UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Gian Carlo e Marina
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 31 lug 2022, 17:07

UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Gian Carlo e Marina »

Buon pomeriggio a tutti. Sono settimane che vi leggiamo e nonostante le lacrime e il comprensibile dolore nel leggere le vostre testimonianze abbiamo trovato un unicità di umanità, dolcezza, forza, speranza che é una luce in questi nostri mesi di apprensione a angoscia (e altri temiamo ne verranno di peggio). Siamo padre e figlia, Carlo e Marina, 75 e 46 anni. Entriamo in questa vostra famiglia virtuale in punta di piedi e con un profondo e infinito rispetto per tutti e con un eguale immenso perdono e gratitudine per anche solo un appoggio morale a quel che stiamo attraversando e nulla, per ora, sia chiaro, al confronto di quanto spesso purtroppo letto nel forum. E chiediamo umilmente scusa per il messaggio prolisso...e per non aver indovinato la categoria dove porlo ...é la prima volta che scriviamo in un forum...Siamo in angoscia per mia moglie, 69 anni, donna sempre in buono stato. Nonostante sia state sin da giovane fumatrice. Istrectomia a 36 anni, intervento medico (non per sfizio) ad entrambi agli occhi 14 anni fa...tutto ok. Questi due anni di pandemia, ma anche prima ha cominciato a limitare le passeggiate settimanali o biciclettata...ma tutto ok. Sino ad Aprile quando al telefono con un familiare improvvisamente cade a terra priva di sensi per qualche secondo. Ripresasi aveva la pressione altissima (sempre stata regolare) e grazie alle pressioni di noi familiari si è recata al Ps dove purtroppo dopo ore con una sola prova della PA ha firmato rifiutando possibili rx e tac. Due giorni dopo per dolori al costato é ritornata fortunatamente una rx l'ha fatta non evidenziando nulla di rotto e altro...si reca quindi dal medico di famiglia, che peraltro, vista la sua sempre buona salute, ha visto molto raramente, e ne esce con "borsata" di farmaci tra cui antidolorifici potenti che l'hanno annientata per una settimana (poi risolto con un blando momentdol) e seguire dieta (1.60 x54 kg.) e pastiglie pressione e normalissimi esami del sangue ed urine (tutti sballati). Ovviamente ha seguito tutto scrupolosamente sino a ripetere gli esami (perfetti) 2 mesi dopo. IL PROBLEMA è stato un calo ponderale di 10 kg. segnalato a più riprese ma purtroppo, come per ogni cosa chiesta, monosillabi di spiegazioni e tanti "vedremo, aspettiamo fra settimane/giorni...". Mia figlia soprattutto, sin da subito, questa poca certezza e il posticipare ogni volta diagnosi, non le ha mai accettate tant'è che ha proposto molte volte un cambio di medico che mia moglie non ha voluto (purtroppo la tensione in casa si taglia con un coltello da mesi e non si può dire una parola in più...volano stracci) Ma il sospetto da subito di nostra figlia che ha sempre detto: "passano settimane e settimane e arriveremo a correre disperati quando non si può più fare nulla..." comincio da qualche giorno ad averlo anche io. Ora pur gli esami vanno bene, pur su insistenza della figlia si é sottoposta ad ecografie in ogni organo possibile, l'attuale medico (ora finalmente lo stiamo cambiando) pur andando a monosillabi, pur non ricordando che ogni volta le si dice del dimagrimento...solo ora, ha proposto "se vuole"(?!) fare gli esami delle feci. Le ha fatto domande su digestione, bruciore stomaco ecc...ovviamente negativi. Le é stato fatto vedere le ecografie, fatte da un medico conosciuto per la sua scrupolosità e attenzione, nemmeno le ha guardate. Alla domanda della motivazione dell'esame...ennesimo" vediamo". Le é sempre stato fatto presente che sia mia moglie (da ragazzina) che tutte le sue sorelle ma anche fratelli hanno problemi di tiroide ma non ha prescritto esami del sangue almeno approfonditi su quello. Sono quasi quattro mesi e il peso di mia moglie é di 44 kg. Pelle e ossa. Non esce di casa e cerca di non ricevere parenti perché "cade l'occhio sul visibile dimagrimento" e tutti (come se dormissimo sugli allori) di nascosto da lei ci esortano a non perdere tempo, perché si pensa a qualche tumore. Teniamo conto anche delle ultime settimane di caldo eccessivo e che mangia pur non abbuffandosi (cosa che non ha mai fatto). Rifiuta ogni "4 passi...anche nel quartiere" inventando ogni scusa. Ma in casa é attiva come sempre E non tocchiamo l'argomento salute diventa nervosissima. Seconda cosa che da settimane l'accompagna é un leggero e costante calo di voce; prima imputava ad una "pallina" di catarro in gola poi passata ma questa voce non è più come prima... Anche questo fatto presente più volte al medico e nessuna risposta. Nell'ecografia la tiroide risulta leggermente ingrossata e con nodulini di nessuna importanza. Anche questa nemmeno visionata dalla dottoressa che si è concentrata improvvisamente, nonostante da mesi glielo si faceva notare sul peso e quindi apparato digerente...e Nostra figlia non "vive" più. Come voi tutti andrebbe sulla Luna e non dorme più e mangiare lasciamo stare... E il chiodo fisso che sia qualcosa di irreparabile al colon o intestino, stomaco, pancreas pur nelle ecografie non è risultato nulla. Non sappiamo più dove sbattere la testa. E anche io ho l'impressione a questo punto che abbiamo perso mesi forse preziosi. Abbiamo vergogna, credeteci...a esporre questo nostra angoscia qua...tra voi, splendide persone, con certezze purtroppo di combattere contro questa maledetta malattia ovunque sia nel corpo...ma anche solo una mezza parola...la vostra esperienza...anche conferma dei nostri sospetti...ci sarebbe in qualsiasi caso di conforto. Grazie di cuore. E vi siamo tremendamente vicini a tutti ❤️
Elegra
Membro
Messaggi: 797
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Elegra »

