Mia mamma sta morendo e io sono sola

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
yuri91
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 28 lug 2019, 19:27

Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da yuri91 » dom 28 lug 2019, 19:40

Cancro ai polmoni terminale, come se non bastasse a inizio giugno un ictus me l'ha distrutta. Da allora è ricoverata in ospedale, un vegetale, non riesce a parlare, paralizzata a metà, non capisce, non mangia. Nulla. Sotto morfina, in attesa della morte. Nient'altro. Lei che era la donna più energica e solare del mondo. E io sono sola ad affrontare tutto questo, non ho più mio padre, non ho fratelli o sorelle, nonni zii, nessuno. Ho solo 27 anni, studio all'università e mia madre era il mio mondo. Era la mia migliore amica, l'unica di cui mi fidassi, l'unica alla quale dicevo tutto, l'unica su cui potevo contare, l'unica che cercavo per qualsiasi cosa, anche per uno stupido consiglio su qualcosa da comprare al supermercato. Ho gli amici certo, ma non possono fare molto e ora sono tutti in vacanza, tutti tornati nelle loro case e dalle loro famiglie. E io? non ho più una famiglia, non ho una casa perchè vivo in affitto, non ho nulla. Sto cercando di tirare fuori tutta la forza che ho, sono sempre stata molto ottimista a coraggiosa, ma ho paura di crollare, non riesco più a trovare un senso a nulla. Piango e basta. Come la affronto? Qualcuno ha dei consigli?

Dalila92
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: dom 21 lug 2019, 23:28

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Dalila92 » dom 28 lug 2019, 20:30

Ciao Yuri, ho 27 anni anche io e sono anche io qui di fianco alla mia mamma nei suoi ultimi momenti, mi sto godendo ogni singolo istante e credo di non avere ancora realizzato, credo che il dolore che sentiremo dopo sarà straziante ma ti riporto una frase che c’è scritta nel corridoio dell’ospedale ‘’Le cose belle ti insegnano ad amare la vita, le cose brutte ti insegnano a viverla.’’
Loro saranno sempre con noi e noi dovremo continuare per loro ma soprattutto per noi. Ti abbraccio 💜

Valentina&Sofia
Membro
Messaggi: 282
Iscritto il: mer 6 giu 2018, 14:49

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Valentina&Sofia » dom 28 lug 2019, 22:33

Yuri mi spiace tanto leggere queste tue parole. Vorrei aiutarti, stringerti forte a me...33 anni compiuti ieri senza la mia mamma. L’anno scorso sapevo che avrei festeggiato l’ultimo compleanno con lei in ospedale. Anche lei aveva un cancro ai polmoni IV stadio. Ho una sorella che vive lontano ma per fortuna ho ancora il papà, un marito e una figlia che è la mia salvezza. Ti capisco, comprendo ogni tua parola. Di dove sei? l’elaborazione del lutto è soggettiva. Quello che ti posso dire è di starle il più vicino possibile ora. Io affronto giorno per giorno e cerco di portare avanti i suoi insegnamenti. Mi manca tanto, non è facile ma sono certa che la porterai per sempre nel cuore e lei sarà comunque per sempre al tuo fianco, in modo diverso ma ci sarà. Ti abbraccio forte

Elena3
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Elena3 » lun 29 lug 2019, 9:34

Ciao Yuri91, mi unisco alle altre cercando di darti un po' di conforto. Io ho dieci anni più di te, mamma l'ho persa 4 mesi fa e papà 14 anni fa.
Lui aveva un k ai polmoni IV stadio, capisco bene cosa stai provando perché anche io non ho fratelli o figli e mia madre era il mio punto di riferimento per ogni piccola/grande cosa della vita. Non ho nessun consiglio da darti, solo un abbraccio enorme da cui tirare fuori un abbraccio anche per me.

monichella
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: gio 19 apr 2018, 12:36

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da monichella » lun 29 lug 2019, 19:32

Ciao Yuri non ti far sopraffare dal dolore o dalla paura della solitudine
Sei giovane e troverai la Forza di vivere la tua vita concediti lo sfogo piangi ma poi pensá allá tua universita non mollare ti prego non si e' mai davvero soli
Ti abbraccio sii forte 💖

Speranzosa86
Membro
Messaggi: 99
Iscritto il: lun 30 set 2013, 2:41

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Speranzosa86 » lun 29 lug 2019, 19:55

Tesoro....ti capisco in questo momento come non mai...ho 33 anni ma sono ancora a casa con i miei,mia mamma è ammalata da 6 anni ma ora le hanno dato al massimo un anno di vita,non è più lei,non esce più di casa,fino a poco tempo fa mi diceva cosa comprare a casa,che lavatrice fare,i bianchi con i bianchi a 60°,il resto se colorato a freddo....ho sempre saputo come fare una lavatrice o che cosa comprare per casa grazie ai suoi insegnamenti,però ti capisco,le cose dettate dalla propria mamma sembrano sempre più facili....i brutti momenti arrivano tesoro....all inizio ti sembra di sprofondare,sembra che non troverai una via d uscita,ma devi farti forza...e pensare che tutto si supera.Io ho contattato diverse persone che hanno perso la loro mamma...ad un certo punto,non so come,esce fuori quella forza incredibile che nemmeno tu pensavi di avere!quindi forza forza forza!!!!!un abbraccio grande grande e per qualsiasi cosa noi siamo qui

