Padre con neoplasia pancreatica

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
stella777
Membro
Messaggi: 51
Iscritto il: lun 30 dic 2019, 17:53

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da stella777 »

LaMarinin81 ha scritto: dom 9 mag 2021, 14:18 Scusa se ti sono sembrata impicciona, ma oggi stavo cercando informazioni e mi sono imbattuta sulla questione BRCA (che poi è la mutazione della
Jolie).
Figurati sei stata molto carina
Un abbraccio
Avatar utente
GuerinRomano
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 8 mag 2021, 19:10

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da GuerinRomano »

Nel 2021 è stato operato
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 86
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

Port messo. Prima dose di vaccino fatta. Contenta che all'ultimo ci siamo riusciti😁.
Domani inizia la chemio.
Sono agitata e preoccupata.
Lui è agitatissimo. però fare il vaccino oggi lo ha distratto.
Lucy e stella come state?
Lucylucy
Membro
Messaggi: 238
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Lucylucy »

Ciao, in trepidazione anche io con voi! Fastidioso il Port? Cosa gli faranno di chemioterapia?
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 86
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

Lucylucy ha scritto: mar 11 mag 2021, 21:33 Ciao, in trepidazione anche io con voi! Fastidioso il Port? Cosa gli faranno di chemioterapia?
Folfirinox.
il port non sembra creare fastidi per ora.
io sono agitatissima.
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 86
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

Chemio fatta. Il reparto a mio padre mi pare sia piaciuto. ha purtroppo incontrato un suo amico lì e questo un po' lo ha scosso.
cmq all'uscita stava bene. ora è a casa sua con mia mamma. per serenità mia avrei voluto restare lì per controllarlo, ma non sarebbe stato giusto perché dopo un giorno in reparto mio papà merita di starsene in casa tranquillo.
se poi starà male, andrò ad aiutare.
lui è davvero una forza. ha mille idee su cosa deve fare nelle prossime settimane. e finché sta bene, io non gli voglio mettere limiti.
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 86
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

Nessun effetto collaterale oggi, o meglio nulla di così significativo da doverlo dire a me o mia madre. ha fatto le sue cose, un po' infastidito l'elastomero che non gli dava libertà di movimento.
mi sembra sereno per aver superato questa nuova prova. io sono fiera di lui.
gli voglio così bene e mi fa quasi strano ammetterlo.
un abbraccio a tutti.
Lucylucy
Membro
Messaggi: 238
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Lucylucy »

Molto bene x lui e x voi! L'elastomero deve tenerlo x 24 o 48 ore?
LaMarinin81
Membro
Messaggi: 86
Iscritto il: sab 17 apr 2021, 14:54

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da LaMarinin81 »

Lucylucy ha scritto: ven 14 mag 2021, 21:53 Molto bene x lui e x voi! L'elastomero deve tenerlo x 24 o 48 ore?
48 ore. per fortuna ieri in ospedale sono stati iperefficienti e avendo appuntamento alle 11, alle 1120 era già fuori completamente libero.
Per 10 giorni può staccare la mente e io devo farlo con lui. Posto che la malattia che ha è una gran bastarda, vivere bene il tempo buono che abbiamo è un dovere. E poi voglio essere ottimista, perché se mio padre combatte io voglio credere che questa battaglia servirà.
Lucy tu come stai? I figli?
Lucylucy
Membro
Messaggi: 238
Iscritto il: mer 20 mag 2020, 22:19

Re: Padre con neoplasia pancreatica

Messaggio da Lucylucy »

Bene , se lui sta bene, può combattere e se combatte, può vincere! Il professore che aveva visto mio marito, gli aveva detto che loro avrebbero fatto il cinquanta per cento, ma il restante toccava a lui metterlo. Non lo ha mai fatto, evidentemente sentiva che era inutile,ma se lo avesse fatto, chissà... vero che pochi ce la fanno, ma se non si prova, la battaglia è persa in partenza. Noi? Non facile assolutamente. Talvolta mi sembra ancora impossibile, mi sembra sia solo fuori casa... talvolta una disperata tristezza mi assale ...mi manca,mi manca tantissimo... Ci salva solo il lavoro, che ci impegna molto. purtroppo, avendo un lavoro turistico e stagionale, ora tornano i clienti che non hanno ancora saputo,ed ogni volta a raccontare...e la ferita sanguina ancora di più. É la vita, panta rei...
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”