Ciao Carlo e Marina
Se ha fatto la rx polmoni e l'eco addome completo e sono negativi....mi sembra un ottimo inizio direi
Mia mamma aveva un tumore del colon e dall'eco addome abbiamo visto...le metastasi epatiche purtroppo
Una mia cara collega di 56 anni anche lei ha avuto un dimagrimento importante... ma dalla lastra ai polmoni è emersa la neoplasia.
Che io sappia i tumori a stomaco e pancreas sono molto sintomatici invece...quindi se ne sarebbe accorta
Ma effettivamente molte forme possono essere silenti all'inizio....Fate bene a non trascurare nulla quindi a costo di litigare magari farle fare gli esami della tiroide...una visita dall'otorino per la gola e il sangue occulto nelle feci

Poi dai magari scoprite che è solo la tiroide che va veloce..e ve lo auguro di ❤
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Gian Carlo e Marina
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 31 lug 2022, 17:07

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Gian Carlo e Marina »

Ti ringraziamo di cuore Elegra, anche solo una ciao in questo momento ci fa sentire meno soli. Si in effetti dalle prime "analisi" pare tutto ok...ma lei continua a dimagrire e "a sparire". In questi giorni avremo il passaggio al nuovo MMG così da poter intraprendere nuovi e più mirati percorsi per scoprire speriamo il nulla...e soprattutto stando alle recensioni di quest'ultimo...non sentirsi i monosillabi di risposte. Grazie di cuore ancora per le parole e sostegno ❤️❤️❤️
PETRAINES
Membro
Messaggi: 167
Iscritto il: gio 11 lug 2019, 10:53

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da PETRAINES »

Subito colonscopia, solo da quella di vede tumore all'intestino!
Serena69
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 13 feb 2022, 21:16

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Serena69 »

Buongiorno Giancarlo e Marina
Una perdita di peso così importante è segnale che qualcosa non sta funzionando bene, ma non è detto che sia per forza un tumore.
Avete già escluso l'ipertiroidismo?
In ogni caso vi auguro che il nuovo MMG sia più disponibile all'ascolto in modo da condurvi presto ad una diagnosi certa e che sia una diagnosi non severa!
In bocca al lupo e non perdete la speranza!
Serena
digio64
Membro
Messaggi: 63
Iscritto il: dom 9 feb 2020, 19:24

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da digio64 »

Cari Giancarlo e Marina, come già scritto sopra, con un calo di peso così, è sicuramente meglio approfondire e vedere il perché, naturalmente il ciò, non significa ci sia per forza un tumore, per esempio, per la mia diretta esperienza, tre anni e mezzo fa, mi è stato diagnosticato un cancro al Colon, scoperto con lo screening del sangue occulto, e diagnosticato poi con la colonscopia, calcolando che il mio cancro, era già arrivato ad uno stadio importante (terzo stadio B) io non avevo nessunissimo sintomo, e nessun calo di peso (anzi..) per questo, dico che è sicuramente da andare a fondo e scoprire il perché del calo di peso, ma non fasciatevi la testa prima di romperla, perché potrebbe essere qualsiasi altra cosa
almamaria
Membro
Messaggi: 290
Iscritto il: mer 28 set 2016, 18:30

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da almamaria »

Ciao Carlo e Marina
Di esami ne ha già fatti tanti e cmq è già un buon segno che non sia emerso nulla... speriamo che il nuovo medico ci metta la testa e riesca a venirne a capo.
Fateci sapere. Un abbraccio!
Gian Carlo e Marina
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 31 lug 2022, 17:07

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Gian Carlo e Marina »

Grazie mille Petraines. Senz'altro chiederemo anche quella. Grazie di ❤️
Gian Carlo e Marina
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 31 lug 2022, 17:07

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Gian Carlo e Marina »

Grazie grazie di cuore Serena69. A giorni avremo l'appuntamento con il nuovo medico, finalmente...e cerchiamo di tenere duro e di sperare. Il calo é preoccupante e confidiamo in una virata decisiva verso nuovi e giusti approfondimenti. Grazie veramente di ❤️
Gian Carlo e Marina
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: dom 31 lug 2022, 17:07

Re: UMILE RICHIESTA SUPPORTO...ESPERIENZA..con infinite scuse....

Messaggio da Gian Carlo e Marina »

Digio64, anche le tue parole pur non avendo, come nessuno, una sfera di cristallo, danno fiducia e speranza e forza per affrontare qualsiasi esito. Grazie di ❤️ anche a te. E ci auguriamo infinitamente che la tua battaglia intrapresa qualche anno fa, nonostante la salita ripida, abbia trovato la tua vittoria ❤️. Un forte abbraccio.

Torna a “Raccontiamoci”