Mio figlio 27 anni, se riprenderà la sua vita?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Angeles
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mar 19 mar 2019, 15:09

Mio figlio 27 anni, se riprenderà la sua vita?

Messaggio da Angeles » mar 19 mar 2019, 15:19

Salve, mio figlio di 27 anni, operato tre volte, questo ultimo intervento molto invasivo, dopo 6 mesi di riabilitazione ancora nn è il ragazzo solare che era, secondo i medici l'intervento è andato bene, fatto a Udìne dal...una garanzia, trattavasi di astrocitoma del nervo ottico in filtrato e coinvolgendo altre zone importanti. Grazie del ascolto

vale3991
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 2 feb 2019, 22:04

Re: Mio figlio 27 anni, se riprenderà la sua vita?

Messaggio da vale3991 » mar 26 mar 2019, 23:28

Ciao Angeles,
Non posso darti consigli, posso solo mandare un forte abbraccio virtuale a te e a tuo figlio, che ha quasi la mia età (ho 28 anni). Posso immaginare che la ripresa da interventi tanto invasivi, che necessitano di riabilitazione, sia durissima e credo che sia facile cadere in depressione, specialmente se il corpo ci impiega tanto tempo a riprendersi. Avete mai pensato di rivolgervi a un bravo psicoterapeuta o psichiatra? Potrebbe aiutarlo dandogli gli strumenti per affrontare tutto quello che deve affrontare. Non gli darà una bacchetta magica, ma potrebbe veramente aiutarlo.
Un abbraccio forte

Filomena
Membro
Messaggi: 1191
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Mio figlio 27 anni, se riprenderà la sua vita?

Messaggio da Filomena » mer 27 mar 2019, 17:28

Ciao Angeles
Ti parlo da mamma e la cosa che ti posso dire che comprendo con tutto il cuore il tuo dolore
Le tue ansie la tua sofferenza
Ti abbraccio forte
Adesso ti parlo da mamma con un cancro
Ho avuto un intervento al polmone
Agosto 2016
Non vado x le lunghe ti dico che da quasi due anni faccio chemio biologica ho recidivo ad entrambi i polmoni
Questa malattia ti colpisce profondamente
Ti cambia vivi con ansie e paure
Avrà bisogno del suo tempo x recuperare
Il percorso post operatorio
Ma le ferite stanno dentro dagli tempo
Da un psicologo se puoi fallo andare
In ogni struttura ci dovrebbe essere
Io sono seguita da uno psicoterapeuta
E un psichiatra
Aiuta molto
Già i figli parlano poco di loro
Figuriamoci adesso
Ti abbraccio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”