un alleato in più!

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: un alleato in più!

Messaggio da Franco953 » mar 29 set 2015, 18:31

arietina
mi sembra la decisione migliore affidarsi ai medici, aggiungendo qualche rimedio naturale
Ah ....... dimenticavo aggiungici anche una manciata di "Speranza" e se ci riesci anche un po' di "Fiducia"
Tutto l'insieme acquista più sapore e dà dei risultati meravigliosi
Fammi sapere come sta papà, mi raccomando
Un bacio in fronte

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

veronicaf
Membro
Messaggi: 402
Iscritto il: gio 19 giu 2014, 19:19

Re: un alleato in più!

Messaggio da veronicaf » mer 30 set 2015, 7:25

Ciao a tutti! Mio padre aveva provato l'artemisia e l'aloe ma purtroppo non hanno avuto alcun effetto sul tumore. Però ci sono persone che si curano con questi rimedi naturali. Gli oncologi non vogliono sentir parlare di queste cose. C'è chi segue una dieta vegana ma anche se sinceramente penso che gli avrebbe fatto bene non l'ho fatta seguire a mio padre perché è sacrificante e già stava male con la sua malattia quindi ho preferito fargli mangiare tutto quello che desiderava
Quando curi una malattia puoi vincere o perdere. Quando ti prendi cura di una persona vinci sempre.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: un alleato in più!

Messaggio da Franco953 » mer 30 set 2015, 14:20

Bibi e arietina

una ricetta sempre da simoneadel

Consiglio vivissimo: comprate una pianta grande di Aloe Arborescens (NON aloe vera o altro, ma ARBORESCENS!), anche più di una. In un ambiente con pochissima luce, strappate delicatamente 6-10 foglie dal basso del tronco (sono quelle più grandi), con un tagliabalsa togliete le spine laterali, pulitele con un panno asciutto, tagliatele a quadrati 2x2 cm, mettete il tutto in un frullatore, aggiungete 2 cucchiai da cucina di grappa (serve da vasodilatatore) e 200-300 grammi di miele naturale (va benissimo quello da supermercato, ma meglio il biologico). Frullate il tutto e mettete il succo dentro un contenitore di vetro da conservare in frigo. N.B.: il contenitore in vetro va ricoperto totalmente con della carta di alluminio, l'aloe arborescens, una volta strappata dalla pianta, NON ama la luce. Ogni giorno e prima di ogni pasto principale (10 minuti prima) bevete 2 cucchiai da cucina di aloe arborescens, i risultati ottimi li vedrete nel tempo. Inoltre, non potendo postare i nomi dei medici qui sul sito per ovvi motivi, informatevi su quali integratori (riprogrammatori cellulari) assumere per guarire le cellule tumorali (nel mio primo post in questa discussione ne ho nominati 3: Synchrolevels, Cell Reprogram e Cell Food). Infine, una massiccia dose di BUONUMORE e positività e 20-30 minuti di passeggiata ogni giorno vi aiuteranno a stare su. Sia l'Aloe Arborescens che gli integratori possono essere assunti di pari passo alla chemio/radioterapia. BUON LAVORO!! :-)
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Bibi
Membro
Messaggi: 168
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 0:23

Re: un alleato in più!

Messaggio da Bibi » lun 5 ott 2015, 21:15

Vi scrivo per aggiornarvi! Mamma beve aloe 2 volte al giorno, The verde una volta al giorno, echinacea una volta al giorno, abbiamo quasi eliminato carne uova e latticini, e preferiamo cereali integrali, pesce, verdure, legumi e frutta (a dire il vero io preferirei un regime alimentare ancora più restrittivo ma mi sento di punirla ancora di più di quanto non abbia già fatto la vita). Inoltre da domani comincia anche i semi di lino da mettere in insalata! Non so perché ma mi sento che siamo sulla buona strada... è solo una sensazione ma ci voglio credere!

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: un alleato in più!

Messaggio da Franco953 » lun 5 ott 2015, 21:20

Bene Bibi, continua
Tienici aggiornati, mi raccomando!
Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

[Antonio]
Membro
Messaggi: 60
Iscritto il: mer 2 set 2015, 0:46

Re: un alleato in più!

Messaggio da [Antonio] » lun 5 ott 2015, 21:32

Bibi, stai facendo seguire a tua madre un regime alimentare perfetto.

Un consiglio, subito dopo la tazza di tè verde, falle bere anche un bicchiere di spremuta fresca di arance appena fatta.

