Sospetto tumore al pancreas

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
Clomarine23
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 30 mar 2020, 14:24

Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Clomarine23 »

Buongiorno a tutti, mi sono da poco iscritta in questo forum ma negli scorsi giorni ho letto un sacco di discussioni riguardanti il tumore al pancreas e tutti i vostri cari che stanno combattendo o purtroppo non ce l'hanno fatta. Vi capisco molto bene, purtroppo ho perso mia mamma e mia nonna per colpa del cancro (mamma lo aveva allo stomaco, nonna all'ovaio), e ho paura di fare la loro stessa fine. Vi racconto brevemente la mia situazione.
Inizio col dirvi che ho 26 anni e da qualche anno, complice la situazione che vi ho descritto prima e altri miei trascorsi personali, soffro di ansia, ipocondria e depressione. Penso di aver avuto un burnout ma ancora non sono riuscita a capirlo. So solo che non sto bene mentalmente e ho un sacco di disturbi psicosomatici, tra cui il colon irritato, cefalea, stanchezza e tutto il pacchetto.
Tutto è iniziato sabato 7 marzo quando ho iniziato ad accusare una spossatezza assurda accompagnata da inappetenza con disturbi digestivi vari. Mi sono subito preoccupata molto perché non mi ero mai sentita così ma ho provato a non pensarci troppo.
Martedì 10 marzo subentra un dolore diffuso a tutto l'addome, come se mi bruciasse tutto. Spuntano inoltre delle bolle strane al centro della pancia. Corro subito dal dottore, che mi diagnostica il fuoco di Sant'Antonio e mi da una terapia da fare per una decina di giorni. In questi dieci giorni ho i dolori più improbabili, sono molto debole e sento un bruciore in tutto il corpo ma per fortuna grazie alla terapia che mi ha dato il dottore mi passa tutto in una settimana. Continuo però ad avere inappetenza e disturbi digestivi. Un giorno poi mi sveglio nel cuore della notte per colpa di una fitta alla schiena allucinante che dura pochissimo ma che mi lascia un dolorino sordo alla schiena, più precisamente al centro della schiena a destra, sulla spina dorsale. Toccandolo poi sento che è gonfio, come se fosse infiammato. Sento il mio dottore e mi dice che è tutto normale e mi prescrive Lyrica, che migliora molto il dolore ma ormai ho iniziato a preoccuparmi seriamente. Cerco informazioni su Internet e scopro che tutti i sintomi che ho sono riconducibili al tumore al pancreas e che il mal di schiena subentra quando il tumore è già in stato avanzato. Da quel giorno (mercoledì scorso) non faccio altro che pensare a ciò e ormai mi sono convinta di averlo. Vivo come se avessi un tumore. Come se non bastasse qualche giorno fa iniziato a farmi male anche l'altra parte della schiena, sempre in prossimità della spina dorsale. Ah non vi ho detto che questi dolori si irradiano alla spalla e al braccio e che sento un fastidio anche sotto le scapole. Inoltre sono calata molto di peso (tre chili in tre settimane), soprattutto sull'addome. Il resto invece è massa muscolare.
Se spingo la fine delle costole in prossimità di fegato e stomaco sento molto male ma è come se fossero le costole stesse a farmi male. Se spingo in punti vari della pancia sento solo gonfiore ma non dolore.
Sono veramente molto preoccupata e la cosa peggiore è che non so quando potrò fare delle visite specialistiche, considerando l'emergenza sanitaria che c'è ora. Ho paura di non avere la minima speranza di intervento e mi sto deprimendo tantissimo. Secondo voi cosa dovrei fare? Quali esami potrei farmi prescrivere per togliermi il dubbio? Vi ringrazio già da ora per le risposte!

digio64
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: dom 9 feb 2020, 19:24

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da digio64 »

