Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Bee
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 3 lug 2021, 15:56

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Bee »

Quando si vivono certe situazioni la spensieratezza degli altri rende, se mai fosse possibile,ancora più acuto il dolore. Fatti forza per lui. In quei momenti sentire l'affetto che li circonda è per loro piu di una medicina. Un abbraccio
Flower91
Membro
Messaggi: 209
Iscritto il: lun 22 mar 2021, 11:09

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Flower91 »

Bee ha scritto: lun 12 lug 2021, 12:33 Quando si vivono certe situazioni la spensieratezza degli altri rende, se mai fosse possibile,ancora più acuto il dolore. Fatti forza per lui. In quei momenti sentire l'affetto che li circonda è per loro piu di una medicina. Un abbraccio
Si, con lui mi sono ripromessa di essere sempre sorridente nonostante tutto, soprattutto adesso che siamo in hospice e non devo sempre pensare a cosa fare se succede questo o quello. Qui ci sono i medici e mi basta chiamare loro per ogni evenienza.
Io spero di riuscire a dare il massimo per far stare sereno mio marito, almeno questo...

Grazie per il supporto, un abbraccio.
PETRAINES
Membro
Messaggi: 117
Iscritto il: gio 11 lug 2019, 10:53

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da PETRAINES »

Ti sono vicino, come fossi mia figlia!
Flower91
Membro
Messaggi: 209
Iscritto il: lun 22 mar 2021, 11:09

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Flower91 »

PETRAINES ha scritto: lun 12 lug 2021, 15:15 Ti sono vicino, come fossi mia figlia!
Grazie di cuore Petraines 😘
Mimetta
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Mimetta »

..riempilo di Amore..
Sere.b
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: ven 23 apr 2021, 8:43

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Sere.b »

Flower il tuo dolore è anche il nostro perché lo capiamo anche se con percorsi ed età diverse. Qui siamo tutti una famiglia e solo chi vive queste situazioni può capire, gli altri non possono neanche immaginare e la loro vita prosegue normalmente.
Dall'hospice sì c'è chi torna a casa, chi invece finisce il proprio percorso.
Papà c'era stato ma insisteva per tornare a casa, forse lo avevamo portato lì troppo presto.
Per riportarlo a casa si sono assicurati che avesse un'assistenza adeguata, il letto, il materasso ad aria, gli assistenti domiciliari per le cure palliative e la pulizia della persona.
Siamo riusciti nel suo desiderio. È andato avanti quattro settimane dal suo rientro, per loro non era da dimettere, probabilmente avevano già intuito il decorso, ma noi tornassimo indietro rifaremmo le stesse scelte.
Vedrai sapranno seguirvi nel miglior modo.
Ti mando un abbraccio ❤️
Flower91
Membro
Messaggi: 209
Iscritto il: lun 22 mar 2021, 11:09

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Flower91 »

Grazie a entrambe... Mio marito x il momento dice che qui si sta bene, mi da piacere, anche secondo me.
Come dire, ciò che si può lo facciamo. Ciò che non si può speriamo che lo faccia chi può.
Buona serata ad entrambe.
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 127
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da LaMarinin81 »

Flower91 ha scritto: lun 12 lug 2021, 18:03 Grazie a entrambe... Mio marito x il momento dice che qui si sta bene, mi da piacere, anche secondo me.
Come dire, ciò che si può lo facciamo. Ciò che non si può speriamo che lo faccia chi può.
Buona serata ad entrambe.
Forza Flower!
Sei davvero una persona splendida.
Da ogni parola che scrivi si capisce quanta bellezza e gioia porti alla vita di chi ti sta accanto.
Un grande abbraccio
Flower91
Membro
Messaggi: 209
Iscritto il: lun 22 mar 2021, 11:09

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da Flower91 »

