Il mio primo Natale senza te

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Aspirina
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: ven 24 ago 2018, 16:03

Il mio primo Natale senza te

Messaggio da Aspirina » mar 25 dic 2018, 0:31

Il mio primo Natale senza di te..sono 2 mesi papino mio che non ci sei più e mi manchi terribilmente..
Non è più Natale per me...Non è più niente senza di te..oggi non vivo , NO IO OGGI sopravvivo alla vita....

Maria L
Membro
Messaggi: 85
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 11:06

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da Maria L » mar 25 dic 2018, 1:34

Ciao Aspirina. Come ti capisco.Sono 8mesi di Non vita. Ci mancano e non possiamo fare nulla. Sereno Natale anche ai nostri papini ovunque si trovino ♡
Papà le parole più belle vorrei avertele dette tutte in vita. Mi manchi.

danielax
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: gio 7 giu 2018, 17:18

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da danielax » mar 25 dic 2018, 10:12

Un pensiero speciale a tutti coloro che vivranno il primo Natale senza….

Valentina&Sofia
Membro
Messaggi: 285
Iscritto il: mer 6 giu 2018, 14:49

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da Valentina&Sofia » mar 25 dic 2018, 21:47

Quanta tristezza...

Gemini
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: lun 22 gen 2018, 22:56

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da Gemini » mer 26 dic 2018, 2:10

Per noi è il secondo Natale senza il.mio.papà.. Il dolore è ancora vivo e non accenna ad affievolirsi. Occhi rossi di pianto oggi e un vuoto pazzesco a quella tavola..quanto mi manca.

LudovicaLS
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 23 dic 2018, 2:50

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da LudovicaLS » mer 26 dic 2018, 15:52

Anche per me è il primo Natale senza di lui...
Si è spento il 23 Dicembre...
Già odiavo il Natale... mi ha sempre messo tristezza. Anzi, odiavo dicembre in generale... c'è il mio compleanno, Natale, la fine di un anno.. ed ora ho un motivo in più per odiarlo.
Ma ragazze loro ci vorrebbero vedere vivere non sopravvivere alla vita.
Dobbiamo vivere. Dedicare ogni nostro traguardo, azione, vittoria a loro.
Ho bisogno di pensare che quando mi sposerò lui mi porterà all'altare. Che quando avrò dei bambini lui li vedrà e veglierà su di loro. Che quando sarò ad inventare nuovi menu per il ristorante lui sarà con me a farlo.
Lui sarà sempre con me.
Loro saranno sempre con noi.
Viviamo. Non sopravviviamo. Loro avrebbero voluto così.
Fra un Po' li riabbracceremo...
Loro già ci abbracciano. Io lo sento. Sono tre giorni e mezzo... lui mi sta aiutando a superare tutto.
Vi voglio bene.
Mufasa: Perciò quando ti senti solo, ricordati che quei re saranno sempre lì per guidarti. E ci sarò anche io...🦁

Alex.cr
Membro
Messaggi: 290
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 21:01

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da Alex.cr » gio 27 dic 2018, 7:41

Il problema è vedere i posti vuoti a tavola e tutti i ricordi che questo comporta...

Stefy494
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: dom 17 set 2017, 19:10

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da Stefy494 » lun 31 dic 2018, 18:15

Anche per me è stato il primo Natale senza qualcuno di speciale, la mia mamma. Io l'ho persa a Gennaio, ma posso dirvi che a distanza quasi di un anno il dolore c'è sempre. Manca tutto di lei, la casa è vuota adesso, e le feste, non sono più le stesse. E' solo un giorno come un altro, come gli altri che si susseguono. Senza di loro non sarà più la stesa cosa...un abbraccio a tutti, dobbiamo essere fortissimi.

elemegg
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 31 dic 2018, 20:47

Re: Il mio primo Natale senza te

Messaggio da elemegg » lun 31 dic 2018, 20:57

Come vi capisco… ho 32 anni e ho perso mio padre a maggio scorso, mi sembra non sia passato un giorno e invece sono già sette mesi. E' stato il mio primo natale senza di lui e stasera il primo capodanno senza la persona più importante della mia vita.
Cerco di andare avanti, ma mi sento apatica, inutile, arrabbiata. Ho paura perchè non ero pronta alla sua perdita, non si è mai pronti a perdere il proprio punto di riferimento, mi sento persa. E' dura, è un dolore fortissimo.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”