TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Floc
Membro
Messaggi: 25
Iscritto il: gio 24 ott 2019, 21:21

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Floc »

Ciao Lucy, quando è stato diagnosticato il tumore a mio marito, io da sola perché lui era ricoverato per ittero, ho portato la tac a Verona da un chirurgo che ha detto che il tumore era potenzialmente resecabile previa terapia con folfirinox rivalutabile dopo tre mesi. La terapia l’abbiamo fatta nell’ospedale della nostra città presso il nostro polo oncologico. Le seguenti terapie compresa l’ultima la radioterapia stereotassica è sempre stata consigliata dal chirurgo. L’oncologo ha seguito e approvato il consiglio del chirurgo.
Sinceramente non so quale sia il percorso giusto per noi il chirurgo aveva già consigliato cosa fare...

Lucylucy
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Lucylucy »

Buongiorno, vi aggiorno, posizionato il Picc, obtorto collo, e mercoledì prossimo inizia gemcitabina + abraxane, vista l'età e la non collaborazione del paziente...tre terapie, una x settimana, una di sospensione e si ripete. Nel frattempo si vede come procede. Speravo nel folfirinox, ma troppo anziano e poco convinto ...

Elena3
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Elena3 »

Lucylucy stessa identica terapia di mia mamma, è la tipica prima linea. Se hai bisogno chiedi

Lucylucy
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Lucylucy »

Elena3, tua mamma era poi stata operata? Aveva sopportato bene le chemio? Ne aveva fatte molte?

Elena3
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Elena3 »

No, nessuna operazione. Mi pare 3/4 cicli. Sopportata abbastanza bene, abbiamo dovuto fare un paio di stop causa globuli ballerini ma con le apposite punture erano rientrati.
I maggiori effetti collaterali erano la stanchezza e i piedi gonfi (migliorati con diuretico), ma capire cosa fosse dovuto alla chemio, cosa agli oppioidi e cosa alla malattia non era semplice.

Lucylucy
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Lucylucy »

Scusate l'argomento poco gradevole, ma i bisogni primari... Qualcuno usa Lenizak come antidolorifico, non ha problemi di stipsi? Qui dopo cinque giorni di mancata evacuazione, mio marito vuole andare in ospedale... visto che nulla funziona..tre bustine di movicol e nulla, ora il medico ha suggerito Pursennid, 4/5 granuli prima di andare a letto, speriamo. Ora vuole riprovare il Targin, consigliato dall'oncologa, forse dà meno problemi di questo genere, anche se il Lenizak era l'unico che gli toglieva il dolore.

Elena3
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Elena3 »

Purtroppo i problemi di evacuazione sono stati la cosa più terribile per noi.
Arrivavamo anche a 9 bustine di Mov (spesso senza risultato) e abbiamo dovuto ricorrere più volte all'ospedale. Di tutti gli oppiacei il Tar. era quello meno impattante. Anche a mia mamma diedero il Pur. in maniera molto controllata (altrimenti si rischia il problema contrario).

patpat
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 21 mag 2020, 14:51

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da patpat »

Io uso Lenizak da 2 mesi ma non ho problemi di stipsi. Per ora. Io prendo anche fermenti lattici, mangio integrale, fibre, tanta verdura.

Elena3
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: dom 2 set 2018, 14:59

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da Elena3 »

Brava PatPat, è l'approccio giusto. Ogni organismo reagisce in modo diverso, occorre solo trovare l'equilibrio. Tante fibre vanno benissimo, per LucyLucy, provate anche con l'olio di vaselina (prima però confrontatevi con i medici).

patpat
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 21 mag 2020, 14:51

Re: TUMORE A CORPO E CODA DEL PANCREAS

Messaggio da patpat »

Grazie Elena. Ci proviamo con tutto ciò che possiamo. Finalmente martedì prossimo inizierò la chemio. Dopo circa un mese e mezzo dalla tac. Ma è normale aspettare tutto questo tempo o è successo solo a me? Spero tanto che faccia effetto, anche se parto da una situazione difficile. Un abbraccio a tutti e coraggio sempre

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al pancreas”