Adenocarcinoma utero

Ross.
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da Ross. »

Ciao ragazze, mi fa piacere leggervi, mi sento meno sola. A fine gennaio mia mamma farà la pet e a metà febbraio la tac..l'ansia è tantissima. Mia mamma sta assolutamente bene, non ha il minimo fastidio (eccetto la scarsa sensibilità ai piedi che le è rimasta dalla terapia), non si può però fare a meno di pensare alle metastasi che potrebbero non essere sparite nonostante non abbiano mai dato alcun sintomo. Ciò che spaventa di più è l'incognita del futuro, dopo gli 8 cicli di chemioterapia (carboplatino e taxolo) sembra non ci sia altro programma per lei. Non hanno mai parlato di immunoterapia, o altra chemio..niente..mi chiedo cosa ci aspetterà dopo la pet? Dovremo guardare le metastasi riprendere a crescere senza poter fare nulla? O forse si aspettano che resteranno ferme per molti anni? ..Non so cosa pensare...sono solo tanto preoccupata...voi sapete se il protocollo per il tumore all'utero prevede immunoterapia o la famosa chemioterapia per pillola?

valentina22
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 16 dic 2019, 13:30

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da valentina22 »

Ciao Ross,
per la poca esperienza che posso avere , per un carcinoma in sede diversa ma che ha coinvolto le pareti dell'utero , ho pareri uguali dall'ospedale in cui è in cura mia mamma e da un altro "luminare" a cui ho chiesto il consulto.

Terapia con Carbo+ taxolo , se si riducono le metastasi anche radioterapia.( ovviamente caso in cui non sia possibile la chirurgia).

Sono anche io curiosa di sapere però se siete a conoscenza di terapie sperimentali!
In realtà andando sulla pagina di IEO milano è possibile ricercare a seconda del tipo di tumore se ci fossero terapie sperimentali in corso.
Un saluto a tutte,è di vero conforto il potersi confrontare!
Una piccola info, mia mamma sta benino ,sempre a letto per le note operazioni ha le gambe debolissime ( hanno dato priorità alla cura e poi penseremo al fisiatra e a rimettersi in piedi)ma soffre un po di insonnia, perchè si stufa durante il giorno.
Avete consigli?

Grazie!
Valentina

valentina22
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 16 dic 2019, 13:30

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da valentina22 »

Ciao ragazze come procede la vostra battaglia?
Lunedì avremo i risultati della tac di ristadiazione...sono agitatissima!
un in bocca al lupo a tutte/i

Ross.
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da Ross. »

Buongiorno, vi aggiorno sulla situazione di mia madre.
Finiti gli 8 cicli di chemioterapia (5prima dell'intervento di rimozione dell'utero e 3dopo) ha fatto la pet e purtroppo rileva permanenza di metastasi ai polmoni..forse anche aumentate rispetto alla pet dello scorso maggio. L'oncologa dice che la radioterapia non è indicata per le metastasi ai polmoni, specie se localizzate in più punti. Quindi l'ha mandata a casa dopo il colloquio con nessun progetto per il futuro, nessuna cura.. nessuna terapia..le ha prenotato solo una tac per vedere le dimensioni e confrontarle con quelle della precedente.
Possibile che non ci sia un'altra strada da percorrere? Non c'è nient'altro che possiamo fare?
Finché c'era la chemio avevamo un progetto, ma ora non avere più niente è sconfortante...
Lei continua a state benissimo, le metastasi sono ancora asintomatiche, evidentemente ancora abbastanza piccole.

Ross.
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da Ross. »

valentina22 ha scritto:
ven 7 feb 2020, 10:01
Ciao ragazze come procede la vostra battaglia?
Lunedì avremo i risultati della tac di ristadiazione...sono agitatissima!
un in bocca al lupo a tutte/i
Valentina come è andata la tac?

Elegra
Membro
Messaggi: 770
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da Elegra »

Ross. ha scritto:
lun 17 feb 2020, 12:37
Buongiorno, vi aggiorno sulla situazione di mia madre.
Finiti gli 8 cicli di chemioterapia (5prima dell'intervento di rimozione dell'utero e 3dopo) ha fatto la pet e purtroppo rileva permanenza di metastasi ai polmoni..forse anche aumentate rispetto alla pet dello scorso maggio. L'oncologa dice che la radioterapia non è indicata per le metastasi ai polmoni, specie se localizzate in più punti. Quindi l'ha mandata a casa dopo il colloquio con nessun progetto per il futuro, nessuna cura.. nessuna terapia..le ha prenotato solo una tac per vedere le dimensioni e confrontarle con quelle della precedente.
Possibile che non ci sia un'altra strada da percorrere? Non c'è nient'altro che possiamo fare?
Finché c'era la chemio avevamo un progetto, ma ora non avere più niente è sconfortante...
Lei continua a state benissimo, le metastasi sono ancora asintomatiche, evidentemente ancora abbastanza piccole.
Io sentirei assolutamente un altro parere
Prendi il referto e prenota una visita altrove.
Di dove siete? Se abitate al Nord Italia per esempio allo Ieo si può andare x un consulto senza paziente.
Con la delega.
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Ross.
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da Ross. »

