EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Elegra
Membro
Messaggi: 771
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Elegra »

Franco953 ha scritto: ven 18 gen 2019, 13:41 Bene, a questo punto. potremmo anche chiudere questo forum. Una volta stabilito che la chemioterapia e la radioterapia non fanno assolutamente nulla anzi , meglio non farle perché sono la principale causa delle recidive. Una volta stabilito che i protocolli non servono a nulla perché sono sempre i soliti e comunque a volte complicano lo stato di salute del paziente. Una volta stabilito che i medici ,e soprattutto gli oncologi, non capiscono nulla di tumori e sanno soltanto " alzare le mani " per scaricare ogni responsabilità. Una volta stabilito che comunque senz' altro di tumore si muore , io mi domando:

- tutti noi cosa ci stiamo a fare in questo forum .Stiamo soltanto sprecando il nostro tempo.

Potremmo proporre di predisporre un cartello , che compare automaticamente a tutti coloro che si collegano al forum . in cerca di risposte e di speranze , con scritto " Lasciate ogni speranza a voi che entrate , tanto dovete morire"

Cosa ne pensate ? Possiamo proporlo ? Anche perché così saremo tutti un po' più liberi senza perdere tempo a leggere i vari post per dare delle speranze/risposte fasulle
Franco
Bellissimo intervento Franco!
Tutti i miei cari non sono sopravvissuti alle malattie oncologiche ma non smetterò mai di trasmettere serenità e fiducia . Lo stesso approccio di serenità e fiducia che avevano i miei genitori nei confronti della malattia e della medicina oncologica: vivere più a lungo possibile stando meglio possibile.
Sono le parole che Leonmari tante volte ci ha detto...che Fabio ci ha detto. Per me è stato un privilegio conoscere queste persone...davvero..
Sono addolorata e distrutta per tanti lutti: ma credo fermamente che i miei genitori non siano stati affatto uccisi dalla chemio e dalla radio
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Solidea
Membro
Messaggi: 917
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Solidea »

Fabio e Leonmari hanno sofferto moltissimo e non ne hanno mai fatto mistero, nemmeno su queste pagine; credo che, nonostante i loro pensieri pieni di altruismo e di speranza, avrebbero volentieri fatto a meno di rappresentare una specie di icona da forum; per noi sarà pure stato un privilegio conoscerli, ma intanto loro sono morti, i loro familiari distrutti e la ricerca ferma ai soliti protocolli. La gente, tranne qualche caso eccezionale, continua a morire, e malamente.
Recenti studi hanno confermato che molti tumori, per esempio quello al colon, sono in costante aumento: non possiamo continuare a raccontarci la favoletta della predisposizione genetica, o credere alla sfiga. Gran parte di ciò di cui ci ammaliamo è causato da ciò che ingeriamo.
Partiamo da quello, informiamoci e soprattutto proviamoci.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Franco953 »

Giusto Solidea, ma forse Fabio e Leonmari avrebbero fatto a meno, soprattutto di avere un tumore.
Ed è vero, ancora , che recenti studi hanno confermato che i tumori aumentano ma non aumentano perché la chemio e la radio non fanno nulla oppure perché i protocolli non setvono. Se vuoi sostenere questa tesi devi fare riferimento alle statistiche relative alle aspettative di vita di oggi rispetto a 10/20 orsono e oggi ,i malati di tumore , vivono di più
I tumori aumentano, giustamente, per ciò che mangiamo e per quello che respiriamo.Ma allora la questione è divera.
E poi , ultomo aspetto: " si muore malamente". Certo, ma non ho mai visto nessuno, e in nessuna occasione, morire felice e con il sorriso sulla bocca.Allora il problema è come si muore quando si è malati a prescindere che si tratti di un tumore, di un ictus, o di una cirrosi epatica

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
Faby76
Membro
Messaggi: 971
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Faby76 »

Scusate parlate di Fabio75? Quando tempo fa è successo? Mi dispiace tantissimo
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI
Elegra
Membro
Messaggi: 771
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Elegra »

Faby
È Fabio 68 quello a cui io mi riferisco
L'altro Fabio anche lui non scrive da parecchio però nessuno ha notizie
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Elegra
Membro
Messaggi: 771
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Elegra »