Ciao Clomarine, io non ho avuto un tumore al Pancreas, ma al Colon, quindi i sintomi che porta quel terribile tumore, non saprei descriverli se non solo da quello che ho letto dai commenti dei altri utenti di questo forum, comunque, io non mi fascerei la testa prima del tempo, nel senso, che non puoi farti un'autodiagnosi senza nessuna certezza, i malesseri che hai, possono dire tutto o niente, ci vogliono visite e esami accurati prima di tutto, per vedere cosa effettivamente hai… lo so benissimo che questo momento particolare in cui stiamo vivendo, per fare degli accertamenti bisogna fare i salti mortali, ma tu non abbatterti, senza neanche sapere di cosa si tratta, vivi solo male e vai in paranoia e depressione, e questo, non è certo il momento… cerca di reagire, e a mente lucida, consulta qualche specialista, prova insistere con il tuo medico, per fare qualche accertamento, e cerca di non pensarci e buttarti giù…. io per carattere sono molto ottimista, e ho sempre sorriso anche quando sono andato sotto i ferri, e quando facevo le chemioterapie, quindi, reagisci, non abbatterti, sei giovane, e non pensare a cose brutte…. un salutone, Diego.

Clomarine23
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 30 mar 2020, 14:24

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Clomarine23 »

Ciao Diego, grazie per la risposta! Mi dispiace per quello che hai passato...Come va ora? Vorrei avere lo stesso ottimismo che hai tu ma veramente, non ci riesco...Ogni giorno penso a quanto tempo dovrà passare prima di lasciare mio padre e la sua compagna da soli, a quanto soffrirebbe mio nonno che ha già perso moglie e figlia, ai miei amici...Penso anche a quanto hanno sofferto mamma e nonna e a quanto sia ingiusto tutto questo....Veramente, non riesco a calmarmi in nessun modo. Sono molto triste. Ho già avuto momenti di sconforto perché pensavo di avere una brutta malattia ma le altre volte avevo sintomi sfumati, stavolta è diverso. Tu come fai per tirarti su? Aspetto tue risposte!

almamaria
Membro
Messaggi: 247
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da almamaria »

Ciao Clomarine.
Stai serena e cerca di farti passare tutti questi brutti pensieri, anche se il momento che stiamo vivendo non è dei migliori.
I tuoi problemi sono sicuramente solo frutto dell' ansia ,fa brutti scherzi essere ansiosi, l'ansia è una brutta bestia, io non sono una vera ansiosa, nel senso che riesco a gestirla , ma ti assicuro che ti può far venire tutti i mali del mondo.
A 26 anni credo che sarà molto improbabile che tu abbia un tumore ,addirittura al pancreas.
Il fuoco di Sant'Antonio, so di persone che lo hanno avuto e dicono che in certi casi lascia strascichi che durano talvolta mesi, e possono essere dolori alle ossa ,all 'addome.
Dai impegnati con qualcosa che ti faccia stare bene e a non pensare a cose brutte e vedrai che tutti i dolori spariranno. Ma tutto dipende da te, devi volerlo.
Un abbraccio!

Clomarine23
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 30 mar 2020, 14:24

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Clomarine23 »

Ciao almamaria, grazie per aver risposto! Purtroppo è vero, tendo a somatizzare, ma stavolta i sintomi mi sembrano tutti reali.....Neanche il fatto che possa essere colpa del fuoco mi consola perché ho letto da varie parti che può essere la spia di tumori all'interno del corpo soprattutto tra i più giovani, quindi sin dall'inizio ho pensato che mi fosse venuto per quel motivo.....Pensa che alle prime avvisaglie del fuoco ero convintissima di avere una qualche forma di leucemia! Nessun medico che ho consultato ha mai menzionato questa eventualità e ciò non mi tranquillizza. Nel frattempo cerco di stare tranquilla perché non posso fare effettivamente niente ma è comunque molto difficile. Grazie ancora per l'interessamento!❤

Faby76
Membro
Messaggi: 957
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Faby76 »

