La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da girina69 » gio 5 set 2019, 17:37

maya87 ha scritto:
gio 5 set 2019, 12:37
Ciao Girina, io ho perso mia mamma 5 anni fa e mio padre a gennaio. Proprio quest' ultimo evento ha scatenato in me tante sensazioni che erano rimaste lí da una parte, irrisolte. Per questo ho deciso di chiedere l'aiuto di una pscicologa, perché ho sentito di non riuscire a farcela da sola.
Un abbraccio
Grazie Maya per il tuo consiglio.....il destino con te è. stato davvero crudele. Ho letto che tuo papà ha avuto lo stesso tumore bastardo di mio marito. Anche lui era stato giudicato operabile e dopo due mesi saremmo dovuti andare all intervento. Non ci sono parole. Ti abbraccio forte B

Elegra
Membro
Messaggi: 739
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da Elegra » gio 5 set 2019, 21:01

girina69 ha scritto:
gio 5 set 2019, 17:33
Ciao Elegra hai perfettamente ragione. Ma purtroppo. il mio pensiero è questo. Forse perché non ho mai provato un grande amore o stima nei riguardi dei miei genitori. Per me mio marito rappresentava tutto. Per fortuna ho un fratello e una sorella a cui voglio bene. Ma questo non colma il vuoto immenso che mio marito mi ha lasciato. Era l'amore della mia vita. L' uomo che non pensavo avrei mai incontrato. Tu hai chiesto aiuto ad un neurologo per la prescrizione di antidepressivi? Grazie !
Io sono andata da un neurologo
Mi ha prescritto delle goccine
Ho fatto anche la psicoterapia ma ora non me la sento.
Tu mi ricordi una mia amica che ha perso suo marito anni 51 di infarto...mentre era via per un viaggio di lavoro. Loro due erano due cuori e una sola anima....Avevano preso in affido un bimbo poche settimane prima.
Sono passati sette anni. Ora è molto serena. È rimasta in psicoterapia. Ogni anno all'anniversario della morte fanno uno spettacolo teatrale e una bella festa come piaceva a lui.
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da girina69 » ven 6 set 2019, 16:48

Elegra ha scritto:
gio 5 set 2019, 21:01
girina69 ha scritto:
gio 5 set 2019, 17:33
Ciao Elegra hai perfettamente ragione. Ma purtroppo. il mio pensiero è questo. Forse perché non ho mai provato un grande amore o stima nei riguardi dei miei genitori. Per me mio marito rappresentava tutto. Per fortuna ho un fratello e una sorella a cui voglio bene. Ma questo non colma il vuoto immenso che mio marito mi ha lasciato. Era l'amore della mia vita. L' uomo che non pensavo avrei mai incontrato. Tu hai chiesto aiuto ad un neurologo per la prescrizione di antidepressivi? Grazie !
Io sono andata da un neurologo
Mi ha prescritto delle goccine
Ho fatto anche la psicoterapia ma ora non me la sento.
Tu mi ricordi una mia amica che ha perso suo marito anni 51 di infarto...mentre era via per un viaggio di lavoro. Loro due erano due cuori e una sola anima....Avevano preso in affido un bimbo poche settimane prima.
Sono passati sette anni. Ora è molto serena. È rimasta in psicoterapia. Ogni anno all'anniversario della morte fanno uno spettacolo teatrale e una bella festa come piaceva a lui.

Ciao Elegra spero anch'io di essere un giorno perlomeno serena. Felice non potrò mai più esserlo. Mi rendo conto solo ora di quanto io sia stata fortunata. Non a tutti e' concesso un amore vero , puro ed eterno come il mio. Volevo solo un finale diverso ossia morire prima di lui. Ma non siamo noi a poter scegliere. ❤

thegoodguy
Membro
Messaggi: 65
Iscritto il: lun 22 apr 2019, 19:27

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da thegoodguy » ven 6 set 2019, 19:52

Non esiste un modo di affrontarla, bisogna solo cercare di riuscire a convivere con il dolore per il resto della propria vita, una parte di noi muore quando perde Una persona.
Mamma ti amo, ti sento sempre vicina a me.

paolo.1963
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: mer 2 gen 2019, 11:46

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da paolo.1963 » ven 6 set 2019, 22:54

Ciao girina, sono passati poco più di otto mesi da quando Paola non c’è più. Dopo 25 anni di matrimonio e sei da fidanzati perderla è stato come morire , la vita non è più la stessa , io non sono più lo stesso. Avere 2 figli è stato ciò che mi ha salvato , pensare a loro mi fa andare avanti giorno dopo giorno . Dopo otto mesi mi sono abituato alla tristezza fa parte di me ,la camuffo abbastanza solo quando sono con i ragazzi. Dicono che il tempo rimargina ogni ferita. Ma per le nostre temo ce ne voglia un po’ di più. Un abbraccio cara girina ciao.
Per Paola , una moglie, un amica , una madre , una sorella .......... un amore .

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da girina69 » sab 7 set 2019, 18:13

paolo.1963 ha scritto:
ven 6 set 2019, 22:54
Ciao girina, sono passati poco più di otto mesi da quando Paola non c’è più. Dopo 25 anni di matrimonio e sei da fidanzati perderla è stato come morire , la vita non è più la stessa , io non sono più lo stesso. Avere 2 figli è stato ciò che mi ha salvato , pensare a loro mi fa andare avanti giorno dopo giorno . Dopo otto mesi mi sono abituato alla tristezza fa parte di me ,la camuffo abbastanza solo quando sono con i ragazzi. Dicono che il tempo rimargina ogni ferita. Ma per le nostre temo ce ne voglia un po’ di più. Un abbraccio cara girina ciao.


