Dolori insopportabili

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Kendra
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Dolori insopportabili

Messaggio da Kendra » ven 18 gen 2019, 1:04

Ciao a tutti,
ho scritto più volte nel forum sempre a proposito di mio padre, 69 anni affetto da carcinoma esofageo in metastasi ossea.
Ora è al terzo ciclo di chemio (ne aveva fatto altri un anno e mezzo fa) ma da circa due settimane ha iniziato ad avere dolori insopportabili che non passano neanche con i cerotti e lo spray nasale a base di morfina.
Lo abbiamo portato più volte al pronto soccorso ma non lo ricoverano mai perché i parametri vitali sono buoni e anche le analisi del sangue vanno bene, markers tumorali compresi.
L’oncologo che lo segue ci ha detto che molto potrebbe essere dipeso anche da fattori psicologici ma a me sembra impossibile onestamente visto che soffre come un cane.
Sinceramente non so che fare,né tantomeno cosa aspettarmi...

Faby76
Membro
Messaggi: 765
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Faby76 » ven 18 gen 2019, 8:34

Ciao Kendra, mi dispiace per tuo padre. Avete provato a contattare un medico specialista in terapia del dolore? Per il tumore al pancreas ho sentito parlare di alcolizzazione del plesso celiaco. Non so bene se si potrebbe applicare al tuo caso è chi la fa. Un forte abbraccio
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Elegra
Membro
Messaggi: 677
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Elegra » ven 18 gen 2019, 16:12

Ciao Kendra
Sono sempre più allibita dalle risposte dei medici soprattutto in Pronto Soccorso
Come si fa a dire che i dolori di un paziente con metastasi ossee sono di origine "psicologica"?
Non ho parole. Io ti suggerisco di contattare un palliativista e di valutare per esempio la radioterapia palliativa. A mia mamma aveva fatto tantissimo
Abbraccio forte te e il tuo papà
Facci sapere
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Alex.cr
Membro
Messaggi: 247
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 21:01

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Alex.cr » ven 18 gen 2019, 20:56

Risposte inaccettabili, va bene avere dei sospetti ma almeno fare qualche approfondimento sarebbe opportuno invece di queste "diagnosi" superficiali.. sulla sofferenza dei malati non si scherza!!
Ultima modifica di Alex.cr il mar 22 gen 2019, 7:36, modificato 1 volta in totale.

Deboraricci
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 1 lug 2018, 0:49

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Deboraricci » dom 20 gen 2019, 8:36

Buongiorno, il mio papà Gino , affetto da adenocarcinoma polmonare inoperabile con metastasi celebrali, da settembre 2018 è seguito da medici oncologi e cure palliative. Dopo 2 anni di chemio immunoterapia e radio... In questo momento riesce a godersi la vita . Naturalmente con alti e bassi ma senza dolore. Cammina, è autosufficiente in tutto. Nn riesce a fare lavori di fatica come prima, tipo curare i suoi adorati ulivi... però grazie alle terapie e cure palliative , ha compiuto 72 anni.Dimenticavo anche gli psicologi fanno la loro parte. Purtroppo la malattia diventa importante anche a livello psicologico.Abitiamo a Ravenna. Mio papà è un salutista nn ha mai fumato! I medici nn hanno escluso che il danno sia stato provocato dall’inquinamento. Questa è la mia testimonianza ciao a tutti.

Filomena
Membro
Messaggi: 891
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Filomena » dom 20 gen 2019, 15:32

Ciao Debora
Ia tua testimonianza è di grandissimo conforto
Il mio adenocarcinoma metastatico
Con l'interessamento dei linfonodi
Sono stata operata
Intervento robotico ho fatto chemio radio
Poi neanche 6 mesi recidivo ad entrambi i polmoni
Da settembre 2017 sono in terapia biologica
Certo la vita non è più quella di prima neanche io riesco a fare molto sono seguita da una psicologa
Xche e molto importante poter parlare con qualcuno
Vivo ogni giorno senza pensare a domani
Vivo oggi punto
È vivo con la Speranza che la terapia funzioni il più allungo possibile
Ho 56 anni
Un abbraccio in bocca al lupo

Kendra
Membro
Messaggi: 26
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Kendra » mar 22 gen 2019, 1:50

Vi ringrazio di cuore per le vostre testimonianze e la vicinanza che mi dimostrate da un anno a questa parte. Sto cercando di informarmi il più possibile, ho contattato varie strutture ospedaliere (compreso lo IEO) e mi auguro di poter risolvere il problema dei dolori che affliggono il mio adorato papà...

maddalena
Membro
Messaggi: 964
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da maddalena » mar 22 gen 2019, 15:08

Kendra , innanzitutto il dolore fisico è una sofferenza tremenda da sopportare ... ne so qualcosa avendo io il marito malato oncologico... ci siamo subito rivolti al Medico per la terapia del dolore .... sta assumendo Targin 20 mg mattino e 20 la sera ... più Diclofenac a rilascio prolungato 75 mg mattino e 75 la sera ha un altro farmaco sub linguale da somministrare al momento del bisogno e da anni il Lanzoprazolo mattino e sera copertura gastrica ... assume gocce Cannabidiolo legale 15 gocce al mattino e altrettanto la sera ... è insulino dipendente... 5/ 6 iniezioni e altrettanti prelievi glicemici al die
compressa per ipertensione e compressa per colesterolo .... più 7 capsule enzimi pancreatici..
Ti consiglio di contattare al più presto il Doc terapia del dolore.
Un grande abbraccio

Deboraricci
Membro
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 1 lug 2018, 0:49

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Deboraricci » ven 8 feb 2019, 23:09

Ciao oggi il mio papà finalmente è stato contattato dall’ hospice per le terapie del dolore. Dico finalmente perché a casa il dolore nn era più gestibile. Con il cuore in gola, questa sera sono andata a trovarlo... mio fratello era già arrivato... quanta paura c’era in quella camera accogliente e confortevole!!! Eravamo preparati ma nn pronti. Eppure siamo arrivati qui. La struttura, quando sono entrata , guardandomi intorno ho sentito un senso di pace e tranquillità. Dopo qualche parola con mio fratello, mi sono dedicata a papà, che dopo un dolore alla schiena tremendo si stava rilassando assumendo una dose maggiore di ossicodonone. Poi il dolore ha mollato e ha cercato la cena, che le infermiere gliela hanno riscaldata con tanta gentilezza e sorrisi che trasmettevano tranquillità. Viviana, l’infermiera ci ha detto che è in buone mani e di andare a casa tranquilli. Cosi abbiamo salutato papà. Meno male esistono posti come questi, la famiglia rinasce un po’ ciao in bocca al lupo

Speranza76
Membro
Messaggi: 167
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: Dolori insopportabili

Messaggio da Speranza76 » sab 9 feb 2019, 10:58

Deboraricci ma nel tuo penultimo post di gennaio dicevi che tutto sommato stava benino e non aveva grandi dolori..cosa e' successo nel giro di neppure un mese??

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”