14 giorni dopo di te

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Solidea
Membro
Messaggi: 881
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da Solidea » mar 10 set 2019, 14:31

Highlander?
Io ho 35 anni, Girina. Mia madre mi ha semplicemente avuta molto tardi.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

BettaViky
Membro
Messaggi: 54
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da BettaViky » mar 10 set 2019, 14:32

E girina con la frase la vita va avanti non intendo dire che tu debba dimenticare,assolutamente,ma neanche continuare a parlare così ti aiuterà ad uscire dal tunnel....da come lo descrivi di sicuro tuo marito era un uomo fantastico e allora xke dargli un dispiacere????pensi che lui abbia voluto vederti così ?????

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da girina69 » mar 10 set 2019, 14:36

Solidea ha scritto:
mar 10 set 2019, 14:31
Highlander?
Io ho 35 anni, Girina. Mia madre mi ha semplicemente avuta molto tardi.
Se ti capita guarda il film è bellissimo. Ciao B

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da girina69 » mar 10 set 2019, 14:39

BettaViky ha scritto:
mar 10 set 2019, 14:28
Ragazze io credo che ora si stia un po’ esagerando....qui non siamo al mercato,ma in un luogo dove c’è gente che soffre sia direttamente (malato)che indirettamente (familiare)....quello che dice solidea è giusto,il dolore x una persona cara ce a prescindere dall età di essa....sicuramente voi avete perso la vostra metà,ci sono passata prima di voi,anzi lo ha fatto mia madre che all era di 39 anni si è vista morire il marito di soli 35 anni davanti!io di conseguenza ho perso un padre a soli 9 anni e la mia sorellina ne aveva solo 3....ma tt questo x dirvi che comunque la vita va avanti anche x rispetto a loro che avrebbero pagato oro x un anno in più o x essere sani!quindi basta polemiche!non esiste un dolore più forte dell altro!pensate che x alcune di voi la vostra metà ha lasciato anche dei figli,e credetemi,il dolore x la perdita di un genitore è fortissimo e sono certa che non accetterebbero di vedere L altro genitore ancora in vita che preferirebbe morire!


Nessuna polemica ci mancherebbe. Non ci sono dolori di serie A e B .Ma paragonare la morte di un ultracentenario a quella di un giovane a me sembra fuori luogo tutto qui. Niente di personale contro Solideaa ci mancherebbe... Tante volte condivido pienamente quello che scrive. Per me è solo uno scambio di opinioni. Nulla di più. Ciao B

Solidea
Membro
Messaggi: 881
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da Solidea » mar 10 set 2019, 14:41

Ciao Bettavicky. Come sta la tua mamma?
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

luca84
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 9 set 2019, 21:15

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da luca84 » mar 10 set 2019, 18:19

Solidea, forse invece di creare polemiche inutili e paragonare morti naturali a quelle per malattia, fatti un giro in pediatria oncologica magari qualche idea te la chiarisci.. Io l ho fatto e mi rendo conto del vero dolore.

Solidea
Membro
Messaggi: 881
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da Solidea » mar 10 set 2019, 18:26

luca84 ha scritto:
mar 10 set 2019, 18:19
Solidea, forse invece di creare polemiche inutili e paragonare morti naturali a quelle per malattia, fatti un giro in pediatria oncologica magari qualche idea te la chiarisci.. Io l ho fatto e mi rendo conto del vero dolore.
Caro Luca, il giro vai a fartelo tu. Se sono su un forum che parla di cancro forse anch'io ho qualcosa a che fare col cancro, non credi?
Il paragone non l'ho fatto io, anzi. Leggi meglio la prossima volta, invece di intervenire a casaccio.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

luca84
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 9 set 2019, 21:15

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da luca84 » mar 10 set 2019, 18:44

Certo e l ho fatto volentieri il giro... E ti assicuro che oltre la nostra sofferenza c'è sempre qualcuno che sta peggio...purtroppo... Ognuno reagisce alle situazioni in modo diverso, la natura ci insegna che siamo noi a dover fare i funerali ai nostri genitori e la cosa inversa è innaturale e inaccettabile invece

Solidea
Membro
Messaggi: 881
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da Solidea » mar 10 set 2019, 19:04

Purtroppo il fatto che si tratti di un evento naturale non lo rende meno doloroso, infatti per molti figli rimane un trauma non indifferente.
Ho letto la tua storia. Non sono intervenuta perché a parte le solite frasi di circostanza che non ti avrebbero dato nessun sollievo, non avrei saputo che altro dire. Il dolore e la sofferenza sono sempre ingiusti e inaccettabili per chi ama.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: 14 giorni dopo di te

Messaggio da girina69 » mar 10 set 2019, 19:33

Solidea ha scritto:
mar 10 set 2019, 19:04
Purtroppo il fatto che si tratti di un evento naturale non lo rende meno doloroso, infatti per molti figli rimane un trauma non indifferente.
Ho letto la tua storia. Non sono intervenuta perché a parte le solite frasi di circostanza che non ti avrebbero dato nessun sollievo, non avrei saputo che altro dire. Il dolore e la sofferenza sono sempre ingiusti e inaccettabili per chi ama.



Hai dato dell 'ipocrita a Mimetta , mi hai detto che non sono nessuno. Hai detto a Ewa di levarsi dalle scatole e a Luca di leggere meglio perché. non ha capito nulla della discussione . Con questo tuo modo di porti pensi di comprendere il dolore altrui ? Mah... Penso e spero che tutto quello che scrivi sia dettato dalla rabbia e dalla disperazione altrimenti davvero non comprendo questi tuoi interventi cosi pieni di astio.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”