Sembra che la vitamina C triplichi gli effetti delle catechine presenti nel tè verde.

http://nine-womens.eu/it/pages/758243

Avatar utente
Max60
Membro
Messaggi: 132
Iscritto il: ven 5 set 2014, 17:45

Re: un alleato in più!

Messaggio da Max60 » lun 5 ott 2015, 22:39

Vorrei mettervi a conoscenza della mia esperienza dell’ ....

Nella mia famiglia il primo a utilizzarla come coadiuvante delle terapie è stato mio padre quando a causa del tumore al pancreas i valori gli si erano andati alle stelle dopo due mesi di assunzione dell’aloe tali valori si dimezzarono forse sarà stato solo merito delle terapie , comunque un miglioramento lo ebbe anche se poi purtroppo il tumore ebbe la meglio,
stessa cosa è stato e lo è tutt’ora per mia sorella con metastasi del tumore mammario adesso al fegato e al polmone, anche lei mi dice che da quando lo ha assunto i valori sono calati fortemente e anche lei si è dovuta sottoporre a che mio e interventi ,
io ad aprile di quest’anno dopo che il PSA aveva preso a risalire,

mi sono messo a dieta alimentare oncologica di cui in parte parte suggeritami dalla carissima Maddalena e sotto controllo di una dietista,

inoltre ho preso a fare follemente il tifo per me stesso e tanta convinzione di potercela fare,

ho preso a camminare quotidianamente 7gg su 7 dai 6/8 km. ai 12/15 km anche sotto la pioggia ma senza affogare ,

e in più dal primo giugno ho assunto l’aloe, ero titubante ma le cose lecite le provo tutte ,
( mi voglio parecchio bene )

che dirvi il primo mese il PSA ha continuato a crescere e il secondo è schizzato in alto ancora più che mai,
poi al terzo mese incredibilmente è tornato indietro con valore più basso del primo mese ,
e la PET colina non ha evidenziato nulla di particolare .

Lo sò che nel tumore della prostata succede che il PSA subisca alti e bassi quando proprio una persona non abbia in atto la metastasi,
comunque io continuo ad assumere l’aloe e in tutta sincerità vi riferirò l’andamento della cosa,

una cosa è certa io oggi ho un morale alle stelle ,

mi sento forte come non mai ,
tra l’altro da quando son tornato da Lyon mi son voluto anche togliere l’assorbente salvaslip
io non so cosa mi sia successo ma non mi perde più il Valter,
forse ci sarà un piccolissimo ma piccolissimo gemimento,
sono almeno 3 settimane che la sera quando me lo cambiavo per la notte lo trovavo sempre asciutto
la mia certezza e convinzione lo sapete
è che il Signore mi stà aiutando a superare questa difficoltà di salute,
ci stà che tutto a un tratto possa anche avere un peggioramento
ma con il Signore con me e nel mio cuore non temo nulla ,
sia fatta la Sua Volontà .
Approfitto per ricordarvi di recitare una AVE MARIA per tutte le persone in difficoltà di salute,
grazie.

Un salutone.

MAX

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: un alleato in più!

Messaggio da Franco953 » mar 6 ott 2015, 9:58

Bravo Max
sono contentissimo per te
Continua così, forza !

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

arietina
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: lun 28 set 2015, 15:18

Re: un alleato in più!

Messaggio da arietina » sab 10 ott 2015, 14:19

Buongiorno a tutti .
Qualcuno di voi ha preso artemisia ? Se si posso sapere esattamente quale : marca ..prezzo ...
Ve ne sono in commercio vari tipi e sinceramente anche da tutte le informazioni prese sul sito "quelli dell artemisia annua" alla fine ho le idee confuse e pare che le capsule di artemisia da 200 mg da me acquistate in una farmacia non vadano bene ...
Ringrazio in anticipo chi mi darà informazioni dettagliate in merito .grazie

08xela
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 16:43

Re: un alleato in più!

Messaggio da 08xela » lun 12 ott 2015, 12:45

se sei di Milano c'è una farmacia che la prepara, una confezione da 60 capsule da 100 mg.

anche mia mamma ha iniziato per la secondo volta ad utilizzare Artemisina (e non artemisia annua) in quanto il bastardo partito dal polmone si è mosso su altre parti come fegato e osso sacro. La prima volta l'ha utilizzata lo scorso anno.

Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”