Ma come si capisce se è la fine?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
pittipatti
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: dom 6 mag 2018, 23:36

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da pittipatti » sab 16 feb 2019, 11:13

Alle 10 hanno sedato la mamma. Si era risvegliata e ho fatto in tempo a salutarla, mentendole per l'ennesima e ultima volta "va tutto bene, tra poco starai meglio". Che poi non è nemmeno troppo una bugia.
I nostri genitori quando saranno insieme, di là in cielo (come dico a mio figlio) faranno amicizia di sicuro, forse un forum anche loro.

pittipatti
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: dom 6 mag 2018, 23:36

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da pittipatti » lun 18 feb 2019, 0:15

La mia mamma se ne è andata stamattina. Dopo 24 ore di sedazione.
Non voleva andare via, le bastava vivere per noi, anche se allettata. Non abbiamo mai mollato e smentito le prognosi più di una volta. Abbiamo perso la guerra però.
Sono una trentottenne orfana e mi sento terribilmente sola. Ho paura

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1177
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 18 feb 2019, 14:46

Carissima, ti abbraccio forte. Anche noi non siamo lontani...
Uno strazio infinito.
Ora troverà libertà e auronomia.
A noi resta la pena.
Per loro è terminata

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da Franco953 » lun 18 feb 2019, 14:54

Putti
un abbraccio forte pieno di amore e di solidarietà. Ha ragione Giornopergiorno. Ora tocca a te reggere la situazione che stai vivendo per cercare di uscirne piano piano.
Mamma ora è libera dal tumore. Ora anche tu devi riuscirci perché il tumore non è solo una malattia fisica ma diventa anche una malattia psicologica per il malato e per i parenti.
Ciao piccola
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

maya87
Membro
Messaggi: 149
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da maya87 » lun 18 feb 2019, 17:14

Forza, un abbraccio anche da parte mia. Per me è passato qualche giorno e ancora non l'ho capito che tutti e due non ci sono più.

Elegra
Membro
Messaggi: 744
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da Elegra » lun 18 feb 2019, 20:13

pittipatti ha scritto:
lun 18 feb 2019, 0:15
La mia mamma se ne è andata stamattina. Dopo 24 ore di sedazione.
Non voleva andare via, le bastava vivere per noi, anche se allettata. Non abbiamo mai mollato e smentito le prognosi più di una volta. Abbiamo perso la guerra però.
Sono una trentottenne orfana e mi sento terribilmente sola. Ho paura
Ciao Pittipatti
Ti sono vicina...anche io sono orfana
È una sensazione davvero brutta
Adesso i nostri genitori continueranno a vegliare su di noi
Ti mando un abbraccio fortissimo!
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Deboraricci
Membro
Messaggi: 69
Iscritto il: dom 1 lug 2018, 0:49

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da Deboraricci » lun 18 feb 2019, 22:34

È veramente difficile vedere il proprio genitore che ad ogni ora si spegne sempre di più!!! Io oggi sono stata con papà ricoverato all’Hospice... mi auguro che nn abbia dolore ciao a tutti

GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1177
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » lun 18 feb 2019, 23:59

Si Deborah è devastante. Si spezza il cuore e l'unica cosa che speri è che finisca presto. Per tutti.
Non riesco a trovare un senso a questa Agonia

pittipatti
Membro
Messaggi: 20
Iscritto il: dom 6 mag 2018, 23:36

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da pittipatti » mar 19 feb 2019, 0:32

Amici, ho provato vergogna ad aver sperato che tutto finisse il prima possibile dopo la sedazione. Ma credo sia normale.
Oggi sono frastornata dopo un funerale che mi ha riempita di amore, ma anche di carica emotiva esplosiva. Nei prossimi giorni ci sarà un po' di burocrazia, ma poi il vuoto. Vi abbraccio tutti, grazie per le bellissime parole. A chi ancora sta lottando con la fine dico che la scelta della sedazione è un atto di amore profondo e che siamo coraggiosi a sceglierla. Nel mio caso ringrazio il dott. ... di ATT per avermi preparata con anticipo per una scelta consapevole e serena. Grazie a tutti

sarabianca97
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: dom 27 gen 2019, 17:48

Re: Ma come si capisce se è la fine?

Messaggio da sarabianca97 » mar 19 feb 2019, 10:36

Sto pregando per te, per tutti quelli che stanno soffrendo, per mia mamma che tra qualche giorno mi lascerá. Prego che non soffrano e Dio li accolga a braccia aperte. Loro non ci saranno fisicamente, ma la loro anima ci accompagnerá per tutta la nostra vita! Dobbiamo avere tanta ma tanta forza e andare avanti!
Mi mancherà troppo ma non voglio piu vederla in un letto sofferente. So che vorrebbe parlarmi ma la sua malattia glielo impedisce, mi parlano i suoi occhi. Sono colmi di tristezza

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”