo per distrarmi ed eleborare la malattia di papà, mi dicevo. Tutte ca'**ate ! Avevo solo paura di affrontare il tutto. Arriva l'istologico e mamma mi dice che sono due giorni che è allettato e non esce di casa . Vado da lui e non mi stacco più . Avevo Delle commissioni da fare a Salerno ma non ci vado perché non riuscivo a lasciarlo neanche per mezza giornata.
Forse quando la situazione non è"disperata" abbiamo bisogno per andare avanti o per difesa di credere che abbiamo tutto il tempo ancora, che tutto è come sempre.
Questa è stata la mia esperienza e forse anche lui fa così .

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”