Ciao Paolo ti ho pensato spesso in questi mesi. Come ben sai avevamo parlato di te con Audarex. Lui avrebbe voluto risponderti ma a volte il nostro dolore ci toglie anche la voglia di comunicare con gli altri. Posso solo dirti che avrei preferito essere al posto della tua Paola. Almeno ora tu avresti la mamma dei tuoi figli e io sarei insieme al mio amore. Ti abbraccio forte B

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da girina69 » sab 7 set 2019, 18:16

thegoodguy ha scritto:
ven 6 set 2019, 19:52
Non esiste un modo di affrontarla, bisogna solo cercare di riuscire a convivere con il dolore per il resto della propria vita, una parte di noi muore quando perde Una persona.
Parole sante ... Una parte di noi è morta con loro. È come dividere un uovo.... impossibile.......un abbraccio sincero B

paolo.1963
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: mer 2 gen 2019, 11:46

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da paolo.1963 » dom 8 set 2019, 13:32

Cara girina , ogni tanto mi devo staccare dal forum perché tutta la tristezza che fuoriesce dalle sue pagine mi indebolisce e io ora non posso permettermi di essere debole. Ma ogni tanto ci devo tornare perché se no mi sembra di abbandonare le persone che scrivono e che disperatamente cercano un minimo conforto . Appena ci torno vado a rileggermi quello che hai scritto della tua storia , tragica ma allo stesso tempo così ricca di amore verso tuo marito , contornata dalla tremenda parentesi di quel povero ragazzo , mi sarebbe piaciuto conoscerlo , fargli capire che purtroppo a soffrire non era da solo e che chissà quanti altri avrebbero sofferto lo stesso strazio. Ti ringrazio per le belle parole girina ma ti posso assicurare che Paola mai avrebbe accettato uno scambio del genere, era troppo altruista. Io invece e dio mi è testimone avrei dato la mia vita per lei senza pensarci un istante. Anche per un pizzico di egoismo perché so che la vita è durissima e per crescere due figli in questo mondo di lacrime ci sarebbe voluta una donna come lei , molto più forte e risoluta di me. Lo ha dimostrato in quei maledetti 9 mesi ,senza un lamento , una parola di astio verso chicchessia , confortandomi e coccolandomi....Lei a me, non è pazzesco ? Ora ti saluto girina, mi asciugo un po’ le lacrime e poi cerco di portare un po’ fuori quel pelandrone di mio figlio. Un abbraccio.
Per Paola , una moglie, un amica , una madre , una sorella .......... un amore .

mary10
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 9 set 2019, 18:38

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da mary10 » lun 9 set 2019, 20:00

Eccomi.....papà è andato via quasi 6 anni fa x un gbm.
Io e mio papà avevamo un legame unico, come penso tutte le femminucce con il proprio padre. Il dolore x la perdita non passa mai...... non si affievolisce e non lo si mette da parte...... semplicemente ci si arrende ad esso e ci si convive...... bisogna solo imparare a conviverci bene.
Io non sono sposata e vivo sola.... con il dolore ed ogni tanto ci litigo... ma poi facciamo la pace!!! Baci!!!!!

girina69
Membro
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: La depressione dopo un grave lutto: come affrontarla ?

Messaggio da girina69 » mar 10 set 2019, 13:14

paolo.1963 ha scritto:
dom 8 set 2019, 13:32
Cara girina , ogni tanto mi devo staccare dal forum perché tutta la tristezza che fuoriesce dalle sue pagine mi indebolisce e io ora non posso permettermi di essere debole. Ma ogni tanto ci devo tornare perché se no mi sembra di abbandonare le persone che scrivono e che disperatamente cercano un minimo conforto . Appena ci torno vado a rileggermi quello che hai scritto della tua storia , tragica ma allo stesso tempo così ricca di amore verso tuo marito , contornata dalla tremenda parentesi di quel povero ragazzo , mi sarebbe piaciuto conoscerlo , fargli capire che purtroppo a soffrire non era da solo e che chissà quanti altri avrebbero sofferto lo stesso strazio. Ti ringrazio per le belle parole girina ma ti posso assicurare che Paola mai avrebbe accettato uno scambio del genere, era troppo altruista. Io invece e dio mi è testimone avrei dato la mia vita per lei senza pensarci un istante. Anche per un pizzico di egoismo perché so che la vita è durissima e per crescere due figli in questo mondo di lacrime ci sarebbe voluta una donna come lei , molto più forte e risoluta di me. Lo ha dimostrato in quei maledetti 9 mesi ,senza un lamento , una parola di astio verso chicchessia , confortandomi e coccolandomi....Lei a me, non è pazzesco ? Ora ti saluto girina, mi asciugo un po’ le lacrime e poi cerco di portare un po’ fuori quel pelandrone di mio figlio. Un abbraccio.


Scusami Paolo non volevo farti commuovere. Ho pensato a te perché lunedì sono andata a trovare Audarex che ironia della sorte è a pochi mt da mio marito. Leggendo il coraggio di tua moglie l 'unica frase che mi viene da dirti e' : che donna ! Posso solo dirti che siamo stati immensamente fortunati ad incontrare persone così speciali. Ti abbraccio forte B

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”