Come capire se papà ci sta per lasciare?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Kendra
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Kendra » lun 18 mar 2019, 18:21

Ciao a tutti,
frequento questo forum ormai da quasi due anni, esattamente da quando il mio adorato papà ha scoperto di avere un tumore all’esofago inoperabile.
Dopo quasi un anno di chemio e radioterapia, sembrava che l’incubo stesse finalmente per volgere al termine: all’esofago era sparita ogni traccia del tumore, lui aveva ripreso a fare la vita di sempre.
Ma questa serenità è durata un battito di ciglia: qualche mese dopo gli hanno riscontrato una metastasi ossea e sono cominciati i veri dolori.
Dopo mesi di calvario, finalmente abbiamo trovato un medico disposto a fargli la termoablazione con ricostruzione totale della vertebra malata, intervento conclusosi qualche giorno fa. Peccato che, nel frattempo, sia subentrato un grave problema di deglutizione. Quando il fastidio è cominciato, circa un mese e mezzo fa, gli avevano fatto una gastroscopia dalla quale era risultata una brutta candidosi esofagea; i medici ci avevano rassicurato dicendo che, anche dalla tac, non c’erano comunque tracce del tumore primario. Il problema è che la disfagia non è mai passata, nonostante tutte le terapie contro l’infezione, anzi, ad oggi la situazione sta precipitando velocemente: papà non mangia e non beve più da due settimane, ha perso rapidamente 15 kg, non si regge in piedi e vomita muco di continuo. I medici ora dicono che bisognerebbe fare un esame dell’esofago con contrasto da ingerire per via orale, ma questo non è possibile per via della sua impossibilità nel deglutire. Dicono che solo in quel modo si potrebbe capire se sia tornata la “bestia”.
Ora io mi chiedo: perché minimizzare tutto inizialmente? Perché aspettare fino ad arrivare a questo punto e non fargli l’esame un mese fa, quando la situazione non era così drastica? Perché darci delle false speranze sulla base del nulla?
Mi sento presa in giro, sono esausta.
Mia madre è convinta che ormai non ci sia più nulla da fare per papà, ma a noi questo non l’ha detto ancora nessuno. Possibile che si possa venire abbandonati in questo modo? Qualcuno ha avuto esperienze simili? Come ci si accorge se un proprio caro sta per lasciarci? Ci sono dei segnali?
Vi ringrazio infinitamente per avermi ascoltata

Solidea
Membro
Messaggi: 792
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Solidea » lun 18 mar 2019, 18:36

Nel frattempo tuo padre dovrebbe essere nutrito e idratato in altro modo, se non può deglutire. Kendra, se non erro siamo conterranee, dove è seguito tuo padre ora?
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Kendra
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Kendra » lun 18 mar 2019, 19:42

È seguito al Policlinico di Monserrato, reparto oncologia. Abbiamo anche attivato l’assistenza domiciliare integrata per cui è sempre idratato è nutrito per via parenterale...

Kendra
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Kendra » lun 18 mar 2019, 19:43

P.s. La termoablazione con vertebroplastica è stata eseguita all’ospedale Businco

maya87
Membro
Messaggi: 130
Iscritto il: dom 9 ott 2016, 8:06

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da maya87 » lun 18 mar 2019, 21:26

Ciao Kendra
Mio padre non c è più da un mese e mezzo ed il suo tumore principale era all'esofago. Per oltre un anno è stato alimentato via peg.
Due giorni prima di venire a mancare si è addormentato e non si è più svegliato.spero e penso che non si sia accorto di niente.
Un abbraccio

Kendra
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Kendra » mar 19 mar 2019, 10:08

Grazie di cuore per le vostre risposte e la vostra vicinanza. Maya, credo di conoscere molto bene la sofferenza che hai passato e che stai passando...
Ti sono profondamente vicina con tutto il cuore.

Solidea
Membro
Messaggi: 792
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Solidea » mar 19 mar 2019, 13:06

Anche se non ci fosse davvero nulla da fare lasciarlo in queste condizioni sarebbe comunque disumano. In ogni caso non possono fare una Pet per vedere se nell'esofago e nello stomaco risulta qualcosa? Perché se non ci fosse un altro tumore ma si trattasse di una brutta infezione che ovviamente se non curata andrà peggiorando, allora si potrebbe cercare di farlo star meglio.
Altrimenti, detta in maniera molto cruda, stanno aspettando che muoia da solo tra atroci sofferenze?
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Kendra
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 16 ago 2018, 15:24

Re: Come capire se papà ci sta per lasciare?

Messaggio da Kendra » mar 19 mar 2019, 22:38

Solidea, hai perfettamente ragione. Sembra che tutti se ne stiano lavando le mani. Io ormai ho deciso di agire di testa mia e prendere appuntamenti in privato con qualunque specialista che possa darci una mano, domani saprò qualcosa di più. Comunque vi terrò aggiornati, grazie di cuore

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”