Silvietta82
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 29 lug 2019, 21:33

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Silvietta82 » lun 29 lug 2019, 21:59

Ciao Yuri,
siamo in tanti nella tua stessa situazione.
Spesso si parla dei malati di cancro e ci si dimentica che anche i familiari e le persone che gli stanno accanto in qualche modo si 'ammalano'.
Io ho 37 anni,mio padre è morto 7 anni fa dopo 10 anni di lotta,circa un mese e mezzo fa la notizia che mia madre ha un tumore al IV stadio con metastasi ossee diffuse.Molto molto dolorose.
L'abbiamo portata a casa e il medico sostiene che avremo di fronte circa un mese davvero difficile,ci ha invitato più volte a riconsiderare l'idea di un hospice.Per lei e per noi...
Quando mio padre è morto mi sono presa una pausa dal lavoro e l'ho seguito io per molta parte,questo mi è costato un esaurimento nervoso e 2 anni di terapia.
Non ho buoni consigli per te purtroppo,non ne ho molti nemmeno per me.
Quello che ti dico è che non sei sola.In 17 anni di ricoveri e cure varie ho capito che siamo un esercito di persone che vivono lo stesso dramma.Ho incrociato così tante storie come la mia...
A differenza tua per fortuna ho un fratello e un compagno a cui sono molto legata,comunque penso che ognuno di noi ha la famiglia che la vita gli da e la famiglia che ti scegli:i tuoi amici,le persone con cui crei legami. Cercale e cerca aiuto. Anche in ospedale chiedi se hanno un servizio di supporto,nessuno ce la fa da solo. E in ogni caso qui troverai tanti come te.
Ti abbraccio davvero forte.

Mimetta
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Mimetta » mer 31 lug 2019, 11:56

ciao, ti parlo da mamma di una ragazza di 27 anni che ha appena perso il padre, e da moglie che ha perso il suo amore.
mi rendo conto del dolore e dello scompiglio nella tua vita. nel tuo caso sei da sola, con gli amici della tua età che non possono minimamente capire quello che stai passando, se non ci sono passati essi stessi.
per quanto riguarda la malattia e le conseguenze di essa, certamente in ospedale stanno facendo il massimo possibile in questi casi, anche se il loro approccio purtroppo è medico, volto ad alleviare le sue pene corporali. per quanto riguarda te, pensa ad una amica di tua mamma, ad una vicina di casa, ad una donna che abbia tanti figli, ad una vedova magari, che possa capire ed aiutarti in questo momento di dolore e di smarrimento con un bacio, un sorriso, un abbraccio, un consiglio. anche la mamma di una tua amica potrebbe fare al tuo caso. fatti aiutare dai volontari, cerca di essere lucida, di non smarrire del tutto il lume della ragione. io stessa ho perso il lume della ragione e non ne vengo a capo. e mi sento molto sola nonostante i figli e gli amici.
ma tu avrai anche dei problemi concreti da affrontare, di non facile soluzione. hai un avvocato o un notaio o un vecchio "saggio" cui chiedere consiglio e farti consigliare ?? cerca, utilizza la tua giovane età per concentrarti, pensa a cosa ti direbbe tua madre se potesse parlarti come ha sempre ha sempre fatto. diventa per un attimo la mamma di te stessa. a presto. Mimetta

Filomena
Membro
Messaggi: 1144
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Filomena » gio 1 ago 2019, 15:59

Ciao yuri
Ti avevo scritto in privato
A quanto pare non hai risposto a nessuno
Forse non avrai neanche letto
È così grande il tuo dolore
Il tutto in un estate Rovente dove le città sono deserte dove gli amici stanno con le famiglie fidanzata ecc
Tu di dove sei?
Se, intorno a te c'è il vuoto
E stai lottando da sola con il dolore
Come prima cosa prova a parlare con il parroco della tua parrocchia
Il fatto che tu abbia 27 anni e sei una donna
Non vuol dire nulla
Xche di fronte a questa sofferenza si ritorna
Bambini con le stesse paure di quando ti dicevano non dormi viene l'uomo nero
E la, paura era così grande che non uscivamo da sotto il lenzuolo
La, paura il dolore non ha età
Se vuoi puoi contattarmi
Se, possiamo esserti utile
X quel che si può
Ci siamo

Jeky
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 20 giu 2019, 10:15

Re: Mia mamma sta morendo e io sono sola

Messaggio da Jeky » gio 1 ago 2019, 17:35

Ciao yury....volevo dirto che ti capisco. Ho 25 anni e il 9 luglio ho perso il mio papà che era la mia vita,il mio principe azzurro. Ieri ho provato persino a chiamarlo al telefono dalla disperazione...spero non sia vero..che torni a dirmi che era uno scherzo. Gli sono stata accanto...lo ho accarezzato e baciato fino alla fine...anche quando era morto con il suo bellissimo completo blu...il dolore non passa ma si trasforma in forza..perché era un uomo forte e coraggioso e grazie a lui lo sto diventando anche io che invece sono una ragazza fragile e timida. Mi manca ogni secondo ma è accanto a me.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”