Glioblastoma e alimentazione

ivanN
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 7 mar 2019, 10:23

Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da ivanN » gio 7 mar 2019, 10:38

Buongiorno a tutti. A mio papà nello scorso luglio è stato diagnosticato un Glioblastoma multiforme di IV grado in zona temporale 1,3 cm di diametro. Operato sempre a luglio, ha successivamente seguito il normale protocollo di cure radio e chemio con temozolomide.
In aggiunta al protocollo standard gli ho consigliato una dieta priva di glutine, zuccheri, latticini e carne rossa. Tale dieta è stata seguita scrupolosamente. Non ci sono evidenze scientifiche di una correlazione fra dieta e benefici nella cura del Glioblastoma però, a distanza di 7 mesi dall'intervento le R.M. di controllo mostrano una sorprendente rimarginazione della lesione e nessuna recidiva. 7 mesi non sono molti ma comunque un pelino di ottimismo circola.
Suggerisco di provare a mantenere un regime alimentare di questo tipo. Magari non è decisivo però forse, e ribadisco forse, aiuta.
Tutto sommato non abbiamo tantissime carte da giocare per cui tanto vale provare, male non fa e fa anche sentire, a livello puramente psicologico, più "attivi" nel processo di cura. Fosse anche solo un effetto placebo secondo me vale la pena visto che mangiare sano fa comunque bene.
Le condizioni di mio papà al momento sono buone e i sintomi che rileva sono praticamente gli effetti collaterali della chemio che sta seguendo anch'essa in maniera scrupolosissima

Solidea
Membro
Messaggi: 890
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da Solidea » gio 7 mar 2019, 13:12

Ciao Ivan. Sono d'accordo con te, avete scelto la strada giusta. In bocca al lupo al tuo papà e complimenti a te!
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3226
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da Franco953 » gio 7 mar 2019, 13:48

Bravo Ivan
Il tuo esempio può essere seguito da coloro che frequentano il forum e che hanno gli stessi problemi.
Mi raccomando tienici informati
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

eiron
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: gio 16 mar 2017, 16:47

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da eiron » ven 8 mar 2019, 11:42

Quindi una dieta completamente vegetariana? Con in più l'esclusione della frutta?
Potresti fare un esempio di schema giornaliero di qta dieta?
Che potrebbe anche essere valida ma credo che occorra stare attenti all'assorbimento di tutti i nutrienti necessari...soprattutto per un malato oncologico

ivanN
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 7 mar 2019, 10:23

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da ivanN » ven 8 mar 2019, 12:08

Mangia: verdura (tutta), carni bianche (pollo e tacchino), pesce (non i frutti di mare), uova, frutta senza esagerare (prima del tumore si abbuffava), legumi, poco cioccolato fondente. Pochissima pasta e pochissimo pane. Non c'è uno schema, all'interno di questa varietà di alimenti mangia quello che preferisce. Beve solo acqua e un caffé al giorno.


Ogni tanto, ma raramente davvero, si sgarra concedendosi qualcosa di normalmente "vietato". Ad esempio a Natale e Capodanno ha mangiato come gli altri commensali perché l'assoluta rigidità non porta a nulla di buono ed è giusto coniugare buonsenso e piacere.

Eliminato anche l'alcool, magari una volta a settimana beve un bicchiere di vino rosso

stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da stalker » ven 8 mar 2019, 19:54

pane e pasta sono zucchero, quindi anche quelli vanno tolti.
Anche la frutta contiene zucchero (fruttosio), e andrebbe tolta.
il corpo umano non ha bisogno di zuccheri dall'alimentazione, perché il glucosio che gli serve se lo crea da solo partendo da proteine e grassi, che sono il vero carburante dell'essere umano. per un malato oncologico mangiare zuccheri, a parte rovinarsi il sistema metabolico, significa solo nutrire il tumore e farlo crescere.
Sulla chemioterapia meglio che non dica nulla....

roslele
Membro
Messaggi: 234
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da roslele » ven 8 mar 2019, 20:15

Ma Stalker anche la pasta integrale?

stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da stalker » ven 8 mar 2019, 21:25

si anche la pasta integrale va tolta.

ivanN
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 7 mar 2019, 10:23

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da ivanN » sab 9 mar 2019, 20:38

si ma pasta la mangia davvero poco. Ne mangiava già poca prima, figuriamoci ora. Non è mai stato un fan della pasta. La frutta quella si, ne mangiava a quintali e ora ha mollato di brutto, pur non togliendola dalla dieta

Solidea
Membro
Messaggi: 890
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Glioblastoma e alimentazione

Messaggio da Solidea » sab 9 mar 2019, 20:42

Anche quel poco andrebbe tolto; anche perché all'inizio hai parlato di dieta priva di glutine.
Ecco perché spesso qua dentro si dice che le diete non funzionano: perché scava scava si scopre che in realtà certi alimenti vengono comunque consumati. Ragazzi, per combattere bestie simili ci vogliono sacrifici e costanza, senza sgarri di alcun genere. Altrimenti meglio non fare niente
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumori cerebrali”