Franco953 ha scritto: ven 18 gen 2019, 22:10 Giusto Solidea, ma forse Fabio e Leonmari avrebbero fatto a meno, soprattutto di avere un tumore.
Ed è vero, ancora , che recenti studi hanno confermato che i tumori aumentano ma non aumentano perché la chemio e la radio non fanno nulla oppure perché i protocolli non setvono. Se vuoi sostenere questa tesi devi fare riferimento alle statistiche relative alle aspettative di vita di oggi rispetto a 10/20 orsono e oggi ,i malati di tumore , vivono di più
I tumori aumentano, giustamente, per ciò che mangiamo e per quello che respiriamo.Ma allora la questione è divera.
E poi , ultomo aspetto: " si muore malamente". Certo, ma non ho mai visto nessuno, e in nessuna occasione, morire felice e con il sorriso sulla bocca.Allora il problema è come si muore quando si è malati a prescindere che si tratti di un tumore, di un ictus, o di una cirrosi epatica

Franco
Standing ovation per Franco..

Non siamo immortali ...
Vado a trovare una famiglia del mio palazzo dove c'è un malato di Sla. Ha solo 59 anni. Proprio ieri l''hanno portato in ospedale ed è gravissimo
Quanta sofferenza anche per lui e per la sua famiglia
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Puntoeacapo
Membro
Messaggi: 42
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 7:51

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Puntoeacapo »

Voglio dire anch io la mia,
La mia famiglia è da anni tartassata dal cancro, porto solo l esempio di mio zio, ha iniziato esattamente 21 anni fa, con un linfoma no-hodking, negli anni,tra recidiva,tumore alla vescica, tumore al polmone...ne ha passati 7.
Ebbene, grazie alla chemio terapia e alla medicina è ancora qua con noi,con una vita ottima, e sopratutto vicino ai suoi cari, ha visto i suoi figli crescere ed ora si gode i nipoti.non serve che aggiunga altro....credo.
vale93
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: lun 21 mag 2018, 20:17

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da vale93 »

la chemioterapia è un terno al lotto...la sua efficacia varia da persona a persona...ci sono talmente tanti fattori in ballo...però da qui a dire che la chemio è inutile...lo vedo un pò esagerato...la verità è che la medicina non può curare totalmente ogni cosa...altrimenti tutti di vecchiaia moriremmo...
Solidea
Membro
Messaggi: 917
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Solidea »

Esatto, ed è su quello che si dovrebbe lavorare. Non ridurre il discorso che tanto di qualcosa si deve pur morire.
Io punto ai centenari e agli ultracentenari della mia isola, che sono tantissimi rispetto al numero degli abitanti; gli studiosi hanno preso in considerazione i geni ma non è la genetica il motivo, è lo stile di vita.
La mia stessa famiglia vanta centenari e quasi centenari e soprattutto nessun malato di tumore a parte mia madre, eppure i geni sono gli stessi: che cos'è che è andato storto? Qual è stata la causa? Su quella occorre lavorare, così come per tutti i tumori.
Chemio e radio tengono a bada il sintomo, ma se non si debella la causa il male è destinato a tornare.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: EFFICACIA CHEMIOTERAPIA

Messaggio da Franco953 »

Solidea ottimo intervento perché la risposta te la sei data da sola. Il tumore non è sempre e solo dovuto ad un fattore genetico.
Dove vivi tu ci sono persone centenarie per il modo di vita e quindi per l' ambiente in cui vivono , per quello che mangiano.
Ne consegue che se vogliamo almeno in parte estirpare il tumore dobbiamo anche cambiare il modo di vivere .
E poi Solidea tu , sai come vanno le cose e qual'e la realtà. Diciamocelo chiaramente: anche ammettendo, che radio e chemio tengono solo a bada la malattia e non la guariscono , tolte queste applicazioni non c'è null' altro.
E' vero c' è l' intervento chirurgico ma non sempre si può fare. Ci sono i chemioterapici ma a volte nascono allergie che preludono altre possibilità
Sarà un pecca della ricerca, dei medici di ciò che vuoi ma la realtà è questa.
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Torna a “Tumore al pancreas”