Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Alex.cr
Membro
Messaggi: 290
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 21:01

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Alex.cr » dom 11 nov 2018, 15:32

Anna92 ha scritto:
dom 11 nov 2018, 14:48
Se qualcuno ti offre la possibilità di una " guarigione " temporanea o di una ripresa parziale per tuo padre ridotto uno straccio certe cose , consapevolmente o meno, decidi di non vederle.
Mia sorella non è stupida e non è che non arrivava a vedere che la situazione era quella che era. Semplicemente faceva più fatica di me ad accettarlo. Tutto qui.
Io non ho subito nessuna pressione, anzi ci hanno sconsigliato terapie così invasive se la situazione fisica non fosse migliorata.
I medici non hanno certo terapie diverse da quelle previste per la malattia, anche loro si ammalano, si curano con i protocolli previsti e quando non va bene ci lasciano. La situazione però cambia a seconda della malattia e del paziente, non si può generalizzare il discorso su "chemio e radio" perchè hanno funzioni, scopi e prosettive diverse a seconda della malattia e del suo stadio.

Spesso comunque sono i familiari a voler insistere per le cure anche quando non c'è nulla da fare, d'altronde è difficile scegliere di accettare la fine e pensare comunque di aver fatto il massimo.

maddalena
Membro
Messaggi: 1038
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da maddalena » dom 11 nov 2018, 15:55

Anch'io mi trovo in accordo con quanto esposto da Alex...

Filomena
Membro
Messaggi: 1187
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Filomena » dom 11 nov 2018, 17:49

Il problema diventa più fitto e opinioni sempre diverse
Mio suocero 9anni cancro al fegato fanno la total body
Era uno scolapasta metastasi ovunque e dovunque
Il medico disse 40 giorni
Unici farmaci morfina e analgesici cerotti ecc
40 giorni di lucidità senza mai perdere x un attimo la ragione con la consapevolezza di dover morire
È atroce
Due anni fa quando ho scoperto il mio cancro con linfonodi e metasti toraciche
Quando il chirurgo mi disse tre mesi
Eravamo tutti in trance
Ma c'era la speranza che con l'intervento
Tutto sarebbe finito
Non è andata cosi
Mi dissero subito che il mio cancro era recidivo da un momento all'altro poteva ritornare
Mi fanno la total body prima di mettere il Port
Ero pulita
L'oncologo mi dice da protocollo visto che avevo metastasi dovevo fare 21 Cicli di chemio e poi radio
Ma io insistevo se lei mi ha detto che è recidivo a cosa mi serve la chemio a cosa serve la radio?
Se non faccio nulla? Suicidio
Con la chemio può passare qualche anno
Sappiamo che torna ma non subito
Senza chemio e un suicidio
Bene se qualcuno mi dice
Lhai fatto x te?
X paura
No x i figlii e mio marito
Mi sembravano dei martiri vederli così male mi spezzava il cuore toglievo a loro una possibilità
Io la chemio e la radio non l'ho finita
Neanche sei mesi recidivo ad entrambi i polmoni
La chemio non aveva funzionato
Avrei urlato con tutto il fiato che non avevo
Abbiamo iniziato la chemio biologica mirata almeno quella da un anno funziona
Almeno da un anno la malattia è ferma nessuno ha mai detto che si guarisce
Hanno detto andrà bene fin quando
Le cellule non opporanno resistenza farmacologica
E ogni mese ogni giorno mi affido alla speranza
Alla clemenza di Dio
E vado avanti
Non abbiamo scelta
Chiunque ci prova
Su tutto c'è un giro di miliardi
Basta pensare a vaccini integratori
E altro
Figuriamoci la chemio
Ma è una possibilità
Si fa ai bambini
E sui bambini non si scherza
Almeno in questo crediamoci
E Affidiamoci alla scienza e alla medicina

Anna92
Membro
Messaggi: 84
Iscritto il: dom 15 lug 2018, 23:03

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Anna92 » dom 11 nov 2018, 17:56

