Febbre persistente

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
stef2018
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 1 ott 2018, 12:21

Re: Febbre persistente

Messaggio da stef2018 » mar 2 ott 2018, 15:33

Salve a tutti, mi aggrego a questo argomento.
A luglio 2018 a mio papà, 77 anni diabetico e cardiopatico, ma persona molto attiva, hanno diagnosticato un tumore al pancreas (con una sospetta metastasi al fegato) al momento non operabile per coinvolgimento arteria epatica. I medici (abbiamo chiesto consulto in due centri che ci hanno consigliato lo stesso percorso) hanno prescritto tre cicli di chemioterapia (gemcitabina+nabpaclitaxel 75%) e dopo questi controllo con RM TC marcatori etc.
Il 10 agosto ha iniziato la chemioterapia (prima seduta solo gemcitabina dalla seconda anche nabpaclitaxel 75%).
Fin dalla prima seduta, a due giorni dal trattamento, sono comparse febbri tra 38 e 39,mediamente sono durate 4/5 giorni, senza sintomi; il tutto sta debilitando molto mio papà sia fisicamente che psicologicamente. I medici non sanno dirci ad oggi cosa può essere a causare questa febbre, dicono che non può essere causata da chemio perchè dovrebbe essere febbre più bassa e durare di meno, un paio di giorni.
Stanno monitorando la pcr, che sale fino a quasi 200 nei giorni di febbre e cala quando la febbre scompare, hanno fatto due emocolture entrambe negative, urinocoltura negativa, due cicli di antibiotici inutili. Nel frattempo ha perso due sedute di chemioterapia.
Adesso provano a contattare un infettivologo.
Da ieri hanno prescritto cortisone e domani di nuovo chemioterapia.
Qualcuno ha vissuto esperienze simili dovute a febbre legata a chemio?
Ringrazio fin d'ora tutti, questo forum è di grande aiuto!
Un saluto

Filomena
Membro
Messaggi: 1106
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Febbre persistente

Messaggio da Filomena » mar 2 ott 2018, 15:44

Ciao Stef
Io ho avuto e ho un'altro tipo di cancro
Cmq è successo che ho avuto febbre una febbre strana che andava su e giù
Mi hanno imbottita di antibiotici
Mi hanno tolto il Port invece non è uscito alcun infezione neanche li
Il mio cancro è al polmone
Hanno fatto la broncoscopia
C'era un infezione
Ma non pensavano fosse quella
Di testa mia sono andata dal medico mi sono fatta prescrivere esame Dell urine con urinocultura
È uscito fuori di tutto e di più
Addirittura un virus che si contagia facilmente negli ospedali ho fatto antibiotico x 15,giorni e x fortuna è passato

stef2018
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 1 ott 2018, 12:21

Re: Febbre persistente

Messaggio da stef2018 » mar 2 ott 2018, 16:00

Ciao Filomena, ti ringrazio per la risposta velocissima!
Anche a te la febbre saliva subito dopo la chemio? Perché a parte un solo giorno in cui mio papà ha avuto febbre a 38 lontano dalla chemioterapia, le altre volte si è manifestata sempre due giorni dopo il trattamento ed è durata 4/5 giorni.
Quindi abbiamo il sospetto che sia febbre da farmaco ma più forte e più "lunga" di quella che i medici dicono essere normale.
Il medico curante, più o meno, ha detto che devono proseguire gli esami in ospedale e non ha dato molti contributi alla faccenda.
Adesso aspettiamo notizie su visita infettivologa, ma stiamo anche meditando di andare da qualche altra parte. Mio papà ad inizio agosto faceva una vita normale, adesso fa fatica a camminare...tutto a causa di queste febbri (dal 10 agosto oltre 20 giorni di febbre sopra 38). Dobbiamo trovare qualcuno che ci aiuti prima che perda le forze che ancora ha...
Grazie ancora!
Un grande in bocca al lupo!

stef2018
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: lun 1 ott 2018, 12:21

Re: Febbre persistente

Messaggio da stef2018 » mar 2 ott 2018, 16:01

Ancora una domanda: che virus era? Ti ricordi per caso?

Filomena
Membro
Messaggi: 1106
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Febbre persistente

Messaggio da Filomena » mar 2 ott 2018, 20:25

Stef a me veniva la sera e dopo trattamento chemio
Poi andava e veniva
Ma la cosa che mi insospettiva tanto
Erano i brividi di freddo che accompagnavano la febbre
Poi scendeva solo con cortisone
Questo mi aveva fatto sospettare
Il nome preciso purtroppo non lo ricordo
Cmq mi dissero che era un virus che si attacca facilmente in ospedale avendo noi difese immunitarie basse basta poco
O meglio niente x essere attaccati
Cmq la visita dall'infettivologo
Sicuramente c'è qualcosa che sfugge
Ha Port .. Pic?
Vedrai che si risolve
E cmq basta poco a buttarci giù
La, chemio è una spugna
Ahh non a tutti ha lo stesso effetto
Tanti vanno a lavoro dopo la chemio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”