Ciao, Clomarine. Io ho sofferto di depressione tra alti e bassi e conosco i disturbi psicosomatici. Conosco anche il tumore al pancreas perché 3 anni fa si è portato via il mio papà.Ti posso chiarire che il dolore che provava mio padre era principalmente nella parte alta dello stomaco e che si irradiava nella schiena. Con gli antidolorifici gli si attenuava.Ha avuto anche un diabete improvviso. Riguardo i disturbi psicosomatici ho sofferto di insonnia, irrigidimento della schiena, tremore, tachicardia, pressione alta. Sono arrivata a stare così male da ingigantire problemi facilmente risolvibili, pensare di non essere buona a fare niente ( cosa assolutamente non vera!!). Pensare che a tutto non c'era soluzione!! Con l'aiuto dei miei familiari e del mio psicoterapeuta ho superato sempre le fasi calanti. Per fortuna quando mio padre stava male, io stavo bene e sono riuscita a dargli tanto conforto e tanto sostegno. Spero che la mia esperienza possa servirti a chiarire qualche pensiero. Per qualsiasi altro consiglio io ci sono. Un forte abbraccio ( qui ci possiamo abbracciare...)
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Clomarine23
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 30 mar 2020, 14:24

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Clomarine23 »

Ciao Faby, ho letto la storia di tuo padre nelle altre discussioni e mi dispiace tantissimo...Ma mi ha anche fatto capire l'importanza di una diagnosi precoce, infatti anche per questo sono preoccupata. Ho paura che aspettando troppo tempo io non possa più avere possibilità.
Riguardo al dolore che si irradia alla schiena, cosa si intende più precisamente? È come una fascia che si estende lungo tutte le costole o che il dolore dello stomaco, diciamo, si riflette anche dietro? Perché sinceramente io non riesco a quantificarlo da sola. È come se mi facessero male più segmenti della schiena e dell'addome, non ci capisco più nulla. Non so poi se ho il diabete oppure no perché non faccio le analisi da luglio scorso e la mia glicemia era a 85.
Riguardo il discorso depressione, ti sono vicina. So che vuol dire, purtroppo. Io ho iniziato a soffrire nel 2012, quando è morta mia madre, e da quel giorno in poi mi sembra che tutto sia precipitato. Sono successe anche delle cose belle, certo, ma è come se quasi si annullassero di fronte alle negative. Ora sto seguendo un percorso con una psicoterapeuta ma mi sembra tutto così difficile....Spero di riuscire a uscirne, un giorno. Grazie per avermi risposto, ti abbraccio virtualmente❤

Kiarella
Membro
Messaggi: 291
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Kiarella »

Ciao Clomarine,
i tuoi dolori sembrano più riconducibili al fuoco di S. Antonio perché, anche se non ho avuto esperienza personale, ho sentito conoscenti lamentate i tuoi stessi disturbi.
Per fugare ogni dubbio potresti fare una ecografia e/o una tac però non so se fattibili in questo periodo.
Papà ora sei un Angelo: guida i nostri passi
❤️

Clomarine23
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 30 mar 2020, 14:24

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Clomarine23 »

Ciao Kiarella, grazie per aver risposto! Anche il mio dottore ha detto che tutto quello che sento è normalissimo (anche il calo di peso) e che è dovuto al fuoco ma io sono comunque preoccupata...Tra l'altro sono due giorni che ho un bruciore in mezzo al petto (come se avessi il reflusso gastroesofageo) e sono ancora più preoccupata. Non riesco più a mangiare nulla senza avvertire questo bruciore poi, che non se ne va mai via del tutto. Il dottore mi ha anche detto di aspettare una ventina di giorni affinché mi passi tutto ma mi sembrano veramente tanti.....Mi sembra veramente esagerato tutto questo, non so. Ovviamente farò accertamenti quando si potrà e spero di non trovare nulla di brutto o di irreversibile.

Faby76
Membro
Messaggi: 957
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Sospetto tumore al pancreas

Messaggio da Faby76 »

Ciao. Il dolore che avvertiva mio padre era principalmente nello stomaco e poi si irradiava scemando verso la schiena. Penso che il tuo sia diverso. Non leggere più niente in internet altrimenti trovi 100 malattie possibili. L'ansia può causare un nodo lo stomaco e il reflusso che avverti. Ascolta ciecamente il tuo medico e rilassati, anche se è difficile. Non pensare a niente e distrai la mente il più possibile. Notte
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”