Solidea mentre io ho abbandonato la speranza che rimanesse un altro anno con noi i miei familiari continuavano a dire che ci speravamo anche la sera prima che morisse. Questo non è paura di assumersi la responsabilità, che in alcuni casi magari è presente, questo vuol dire non voler vedere i fatti, la realtà.
Ogni caso è a se. Dopo questo post non posso dire di avere un idea chiara per determinati casi diversi da quello del mio papà , ma comincio a pensare, a pormi Delle domande anche io e a voler sapere di più.
Siparla tanto di psicosomatica, alimentazione, stress, sport, ecc ma di questo chi ne parla ? Io in 26 anni , sarà che non è stata mai una tematica a me vicina in termini esperienziali ma non mi sono mai posta il problema , ne tantomeno ho letto argomentazioni a riguardo.
Alex è verissimo: generalizzare è pericolosissimo, ma per il mio specifico caso non riesco a non pensarla in maniera differente.

roslele
Membro
Messaggi: 234
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da roslele » dom 11 nov 2018, 18:56

Io ho avuto un ca mammario primo stadio 1cm operata il 10 aprile ho fatto le mi radioterapia e ho iniziato il letrazolo con effetti collaterali pesanti.....mi hanno detto che serviva per proteggermi da recidive. ..non ho voluto fare la chemioterapia perché la differenza era bassa di rischio il 10 /100 ho fatto il 22 maggio mammografia bilaterale perché avevo tendinite sotto ascellare destra ed era tutto negativo ora ad agosto controllo seno logico dieci minuti di visita ed impegnative ad aprile 2019 . Non tranquilla vado privatamente dal seno logo e Zac mi trovano un ca a destra di 4 mm. Ora mi chiedo e ho chiesto il letrazolo ha che scopo lo prendo? E sapete che ogni farmaco ha effetti diversi su ogni persona perché non controllare prima se il farmaco funziona? Se aspettavo aprile mi ritrovavo chissà con cosa?

roslele
Membro
Messaggi: 234
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da roslele » dom 11 nov 2018, 19:01

Certo mi avrebbero detto che era per colpa che avevo rifiutato la chemioterapia. ...ma perché non ammettere che a dx il ca c era già ma nessuno l ha visto? Se io mi fidato ciecamente avrei fatto la fine di mio marito che lo hanno lasciato marcire tre mesi illudono che l avrebbero operato.....

roslele
Membro
Messaggi: 234
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da roslele » dom 11 nov 2018, 19:24

Già le balle che vengono raccontate dai mass media di tumore al seno si guarisce ...vinta la battaglia contro il cancro....e ditelo che le recidive ci possono essere dopo vent'anni. ..che ti puoi aspettare una recidiva in ogni momento. ..che certi farmaci portano altri tipi di cancro....che ci sono ancora 11000 donne in Italia all anno che muoiono di cancro al seno ....belli i fiocchetti rosa...le camminate...le azalee....la verità? C è una speculazione allucinante dietro questo tipo di cancro...e i medici non sanno realmente che fare. ..sono bravissimi a diagnosticare. ..applicano protocolli ai pazienti senza nemmeno sapere se sono adatti a loro solo perché su altri ha funzionato. ...e ditelo che di cancro al seno non si guarisce e a volte si muore ....solo per l INPS e la commissione d invalidità ( auguro alla segretaria della commissione di Salò di provare l ebrezza di avere un ca visto che mi ha detto sa signora solo per il 048 c'è solo l esenzione ticket) il cancro al seno è come un influenza si guarisce dopo un anno.
..
.

Solidea
Membro
Messaggi: 886
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » dom 11 nov 2018, 19:27

Boh, io qua ho letto di gente che ha curato un tumore e poi se n'è ritrovata un altro da un'altra parte. Non sempre una metastasi, proprio un'altra neoplasia. Come non pensare sia stata la chemio? Ho già fatto questa domanda e mi è sempre stato risposto che "evidentemente le celluline malate erano già in viaggio...". Come no, magari è anche vero. Soltanto che la chemio, distruggendo inevitabilmente le poche difese immunitarie rimaste, ne ha praticamente favorito l'insediamento.
Roslele, tu hai fatto fin troppo...radio, letrazolo...
ma vadano a quel paese
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

roslele
Membro
Messaggi: 234
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da roslele » dom 11 nov 2018, 19:41

Infatti solida e meno male che mi informo sempre pensa se non andavo a fare la visita dal seno logo a pagamento. ...aspettavo l anno prossimo tranquilla. ..ma che schifo

roslele
Membro
Messaggi: 234
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da roslele » dom 11 nov 2018, 19:44

Poi ti fanno fare i marcatori però segnalano solo le metastasi e allora che li fate a fare? Costano meno di una tac?

Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”