Cancro e colleghi di lavoro

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3257
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Cancro e colleghi di lavoro

Messaggio da Franco953 »

Interessante scritto del dott. Scanni medico Oncologo
Franco

CANCRO E COLLEGHI DI LAVORO Cosa chiede un malato che ha il cancro, che è in terapia, che è stato operato ai colleghi di lavoro? Chiede di essere trattato come una persona normale! Se rientra nel posto di lavoro vuole avere le stesse responsabilità ed essere lui caso mai a chiedere uno sgravio delle proprie mansioni. Ho visto molti malati nella mia vita e molti sono rientrati al lavoro in modo più o meno completo. Ho visto camionisti fare la chemio e poi andare a riprende l’ automezzo per fare il servizio dovuto, ho visto donne senza capelli agghindarsi anche con copricapi stravaganti e continuare a fare le baby-sitter, ho visto impiegati senza più barba e sopracciglia tornare con grinta in ufficio,ho visto manager vomitare come ossessi dopo chemio ma non per questo abbandonare l’impresa che stavano conducendo, ho visto nonne senza un polmone riprendere ad accompagnare a scuola i nipotini, ho visto sportivi senza un rene riprendere a correre in montagna, ho visto in tanti grinta e determinazione, voglia di vivere e di continuare nella normalità : sarebbe grave che i colleghi di lavoro distruggessero tutto ciò.
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”
Ang
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: gio 29 ago 2019, 7:37

Re: Cancro e colleghi di lavoro

Messaggio da Ang »

Sono d’accordo nulla deve cambiare a meno che non siamo noi a chiederlo io ho fatto radio e chemio e non ho perso un giorno di lavoro dobbiamo vincere noi non la malattia 💪
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”