capecitabina

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Rispondi
Stefano1992
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 11 set 2017, 12:03

capecitabina

Messaggio da Stefano1992 » mar 7 mag 2019, 3:04

Care amiche e amici del forum
La mamma, tumore al seno metastatico ormonoresponsivo (ormai non piu' ), dopo la terapia con taxolo, letrozolo, faslodex e palbociclib, si ritrova attualmente al terzo ciclo di capecitabina, chemioterapico in pastiglie, lei attualmente sta abbastanza bene, ancora non ha riscontrato eccessivi effetti collaterali. Vorrei chiedere, a chi ha esperienza diretta o indiretta, quanto dura questa terapia generalmente? E quali sono, se ci sono le successive opzioni terapeutiche? Come ci si muove successivamente? Anche le termoablazioni e le crioablazioni delle lesioni non hanno fermato questa mostruosita'. Un abbraccio a tutti/e

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”