LaMarinin81 ha scritto: mar 13 lug 2021, 17:43
Flower91 ha scritto: lun 12 lug 2021, 18:03 Grazie a entrambe... Mio marito x il momento dice che qui si sta bene, mi da piacere, anche secondo me.
Come dire, ciò che si può lo facciamo. Ciò che non si può speriamo che lo faccia chi può.
Buona serata ad entrambe.
Forza Flower!
Sei davvero una persona splendida.
Da ogni parola che scrivi si capisce quanta bellezza e gioia porti alla vita di chi ti sta accanto.
Un grande abbraccio
.
Che carina LaMarinin81 grazie di cuore.
Vi dirò che questa triste esperienza, che mai pensavo di dover affrontare, almeno così presto, e che mi sta portando via la mia anima gemella, dopo pochi anni dal nostro incontro e neanche due dal nostro matrimonio, mi ha reso consapevole del fatto che il mio lavoro da impiegata (computer computer computer) non fa per me. Da qualche tempo non mi dava più soddisfazioni e andavo avanti aspettando il fine settimana da passare con mio marito, o il giorno che saremmo diventati genitori. Lui sarebbe (stato) un ottimo padre.
Adesso che i progetti sul piano personale stanno andando in fumo, ho deciso di provare, almeno, a dare una svolta alla mia vita facendo un lavoro che mi dia una reale soddisfazione a livello umano.
Sto pensando di tornare all'università e tentare col corso di laurea in infermieristica...
luka71
Membro
Messaggi: 85
Iscritto il: lun 22 feb 2021, 2:33

Re: Glioblastoma 4° grado a 35 anni

Messaggio da luka71 »

Flower91 ha scritto: mar 13 lug 2021, 23:05
LaMarinin81 ha scritto: mar 13 lug 2021, 17:43
Flower91 ha scritto: lun 12 lug 2021, 18:03 Grazie a entrambe... Mio marito x il momento dice che qui si sta bene, mi da piacere, anche secondo me.
Come dire, ciò che si può lo facciamo. Ciò che non si può speriamo che lo faccia chi può.
Buona serata ad entrambe.
Forza Flower!
Sei davvero una persona splendida.
Da ogni parola che scrivi si capisce quanta bellezza e gioia porti alla vita di chi ti sta accanto.
Un grande abbraccio
.
Che carina LaMarinin81 grazie di cuore.
Vi dirò che questa triste esperienza, che mai pensavo di dover affrontare, almeno così presto, e che mi sta portando via la mia anima gemella, dopo pochi anni dal nostro incontro e neanche due dal nostro matrimonio, mi ha reso consapevole del fatto che il mio lavoro da impiegata (computer computer computer) non fa per me. Da qualche tempo non mi dava più soddisfazioni e andavo avanti aspettando il fine settimana da passare con mio marito, o il giorno che saremmo diventati genitori. Lui sarebbe (stato) un ottimo padre.
Adesso che i progetti sul piano personale stanno andando in fumo, ho deciso di provare, almeno, a dare una svolta alla mia vita facendo un lavoro che mi dia una reale soddisfazione a livello umano.
Sto pensando di tornare all'università e tentare col corso di laurea in infermieristica...
Ciao flower a me sembra un ottima idea,evidentemente ti sei resa conto in questi difficili mesi quanto sia appagante dare aiuto a qualcuno,ti capisco bene perchè è una cosa che sto provando anche io.
Certo assistere una persona che si ama è più facile probabilmente,ma deve essere una cosa che ti senti dentro di fare non è lo stesso da tutti.
Inoltre se ti impegni in qualcosa che ti dia soddisfazione è più facile che la mente si distragga dal dolore che questa terribile malattia provoca a chi come noi vede spegnersi lentamente la persona che ama dinnanzi agli occhi.
Mi ha molto colpito questo tuo intervento perchè è un pensiero che ho avuto anche io in questi mesi,ho pensato a come mi riempie il cuore poterle alleviare le sofferenze e farle avere una qualità della vita migliore e che forse nella mia vita avrei dovuto svolgere un'attività che mi permetteva di farlo,questi lavoro sono ideali per persone sensibili con forte empatia come penso che noi due siamo.
Unica cosa io ho una età che mi è praticamente impossibile stravolgere così la mia vita,ma tu sei ancora giovane e se senti questa propensione fai benissimo ad assecondarla,in bocca al lupo anche per questa nuova avventura se deciderai di intraprenderla e ti mando un'abbraccio a te e a tuo marito.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumori cerebrali”