Elegra ha scritto:
lun 17 feb 2020, 18:07
Ross. ha scritto:
lun 17 feb 2020, 12:37
Buongiorno, vi aggiorno sulla situazione di mia madre.
Finiti gli 8 cicli di chemioterapia (5prima dell'intervento di rimozione dell'utero e 3dopo) ha fatto la pet e purtroppo rileva permanenza di metastasi ai polmoni..forse anche aumentate rispetto alla pet dello scorso maggio. L'oncologa dice che la radioterapia non è indicata per le metastasi ai polmoni, specie se localizzate in più punti. Quindi l'ha mandata a casa dopo il colloquio con nessun progetto per il futuro, nessuna cura.. nessuna terapia..le ha prenotato solo una tac per vedere le dimensioni e confrontarle con quelle della precedente.
Possibile che non ci sia un'altra strada da percorrere? Non c'è nient'altro che possiamo fare?
Finché c'era la chemio avevamo un progetto, ma ora non avere più niente è sconfortante...
Lei continua a state benissimo, le metastasi sono ancora asintomatiche, evidentemente ancora abbastanza piccole.
Io sentirei assolutamente un altro parere
Prendi il referto e prenota una visita altrove.
Di dove siete? Se abitate al Nord Italia per esempio allo Ieo si può andare x un consulto senza paziente.
Con la delega.
Elegra ti ringrazio tanto per la tua risposta, viviamo in Sicilia e siamo in contatto con lo IEO (mia mamma è stata operata lì e qui a Catania ha fatto la chemio), ho inviato il referto della pet alla dottoressa dello IEO con cui siamo rimasti in contatto e anche lei non sembra abbia un granché da suggerisci, mi ha chiesto però il referto della TAC che farà domani per darci una risposta definitiva. Spero tanto che alla fine ci suggerisca lei qualcosa da fare... l'attesa è dura..

valentina22
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 16 dic 2019, 13:30

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da valentina22 »

Ciao ragazze, pensavo di aver risposto nel pomeriggio!
Allora tac secondo i medici invariata nel senso che le lesioni sono le stesse di ottobre di qche mm in più o in meno , permane la lesione piccola al polmone e quella al fegato + in sede ( zona vagina/retto) + linfonodi.
C'è qualche macchiolina troppo piccola su cui non si pronunciano.
Ci hanno proposto chemio di seconda linea con fluoracile che, per ora non ha dato effetti collaterali ( iniziata lunedì scorso ).
farà la seconda infusione lunedì prossimo se tutto procede così..incrocio le dita.
Permane tantissima stanchezza, sonnolenza ..
Ma tanta fame ( non salta un pasto!).
Questa è la nota positiva.
Sono riusciti finalmente a drenare l'ascesso inguinale che era una palla da baseball, perché alla tac si è dimostrato liquido ( pus e infezione dovuta ovviamente ad un infezione linfonodale data dalla presenza del tumore).
Questo è per lei motivo di sollievo sia perché non essendo solido si è estremamente ridotto sia perché può ricominciare a muovere la gamba gradualmente ad ora era bloccata a letto poiché ci avevano consigliato di non muoverla x evitare edemi alle gambe e problematiche legata agli ascessi.
È ancora a letto...ma almeno può girarsi piegarsi e sedersi .
Per il resto mi ricordo che avete esperienze con il fluoracile , ha permesso di contrastare la crescita del tumore nei vostri casi?
Seconda domanda, mamma spesso è un po' agitata , ansiosa dato che essendo sempre ferma ha tanto tempo per pensare.
Avete consigli?
Prende pochissimi medicinali..qualche goccia di cortisone per contrastare gli effetti della chemio , calcio potassio e integratori più la seleparina.
Oltre alla lettura... I social...
Ecco se avete idee!
Per il resto anche io Ross ti consiglio di non fermarti al primo parere, non per sfiducia nei confronti degli attuali medici ma per conferma sulla strada da seguire!
Grazie

Ross.
Membro
Messaggi: 39
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da Ross. »

Sai Valentina, anche mia mamma ha una fame da lupi... aveva fame anche quando stava male per la chemio, mi è sempre sembrata una cosa strana in confronto alle testimonianze che ho letto su internet..ma evidentemente non è l'unica...è proprio vero che ognuno reagisce a modo suo.
Credo che per tua mamma sonnolenza e stanchezza siano dovuti inevitabilmente alla terapia, mia mamma dormiva tantissimo mentre era in terapia.
Per quanto riguarda il senso di agitazione e ansia è probabile che siano dovuti al cortisone..capita che il cortisone faccia questi scherzi, oltre ovviamente alla sua condizione che di certo non la tiene su di morale. Chiedi al medico consiglio per un aiuto in questo senso, magari un integratore di serotonina che la tenga su..

valentina22
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 16 dic 2019, 13:30

Re: Adenocarcinoma utero

Messaggio da valentina22 »

Si anche a me la fame pare davvero strana!
Vi dirò..rispetto al mese di novembre/ dicembre dove ha toccato veramente poco cibo, mi sembra anche ingrassata!
LA dottoressa con cui ho parlato la scorsa settimana mi ha consigliato un integratore proprio per i periodi di stress psicofisico e malattia si chiama Euquinax.
Ha iniziato da qualche giorno vediamo come va!
Ross stavo rileggendo il tuo messaggio, anche a noi fino alla tac di ristadiazione non hanno paventato una terapia possibile.
Andiamo avanti di tac in tac attendendo il consulto oncologico.
Fra quanto avrete la TAC?

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore all'utero”